lunedì 5 gennaio 2015

Fiore di carciofo ai pistacchi con occhio di bue al forno: appagare occhi e palato con una semplice scintilla

Una delle rare sere in cui sono in casa, in questo periodo. Tra il Natale da mia madre e le serate di lavoro, diventa un'impresa riuscire ad organizzare anche un'uscita di piacere. Figuriamoci una cena tranquilla e spensierata. Ma poi arriva quel giorno. E vorresti fare miliardi di cose, ma vorresti anche riposare un po', dedicarti alla lettura. Magari cucinare qualcosa. Ebbene, il nulla regna sovrano. Il frigorifero è pieno di verdura (unica cosa che riesco a mangiare con piacere in questo periodo) e nessuna idea in testa. Lo sapete, io cucino solo se scatta la scintilla. Diversamente non mi cimento neanche: mi nutro e via, nel minor tempo possibile, con il minor impiego possibile di energie. Focalizzavo l'attenzione su quel cespo di catalogna. Ho cercato di girarlo e rigirarlo, ma niente, nessuna ispirazione. Poi ecco che arriva, pungente, quel pensiero accantonato tempo fa. Si verifica la presenza degli ingredienti e..... si cambia rotta. Esperimento in corso, scintilla scattata e.... successo raggiunto!!!! Questo carciofo è delicato e sfizioso. Ultimamente è di moda "scomporre" i piatti, separando ogni singolo ingrediente. Questa volta, per la mia smania di andare controcorrente, ho compattato un secondo piatto e il suo contorno. E il risultato non lascia indifferenti.

Ingredienti

1 carciofo
12 g di pistacchi tostati
1 rametto di rosmarino
1 uovo
sale
olio evo
sale nero di Cipro

Mondate il carciofo, eliminando il gambo, le foglie esterne e le punte. Allargatelo leggermente, quindi bollitelo, in acqua salata, per circa 3 minuti. Scolatelo e lasciatelo a testa in giù, cercando di allargare bene le foglie.
Lavate un rametto di rosmarino e asciugatelo bene. Prelevate le foglioline e sminuzzatele con ul coltello. Unite i pistacchi e tagliateli, sempre a coltello, creando una granella quanto più uniforme possibile.
Mescolate bene pistacchi e rosmarino e versatelo all'interno del carciofo, facendo in modo che vengano farcite tutte le foglie, tra i differenti strati. Salate leggermente e irrorate con un filo di olio evo.
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°.
Rompete l'uovo e versatelo al centro del carciofo, che avrete sistemato in un piccolo stampo o in una teglia. Spolverizzatelo in superficie con del sale nero di Cipro e infornatelo. A piacere potreste aggiungere spezie, o pepe, o peperoncino o qualsiasi gusto di vostro grandimento.
Cuocete per circa 25 minuti, controllando che il tuorlo non diventi sodo.
Quando sarà pronto estraete la teglia e trasferite il carciofo nel piatto.
Personalmente l'ho cotto in una terrina piccola e l'ho gustato direttamente lì.
Divertitevi, ora, a sfogliare il carciofo, assaporando le foglie esterne pistacchiose, fino ad arrivare al cuore morbido e avvolgente. Rompete il vostro tuorlo e..... deliziatevi.
Sapori che non si intralciano, lasciando la magia dell'assaggio nella grandezza della semplicità.

Ancora una coccola riuscita!!

35 commenti:

  1. Grazie Erica, questa è una ricetta super sfiziosa e leggera, in questo periodo ammetto che il cibo mi dà il voltastomaco ma un ovetto così è davvero irresistibile!! Un abbraccioooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cibo e voltastomaco non dovrebbero mai andare a braccetto ^_^ Ma se questo servisse a ridurre le esagerazioni concesse nei giorni passati, allora il successo sarà doppio ^_^
      Grazie tesorino mio, un abbraccio.

      Elimina
  2. oddio che fame Erica....
    gnammyy adoro i carciofi... devo provare!
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I carciofi, che meravigia della natura ^_^
      Grazie Simo, mi fa molto piacere aver fatto breccia ; ))
      Un bacione.

