venerdì 18 settembre 2015

Sorgo alla cannella con melanzane, fichi e nocciole: per ogni nuovo incontro, nuove ispirazioni

La scusa era buona: cercare la farina di sorgo per la mia amica Laura, nell'Emporio di fiducia. E, come tutte le volte, il giro tra gli scaffali è d'obbligo. Bandite le farine, almeno fino a quando non terminerò le scorte, ho avvertito l'occhio cadere su un sacchetto. E' stato troppo breve il tempo che è trascorso dalla visione al possesso: il sacchetto era tra le mie mani senza che potessi più gestire quell'infatuazione. Sorgo, nel suo stato di cereale naturale.Un ingrediente nuovo, uno stimolo nuovo, una curiosità..... solita e collaudata ^_^ Il potere del sorgo sta nelle sue proprietà nutritive (è ricco di importanti sali minerali come ferro, calcio, potassio e vitamine come la niacina -Vitamina B3- e la vitamina E. Contiene inoltre antiossidanti naturali e fitocomposti quali acidi fenolici, fitosteroli e flavonoidi) che, accostate alla totale assenza di glutine, rendono questo alimento davvero prezioso.
"Non appena mi viene l'ispirazione lo provo", sono state le mie parole nel raccontare questo nuovo innamoramento. E l'ispirazione, senza troppo pensare, è arrivata in un giorno in cui il raccolto della mamma mi ha messo davanti quell'ultimo fico. Troppo tardi per utilizzarlo nella preparazione del piatto, ma ormai l'idea era partita e avrei dovuto trovare la soluzione. Immediata. Quel vasetto di marmellata, rigorosamente senza zucchero aggiunto perché io sono rognina al punto da condizionare l'operato di famiglia nella conservazione in vasetto, era pronto a soddisfare i miei capricci e a dare vita al mio pensiero.
Non si spiega. L'insieme di sapori ha conquistato non solo il mio palato: sono insolitamente accostati, ma creano un'armonia unica e mai sentita prima. Forse audace, per il palato di un bambino, ma io ci provo, e presento questo piatto per la raccolta di settembre de




che questo mese è ospitato da Letizia

Ingredienti

110 g di sorgo
15 g di nocciole (per me dell'orto di famiglia)
1 melanzana piccola (per me dell'orto di famiglia)
60 g + 20 g di marmellata di fichi senza zucchero (per me di produzione casalinga)
1 cucchiaino di senape delicata
5 g di aceto di mele
5 g di olio evo
pepe
cannella
1 rametto di rosmarino

Sciacquate il sorgo sotto un getto di acqua corrente, quindi cuocetelo in acqua leggermente salata per il tempo necessario (ci vorranno dai 20 ai 30 minuti circa). Nel frattempo sbucciate e tagliate la melanzana a cubetti. Miscelate la senape con l'aceto, l'olio e il pepe e versate tutto sulle melanzane. Mescolate bene e lasciate marinare per almeno 15 minuti.    Scaldate una padella e fate cuocere la stessa melanzana, in modo da ammorbidirla bene. Unitevi 60 g di marmellata di fichi (oppure 60 g di fichi freschi tagliati a cubetti) e lasciate insaporire.
Quando il sorgo sarà cotto, scolatelo e versatelo in padella.
Aggiungete i restanti 20 g di marmellata di fichi, il rosmarino tagliato sottilmente, cannella a piacere (ma vi suggerisco di non essere parsimoniosi) e, in ultimo, le nocciole tagliate a coltello. Fate cuocere a fuoco basso per circa un paio di minuti, in modo che i spori si armonizzino. Quindi spegnete la fiamma e servite.
   E' un piatto che esterna tutta la sua pienezza se assaporato caldo, ma saprà deliziarvi e incantarvi anche in una versione più tiepida.

Promuovo a pieni voti il sorgo, che, forte delle sue proprietà, potrà far comparire con maggiore frequenza i cereali sulla mia tavola. E lascio a Laura la libertà di sperimentare la sua farina, certa che quello che proporrà sarà, come sempre, incanto e magia.
Divertitevi a sperimentare sapori nuovi, non intimoritevi per accostamenti audaci. Provate ingredienti mai assaggiati. Scoprite, create, emozionatevi.

Sarà bellissimo.

47 commenti:

  1. Un mix di dolce/salato, moderno/antico.... ecco questo è quello che ho pensato leggendo gli ingredienti. Io non ho mai dubbi quando passo qui da, perchè sono certa che riusciresti a straviare anche un classico dei classici come una semplice pasta al pomodoro!!!
    Sempre grandiosa!!!
    Buona giornata e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Effettivamente non esiste piatto che non venga stravolto, passando dalle mie mani!!! E' il mio modo di vedere la cucina ^_^
      Grazie Mila, un bacione.

