martedì 11 ottobre 2016

Choco crunch cookies alle nocciole e burro di arachidi: la scelta vincente di gusto e quotidianità

Eccomi nuovamente alle prese con il tempo tiranno. Sforno biscotti come se non esistesse un domani e poi li lascio "su carta" per giorni e giorni (ma nel barattolo durano poco). E non dico notti, perché a tutti gli effetti è l'unico momento in cui potrei avere il tempo per parlarvene. Ma tant'è. Sono alle prese con le mie molteplici attività, con gli immancabili intoppi e con tante idee per la testa. Come sempre, un frizzante caos esistenziale. Se c'è, però, un dettaglio che ho imparato a valutare è che ogni cosa parla. Ogni cosa comunica. Ogni cosa porta in sé un messaggio. Anche questi cookies, ve lo garantisco. Sono alla terza sfornata nel giro di pochi giorni. Della serie: o li pubblichi o inibiamo tutta la tua forza creativa. Perché ogni volta sono una conferma e più li impasto, più me ne convinco. Credo sia arrivato il momento di.... prendermi il tempo necessario per raccontarveli. Perfetta soluzione gluten free e interamente vegani, 'che quando scopri che è possibile....chi ti ferma più!!
E allora vi dico, ne avrò delle belle da raccontarvi: mettetevi comodi, sgranocchiate e preparatevi ^_^

Con questa ricetta partecipo alla raccolta
del blog Senza è buono


Ingredienti

140 g di burro di arachidi salato (per me home made)
100 g di farina di mais fioretto
70 g di farina di grano saraceno
150 g di cioccolato fondente
60 g di nocciole
40 g di noci
40 g di zucchero di canna integrale
40 g di latte vegetale (per me di avena)
2 g di vaniglia bourbon in polvere

Spezzettate grossolanamente le noci, le nocciole e il cioccolato fondente. Teneteli da parte.
Mescolate le farine allo zucchero e alla vaniglia in polvere, quindi unite il burro di arachidi, il latte e impastate fino ad ottenere delle briciole compatte.
Aggiungete noci, nocciole e cioccolato e impastate nuovamente, incorporando tutto in modo omogeneo.
Rivestita una teglia con carta forno. Prelevate poco impasto alla volta, trasferitelo in uno spampoper biscotti appoggiato alla teglia, pressate bene fino a compattare tutto e procedete fino ad ultimare l'impasto. Mettete la teglia in frigorifero a riposare per un'oretta.


Portate il forno alla temperatura di 180° e cuocete i biscotti per circa 20 minuti. Controllate la cottura: potrebbe volerci più o meno tempo in base al vostro forno.

Sfornateli quando saranno ben dorati e lasciateli raffreddare completamente. A questo punto il crunch è garantito e potrete divertirvi!!
Non mi perdo in chiacchiere dicendo che creano dipendenza, perché ve ne accorgerete da soli : D

Vi dico solo che queste sane abitudini possono davvero cambiare il nostro approccio alla quotidianità. Il cibo è medicina e fonte di energia.
Il cibo sano è il primo modo che abbiamo per scegliere di volerci bene.




26 commenti:

  1. Mmmm...golosissimi anche senza!!!
    Bacio

    RispondiElimina
  2. e niente, io ancora non li ho assaggiati e già li adoro!! Bacio Erica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E niente, io inizio a pensare di essere diventata bravina, se continui ad apprezzare ^_^
      Bacione bellezza.

      Elimina
  3. Dire che li adoro è dire poco :-) questi li proverò sicuramente e saranno la mia colazione nei prossimi giorni :-) bravissima la mia biscottatrice seriale!! Grazie per avermi dedicato questa ricetta magnifica <3 bacii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è tutta mia, nessun riadattamento. Ed è tra le mie preferite ^_^ Come sarebbe potuta mancare?
      Grazie per quello che fai Leti, è un piacere poter contribuire.

      Elimina
  4. Ovviamente mi associo a Leti, li ho adorati da subito, appena ho visto la foto <3

    RispondiElimina
  5. Li adoro Erica! Ho idea che questi biscotti siano la fine del mondo ed io non vedo l'ora di provarli! Il fratellino vegano e non solo, sarà al settimo cielo! Ancora auguri stellina!
    Mille mila baci,
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio o il tuo fratellino vegano? ^_^
      Grazie anima speciale, ti voglio bene :*

      Elimina
  6. A giudicare dagli ingredienti, devono essere proprio golosi. Non mancherò di provarli, grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda.....ti risponderei a bocca piena!!!! Ahahahahahahah
      Grazie Sonia, un abbraccio.

      Elimina
  7. Senza ma buoni, profumati e golosi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei senza, ormai, non mi tradiscono più ^_^
      Grazie Claudia cara.

      Elimina
  8. Che buoni che sono!!!! e a proposito di bontà: auguri per ieri! Un bascione forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella che sei, tesorina mia. Grazie di cuore.

      Elimina
  9. Brava, ce li volevi tenere nascosti??? scherzo :-P sono davvero fantastici, pensa che l'odore è arrivato fino a me :-P quanto vorrei rubartene uno...
    In bocca al lupo x tutto, sei una forza ragazza, non dimenticarlo mai <3<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Consu, non avrei davvero voluto, ahahahahahahah.
      E a proposito di forza....mi sa che ce ne vorrà ancora tanta. Nuovamente. Ma non mollo!!
      Ti stritolo gioia. Un bacione.

      Elimina
  10. Anche questi sono da provare al più presto!! Ne sento già il sapore e la croccantezza, si si, li devo fare!!
    Un bacioooo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso mandarti un mio ricettario? Sei la mia più fedele fan (dichiarata) :D
      Ti adoro Silvia.

      Elimina
  11. Adoro il burro di arachidi!!
    Che buoni devono essere.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non proferisco parola. Dico solo che devo farmi vasetti mono porzione, per non cedere alla tentazione di mangiarmene mezzo chilo per volta! :/ Ahahahahahahahah
      Un abbraccio anche a te Manu :*

      Elimina
  12. E qui non potevo non fermarmi! Alla parola arachidi e cioccolato sento un richiamo da lontano!:D
    Se poi sono insieme, ti immagini?! (E ci sono anche le nocciole! *_*)
    Vabbè, adoro, e prevedo un'infornata mooolto a breve anche da me (e speriamo di fermarci a solo una!:D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Impossibile: ad una non ti ci fermerai mai :D
      Bella Nocciolina. Ti adoro!!

      Elimina
  13. ....mmmmmmmh...
    ma che buoni debbono essere questi dolci biscotti che sanno di eternità?
    io mi ci fionderei leccandomi i bassi con soddisfazione infinita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, decisamente eloquente, mia cara! : D
      Nella mia dispensa, ormai, non mancano mai ^_^

      Elimina