lunedì 29 giugno 2015

Zucchina tonda ripiena con fondutina di Fontal: il passo che separa l'ordinario dallo straordinario

Mi correggerete se sbaglierò, ma trovo che certi ortaggi ispirino un preciso tipo di pietanza. Le zucchine tonde, perché sarebbero nate, se non per farcirle? Solo che, questo fatto stesso di vederle belle piene e tracimanti di ogni qualsivoglia genere alimentare, stride un po' con il mio desiderio di qualcosa di sempre nuovo. Ho vagato intorno a questo tuttotondo per un po', prima di arrivare alla forma perfetta. L'idea di scomporre un uovo e di renderlo in parte frittata, in parte forduta mi ha subito preso. Ho elaborato forma e sapori, ho cercato gli incontri perfetti, bilanciati, completi e, in ogni caso, leggeri. Il risultato è stato all'altezza delle aspettative. Niente di ciò che vedrete corrisponde ad una canonica preparazione da manuale. Ho solo seguito un istinto, basandomi sulle mie dosi e sulle mie valutazioni. Ho ottenuto un piatto unico dal sapore intenso e appagante. Il mio amato Fontal in una forma di fonduta semplice e leggera mi ha coccolato il palato come desideravo, sposando il sapore pungente delle olive di Riviera e la dolcezza delle tenere costine, dono dell'orto di mamma.
Per me uno strappo alla regola. La presenza di uova e formaggio insieme e di questo genere di formaggio nello specifico, rappresenta un'eccezione. Che apprezzo e che mi soddisfa in pieno. E che vi propongo con la convinzione che anche voi possiate apprezzare e fare vostra.

Ingredienti

1 zucchina tonda
1 uovo
50 g di porro
10 foglie di costine
10 g di olive di Riviera
30 g di Fontal Nazionale
1 cucchiaino di olio evo
sale rosa dell'Himalaya

Lavate la zucchina, eliminate la parte superiore e scavatela, togliendo la polpa e lasciando un bordo di circa 1 centimetro. Salate l'interno, capovolgete la zucchina e lasciate che perda parte della sua acqua. In questo modo rimarrà più asciutta in cottura.
Lavate le foglie delle costine, tagliate il porro in rondelle e tritate tutto, insieme alle olive di Riviera. Fate rosolare tutto in una padella, con un cucchiaino di olio evo. Salate a piacere (ma ricordate che le olive insaporiscono già a dovere!!!).
   Tagliate il Fontal a dadini e inseritelo in un piccolo pentolino.
Rompete l'uovo e separate tuorlo, che unitrete al Fontal, e albume, che verserete in una ciotolina. Aggiungete all'albume il trito di verdure, intiepidito. Mescolate, correggete di sale e tenete da parte.
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200°.
Versate l'albume sbattuto con le verdure all'interno della zucchina, riempiendola completamente.
Sistematela su una teglia coperta da carta forno e, una volta raggiunta la temperatura, infornatela e cuocetela per circa 30 minuti.
Se fosse necessario (lo dico con il senno di poi) incrementate il tempo di cottura di altri 15 minuti: in questo modo l'albume si rapprenderà perfettamente.
   Nel frattempo frullate il fontal con il tuorlo e mettete il pentolino sul fuoco, a fiamma bassissima. Sciogliete tutto, mescolando continuamente. Quando avrete ottenuto una crema liscia (non tenetela troppo sul fuoco, se no farà grumi), spegnete il fuoco e tenete da parte.
Sfornate la zucchina, tagliatela a fettine in senso orizzontale, sistematele su un piatto e versateci sopra la fondutina. Servite immediatamente e assaportate in pienezza.
Consistenze, sapori, aromi, sarà un insieme di sensazioni che coinvolgerà ogni senso. E vi stupirete di quanta delicatezza ci sia in questo piatto.

La magia dell'incontro di sapori unici e di carattere si trasforma in opera d'arte, che appaga vista, olfatto, gusto e..... gola ^_^


Non vorreste mai arrivare alla fine....