      Elimina
  2. Ma che piatto particolare!!!! Noto con piacere che anche tu hai scoperto il sorgo, uno dei cereali senza glutine più buoni! L'accostamento con fichi, nocciole e cannella è audace (per i bimbi) ed originale, ma è proprio "da Cuocherellona"! Rappresenta te stessa, rappresenta il tuo modo di cucinare e io non posso che dire: eccezionale! Grazie per aver dato il tuo importante e necessario contributo alla nostra piccola iniziativa! Baci! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ho letto le regole di settembre ho pensato a questo piatto, che avevo già preparato. Per questo i sapori sono così audati, troppo per un bambino. Ma conto di replicare con un piatto maggiormente adatto ^_^
      Grazie a te e a Manu, mia cara. Un bacione.

      Elimina
  3. Non conosco affatto il sorgo.. ma i tuoipiatti.. le tue sperimentazioni culinarie.. mi intrigano troppo! Assaggerei tutto ciò che fai..s e solo potessi!!! baci e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ci fossero questi 500 chilometri a seprararci :D
      Grazie Claudia.... e prova il sorgo, che è simile al grano saraceno, ma più dolce. Una chicca!!
      Buon weekend anche a te tesoro.

      Elimina
  4. Io non ho ancora portato in tavola il sorgo: questa ricettina può essere uno stimolo per inserirlo nel menù dei prossimi giorni! Proverò a farla per la ciurma zia Erica, poi ti saprò dire!
    Nel frattempo ti ringrazio di aver partecipato alla nostra Raccolta: come sempre il tuo tocco è speciale, abbiamo scoperto un nuovo cereale!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sorgo è una vera scoperta, Manu!!!!! Da provare. Riguardo ai sapori, ho spiegato a Leti perché sono così "troppo audaci" per la vostra raccolta. Ma gli ingredienti erano così.... perfetti ^_^ che non avrei voluto perdere l'occasione.
      Adesso mi incuriosisce il parere della ciurma ^_^
      Un bacione bella fanciulla. Grazie!!

      Elimina
  5. Accostamenti super Erica!!!! Dev'essere stato stra gustoso. Il tocco di cannella e dei fichi poi...Brava :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai quando tutto si icastra perfettamente? Ecco ^_^

      Elimina
  6. Ah! Ti è piaciuto il sorgo? :) Non avendolo mai trovato non l'ho mai provato ma mi rifarò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai dove trovarlo. Prova gli assaggi, e se ti piaceranno ti farò scorte di farina, sorgo e tutto ciò che vorrai ^_^
      A me è piaciuto molto ^_^

      Elimina
  7. un piatto interessante che mi piacerebbe assaggiare, sentito spesso parlare del sorgo ma mai mangiato, devo rimediare, cannella fichi e melanzane mi pare un grande trio, buon week end e un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un grande trio davvero! E poi su un cereale così gentile e delicato è tutto perfetto ^_^
      Grazie Eli, un abbraccio grande.

      Elimina
  8. Non lo conosco il sorgo, ma l'aspetto di questo piatto invita all'assaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti garantisco che vale, questo assaggio ^_^ Il sorgo è una scoperta preziosissima!!

      Elimina
  9. Ecco, mi manca anche il sorgo tesoro mio!
    Ma quante cose mi fai scoprire e riscoprire tu?!
    E in che modo meraviglioso hai giocato con sapori e consistenze per perfezionare un condimento che ha dell'unicità?
    La senape in abbinamento al fico poi, un matrimonio perfetto, un'autentica meraviglia.
    Ti abbraccio forte forte, che manchi come l'aria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amore mio......
      I sapori di questo piatto si sono incastrati perfettamente. Ognuno al proprio posto e il risultato l'ha dimostrato! Ci sono incontri che lasciano il segno, in questo piatto come.....
      Bella che sei. Manchi tanto anche tu. Ti stritolo d'amore.

      Elimina
  10. Erica mia, ben trovata!!! Lo sai che manco sapevo dell'esistenza del sorgo? Che ignoranza, meno male che passando da te imparo un sacco di cose! Un bascione tesoro e in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty!!!!!!!!!!!!!
      Anche io imparo molto, ogni giorno ^_^ E poterlo trasmettere mi piace un sacco!!! Questo cereale è preziosissimo e.... diciamo che mi sono divertita ^_^
      Un bacione anche a te bellezza. Prova a dare un occhio alla raccolta, è un'iniziativa bellissima ;) Grazie!!