      Elimina
  3. Bellissima ricetta Erica, da fare assolutamente! Sei sempre originale, bravissima :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, i tuoi complimenti hano un valore importante. Grazie ^_^

      Elimina
  4. Eccomi qui...rapita e affascinata dalla ricetta, e innamorata perdutamente dalla spiegazione della nascita... brilli, in tutto. Eccome. Ti stringo forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma, magari, la mia luce non è slo mia, ma anche riflessa ^_^ Mia dolce anima.....
      Ti stringo forte anche io <3

      Elimina
  5. Adoro i carciofi e cucinati così devono essere una bontà.

    RispondiElimina
  6. mio figlio spalancherebbe le fauci e ne farebbe un sol boccone :-) meraviglia es esplosione di gusto davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhhh!! Queste sì che sono soddisfazioni ^_^
      Grazie cara, un abbraccio!

      Elimina
  7. Risposte
    1. Addirittura!!!!!!!!! ^_^ Grazie cuoricini belli!!

      Elimina
  8. Sei un vulcano....lo sapevo che ne avresti tirato fuori qualcosa di unico e originale....ciao cara Buona Epifania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una soluzione semplice e d'impatto, e divertente ^_^
      Grazie cara, un bacione.

      Elimina
  9. è una bellissima idea l'uovo così! Anche io sono delle scuola del bisogno della scintilla, però cucino volentieri anche per me stessa se ne ho voglia..
    Ti bacio Erica e a presto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io cucino sempre.... per me stessa :D Solo con la scintilla!!!!
      Bacione cara!

      Elimina
    2. L'uovo aggiunto cosi è la chicca scenografica che ci sta.sicuramente da provare questo accostamento di sapori.

      Elimina
    3. Quel tocco di colore che rende il piatto irresistibile ^_^

      Elimina
  10. Erica una bellissima idea, dalla presentazione scenografica! Anch'io da domani riempirò il frigorifero di sola verdura, abbiamo mangiato veramente troppo! Buona e dolce epifania!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio frigo le verdure non mancano davvero mai ^_^
      Grazie Chiara, un abbraccio.

      Elimina
  11. mia cara!!! questa preparazione è talmente bella che mi commuovo ad osservare le foto e poi...immagino il gusto.....sei una Fata vera...quella con la bacchetta magica!!! baci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io mi commuovo a leggere le tue parole, dolce Mimma. Sei favolosa...
      Ti abbraccio forte, grazie!!

      Elimina
  12. Solo tu riesci ad avere queste idee così originali. Per me, un carciofo è un carciofo e basta :D
    Mi piace moltissimo anche l'uovo ad occhio di bue cotto in forno e voglio prepararlo per cena in una di queste sere. Per come sono fatta io, aggiungerei anche una fettina di formaggio filante!
    Anche se, sono certa, deve essere squisito anche così. Un abbraccio forte Erica e tanti auguri di un anno nuovo ricco di salute, gioia...e tante bellissime idee :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il formaggio filante ci sta, eccome. Solo che io faccio attenzione a non mischiare troppo le proteine animali e a non 'appensatire' le portate. Ma ne immagino l'avvolgenza (e confesso di averci anche pensato ^_^).
      Ti abbraccio fortissimo anche io, dolce stellina. Che sia un anno ricco di emozioni ^_^

      Elimina
  13. che belli! e sicuramente buoniiii adoro i carciofi e tu ne hai fatto un piatto più che invitante!
    brava!

    RispondiElimina
  14. E' proprio vero cara Erica che l'occhio vuole la sua parte..... E in questo tu sei sempre bravissima, per non parlare del gusto, complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speedy, che dolce pensiero ^_^ Grazie, ti abbraccio forte.

      Elimina
  15. Magnifico! Questo è il perfetto esempio che bastano pochi semplici ingredienti per creare un meraviglioso piatto! Lo immagino cremoso cremoso, croccante e delicato... Grandissima!!! Ti ammiro molto!
    Raky

    RispondiElimina
  16. Mamma mia che bontà! Le uova mi fanno impazzire, vedere quel tuorlo che cola..mmm...devo provarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, guarda, non dirlo a me ^_^

      Elimina
  17. Che meraviglia, guarda da un uovo e un carciofo cosa può fare la cuocherellona...del resto non ne avrei più dubbi ormai la conosco abbastanza ;) Un bacione carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tu possa apprezzare addirittura un uovo... Alice, mi incanti ^_^
      Grazie!!!!

      Elimina