28 commenti:

  1. Che bella idea per queste zucchine ripiene! filante e gustoso il tuo ripieno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ La fondutina versata sopra è il tocco sfizioso, ma vi garantisco che la verdura all'interno è perfetta ^_^

      Elimina
  2. Ciao! capitiamo benone perchè ieri nostro papà di ha regalato delle zuchcine tonde dal suo orto. Son dolcissime, si sposano benissimo con il tuo ripieno :-)
    Buonissima la fonduta :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, un regalo preziosissimo. Allora scomponiamo l'uovo e assaporiamo!!!!!!!! :D

      Elimina
  3. Oh si, le zucchine tonde esistono per essere farcite!!! Non hanno senso in nessun altro modo perchè sono dolci, ricche di polpa e capienti :) gnam!!! Deliziose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Laura, ahahahahahahah. Questa volta ho azzardato un po' con gli ingredienti, ma il mio strappo alla regola è stato apprezzatissimo ^_^

      Elimina
  4. mm molto saporite direi!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh, puoi dirlo!!!! ^_^
      Grazie Simo, un abbraccio e buona settimana anche a te.

      Elimina
  5. Si presente bene e deve essere pure buona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è, garantito ^_^ L'insieme di sapori è pazzesco, mannaggia ^_^

      Elimina
  6. Ogni tanto gli strappi alla regola, quei piccoli stravolgimenti del quotidiano, fanno bene :) Queste zucchine, che per la forma sembrano dei buffissimi cilindretti da mago, sono meravigliose così servite :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Paola, questa eccezione mi ha soddisfatto in pieno. Felice e appagata, ho sorriso dal primo all'ultimo boccone ^_^

      Elimina
  7. ma sai che quando ho letto il titolo sono rimasta un po' sorpresa, avrei giurato che una fonduta al fontal qui non l'avrei mai trovata. E invece anche stavolta mi hai spiazzato. Io trovo questo piatto invitantissimo e poi la zucchina tagliata così è splendida .
    Un super abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene sì Lisa, mi sono concessa 30 g di Fontal, ahahahahahahah. E mi sono goduta questa fonduta fino all'ultima goccia ^_^
      Grazie, sei sempre molto cara. Ti abbraccio fortissimo!

      Elimina
  8. Accidenti che piatto da chef! Devo proprio rifarlo!
    Complimenti, dolcezza! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, però adesso non esageriamo. Gli strappi me li concedo una tantum, ahahahahahahah!!
      Grazie Silvia dolce, ti abbraccio forte.

      Elimina
  9. Ma se sostisuisco il fontal che proprio non posso vederlo con qualcos' altro mi picchi??? Perchè tutto il resto è fotonico!!!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' fotonico come me? Ahahahahahahahahahahahah
      Metti il formaggio che vuoi Silvia, il risultato sarà strepitoso ugualmente ^_^

      Elimina
  10. Un piatto raffinato e delizioso, bravissima Erica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie ^_^ Effettivamente l'ho trovato perfetto!

      Elimina
  11. Non ho nulla da correggerti, la penso esattamente come te...anzi mi stupisco che madre natura non le abbia fatte proprio vuote, così si faceva anche prima!!!
    ...e comunque ti sei dimenticata di scrivere che ti sei basata sulle tue magnifiche doti culinari per gli abbinamenti e per questa magnifica preparazione, trasformando delle zucchine (che a volte mi ricordano molto l'ospedale) in un piatto saporito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mila..... mi commuovi!!!!!!
      Interessante l'idea di chiedere a madre natura di farle direttamente vuote, ahahahahahahahahah. Ma sai che la polpa, che generalmente utilizzo per contorni, creme ecc ecc, me la sono mangiata cruda!? Così dolce e compatta, non ho proprio saputo resistere ^_^
      Belle parole Mila, grazie di cuore. Sono sinceramente colpita.
      Un abbraccio grande, buona giornata.

      Elimina
  12. che bello quel rosso d'uovo a parte, perfetto, io avrei fatto un casino...concordo che le zucchine tonde son da riempire ed è bello trovare ripieni sempre nuovi, diversi, la presenza del fontal super, bellissimo e altrettanto buonissimo piatto, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' semplicemente la forma che ha preso la fondutina. Ha poi assunto una consistenza spettacolare. Mi sono divertita molto, ma del resto per me non è una novità: cucina è anche questo ^_^
      Grazie Eli dolce, ti abbraccio.

      Elimina
  13. E brava Erica , ecco una ricetta che definirei geniale . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara lei.... ^_^
      Grazie Daniela, un grande abbraccio.

      Elimina
  14. hai ragione, le zucchine tonde sono perfette riempite e queste tue invogliano moltissimo ! Buona giornata, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, un bacione anche a te!!

      Elimina