      Elimina
  11. LA FANTASIA E L'INNOVAZIONE NELLA TUA CUCINA NON MANCANO MAI, AMO LA TUA GRANDE CREATIVITA', BRAVISSIMA TESORO!!!!!BUON WE BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma così mi emoziono, Sabry!!!! Grazie di cuore. Non posso prescindere da questa sana follia, nella mia cucina ^_^
      Un bacione tesoro bello, buon weekend.

      Elimina
  12. Un mix di ingredienti trasformati in un grande piatto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ))))) Non posso che pensarla come te!!!
      Grazie Claudia, un bacione.

      Elimina
  13. Mitica Erica!!! MI ispira tantissimo!! Abbinamenti davvero azzeccati!!! Sei avanti tu, io lo dico sempre!!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hihihihihihi.... sono solo curiosa, temeraria e folle :D
      Bella la mia Silvia. Un bacione.

      Elimina
  14. Particolarissimo questo piatto! Quanto vorrei assaggiarlo! Buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )) Te lo farei assaggiare molto volentieri, sai? Credo possa davvero meritare ^_^
      Grazie Laura!!

      Elimina
  15. Quanta audacia in questo piatto... e quanto mi piaci, tu! ;) 10 e lode alla ricetta e complimenti a te, cara!
    Un mondo di baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leti!!!!!!!!!!!!!!! Ma che dolce che sei!!! Grazie infinite. Mi sono divertita e mi sono compiaciuta peril risultato ^_^
      Infiniti bacioni anche a te ;))

      Elimina
  16. Ma come ti vengono? Io non sapevo nemmeno cosa fosse il sorgo ... Piatto molto interessante. Del resto io sono molto curiosa in fatto di cibo, mi hai incuriosito. Un bacio tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora non fartelo scappare ^_^ E' sorprendente e si presta a qualsiasi sapore ^_^

      Elimina
  17. sei riuscita ad incuriosirmi, cercherò il sorgo, mi attrae troppo queste ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì Chiara. E se ne avessi bisogno, potrò procurartelo io ^_^
      Merita proprio ^_^

      Elimina
  18. Un mix di ingredienti davvero originale , ecco una ricetta che voglio assolutamente provare, ricetta segnata. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella Daniela ^_^ che piacere!!!!!!! Grazie, ti abbraccio forte.

      Elimina
  19. Cara Erica, la tua è una cucina veramente innovativa ed interessante, molto lontana dalla mia :) ,ti sono sincera.
    I tuoi piatti però li assaggerei tutti, magari proprio in tua compagnia, così farei un carico di energia e di simpatia :)
    Grazie dolcissima, mi fai tanta compagnia ...
    Ti auguro buona giornata!
    Kiss <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa, mi scaldi il cuore. Davvero.... arrivi in punta di piedi e mi regali un sorriso grande grande grande. Sarebbe tanto difficile riuscire a fare ciò che desideri? ^_^ Mi farebbe molto piacere.
      Buona giornata anche a te, ti stringo.

      Elimina
  20. Ma come fai? Le studi di notte queste ricette? <3
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, bella che sei Marisa. Un bacione.

      Elimina
  21. Stella mia!
    Ho iniziato a scrivere questo commento non so quante volte e non so quante altre non sono riuscita a finirlo per le continue interruzioni di citofono, telefono, telefono e citofono... :-///

    Lo sto cercando da tempo questo cereale, finora trovato solo sotto forma di farina, perché mi ispira tantissimo e sono curiosa di scoprirne il sapore!
    Mentre davanti la tua creatività, la tua audacia, e il tuo saper creare magia non posso che rimanere incantata come ogni volta!

    Grazie tesoro bello, perché dentro ogni tua ricetta ci regali un po' di te! ♥

    Ti stringo a me e continuo a sognare il giorno che potrò farlo per davvero!!
    Felice settimana, per tutto ciò che più desideri!
    :-* :-* :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti leggo e mi sento avvolta da un abbraccio, caldo e affettuoso.
      Grazie angioletto mio. Sai di essere qui con me sempre, e io ti tengo stretta ^_^

      Elimina
    2. Mi fai bene al cuore tu! ♥

      Elimina
  22. tu sei sempre eclettiva e davvero innovativa!!!! Tutta le tue ricette sono da sperimentare ;-)

    RispondiElimina
  23. adoro l'abbinamento dolce/salato!! Poi la cannella, che mi fa impazzire!!! Non ho mai provato il sorgo, ma prima o poi mi deciderò a provarlo...intanto questa ricetta me la segno! Un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Per me è la soluzione perfetta per ovviare al sapore amarognolo del grano saraceno. E l'ho trovata una ricetta perfettamente bilanciata.
      Grazie Francesca. Prova e vedrai ^_^
      Bacione

      Elimina