lunedì 23 febbraio 2015

Biscotti fondenti al mandarino con bacche e nocciole: piccoli dettagli di decisa, golosa e intensa quotidianità

Sono in piena fase biscotti. Sarà che ormai è un'abitudine, quella di concludere la mia ricca colazione con un dolcetto. Sarà che definire la dolcezza in una dimensione pari a quella di un boccone mi permette di controllare le mie tentazioni. Sarà che ho così tante idee per la testa che sforno a tutto andare. Non lo so, ma questi sono solo un esempio di quanto riservo al mio palato. E sono un esempio di quanta energia buona si possa donare al proprio corpo. Già, perché se, da una parte, ci sono fiumi di cioccolato fondente (che poi tanto male non fa....), dall'altra c'è la ricchezza delle bacche di Goji e delle nocciole, entrambi fonti preziosissime di principi nutrizionali essenziali al nostro benessere. E poi ci sono farine non raffinate, c'è una margarina prodotta in casa, c'è del malto al posto dello zucchero e c'è tanta di quella bontà da travolgere qualsiasi peccaminoso palato. Sono intensi: l'abbinamento del cioccolato fondente al sapore agrumato del mandarino conferisce una profondità di sapore da risultare forti. Sono perfetti per l'inzuppo, ma anche abbinati ad una delicata crema. Insomma, chiedo l'attenzione ai palati audaci e pronti ad un'esperienza che sicuramente lascerà il segno. Perché questi biscotti lasciano un segno indelebile.

Ingredienti
Per i biscotti
80 g di nocciole (per me dell'orto di casa)
20 g di bacche di Goji
200 g di cioccolato fondente (almeno al 72%)
50 g di margarina (per me autoprodotta)
15 g di farina di mandarino
100 g di latte di soia
40 g di farina d'orzo integrale
20 g di farina di soia tostata
4 g di cremor tartaro
12 g di malto di riso
1 pizzico di bicarbonato

Per la copertura
15 g di zucchero di canna Dulcita
5 g di farina di mandarino

Inserite in un boccale le bacche e le nocciole. Tritate tutto, fino ad ottenere una farina piuttsto grossolana. Mettete tutto da parte.
Spezzettate il cioccolato e tritatelo il più possibile finemente. Aggiungete il latte di soia, la margarina, la farina di mandarino e sciogliete tutto, a bagno maria (o, per chi, come me, utilizza il Bimby, all'interno del boccale stesso). Quando avrete ottenuto una crema liscia, unite il trito di nocciole e mescolate. Unite, poco alla volta, le farine setacciate e mescolate, insieme al cremor tartaro.
Per ultimo unite il bicarbonato e il malto di riso. Impastate tutto molto bene, fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
Avvolgete tutto in un foglio di pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno un'ora.
Nel frattempo tritate finemente lo zucchero per la copertura, insieme alla farina di mandarino.
Dovranno essere polvere finissima (se aveste un macina caffè sarebbe l'ideale).Trascorso il tempo, riprendete l'impasto. Coprite una teglia con un foglio di carta forno. Prelevate poco impasto alla volta e lavoratelo tra le mani, formando delle sfere.
Ponetele sulla polvere di zucchero e mandarino e schiacciatele, in modo da appiattirle in mezze sfere. Lasciate che la parte piatta rimanga libera dallo zucchero.
   Posate le mezze sfere sulla teglia e continuate, fino a terminare l'impasto. Se fosse necessario ad agevolare le operazioni, inumiditevi le mani.
Portate il forno alla temperatura di 180°. Quando sarà pronto, infornate i biscotti e cuoceteli per 30 minuti. A questo punto sfornateli e lasciateli raffreddare. In questo modo acquisiranno croccantezza.

Ed ora a voi il piacere dell'assaggio.

La travolgenza dell'intensità di sapori è unica. Cioccolato puro, con la nota pungente delle bacche e la flessione dolciastra del mandarino. Immaginate tutto insieme?
Non vi resta che cedere....

Potrete conservare queste piccole chicche in un barattolo di vetro o in una latta, ben chiusi. Si conserveranno er diversi giorni, regalandovi piacere ogni volta in cui lo vogliate.

87 commenti:

  1. Fantastici, non sai cosa darei per addentarne anche uno solo!!!
    Brava!! Un bacione cara e buona giornata!!

    RispondiElimina
  2. Lasciano il segno anche soltanto a guardarli! Vien voglia di allungare la mano verso il monitor del pc e prenderne uno! E poi gli ingredienti......la perfezione! Grandiosa Erica!!! Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, addirittura la perfezione? Mi lusinghi, cara Silvia ^_^
      Grazie di cuore.

      Elimina
  3. Sono squisiti! Erica, sei sempre piena delle idee belle! Un bacione e buon inizio settimana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi diverto come una matta, Angelica ^_^
      Grazie cara, buon inizio di settimana anche a te.

      Elimina
  4. Mammaaaaaaa, come mi piacerebbe averne uno qui adesso per sentire l'aroma del cioccolato e della farina di mandarino!! Bellissimi Erica, sei troppo avanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu non hai idea di quanto mi piacerebbe soddisfare questo tuo desiderio ^_^
      Grazie gioia mia, ti abbraccio forte.

      Elimina
  5. Che meraviglia questi biscotti, sei una vera tentatrice!! Ciò che mi incuriosisce di più è la farina di mandarino, di cui non conoscevo l'esistenza! Si scopre sempre qualcosa di nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La farina di mandarino è una mia personale creazione, Grancesca. L'idea è nata un giorno quando, delusa dal produrre tutti quei rifiuti, ho pensato di ottimizzare le bucce, essiccarle e farne farina ^_^ Ci aromatizzo i gratinati, gli impasti e nei dolci è la fine del mondo ^_^ Provaci anche tu ^_^
      Grazie cara, un abbraccio.

      Elimina
    2. Grande!! A casa dei miei ho l'essiccatore, quando andrò a trovarli di sicuro farò qualche nuovo esperimento di essiccazione!! Grazie della dritta!! Un abbraccio

      Elimina
    3. Cioè, tu hai l'essiccatore e lo lasci a casa dei tuoi genitori?!?!?!?!?!? FRANESCA!!!!!!!!!!!!!!!!!! O_O
      Riappropriatene subitoooooooooo : D
      P.S. Perdona il nome sbagliato.... errore di digitazione ^_^

      Elimina
    4. No..cioè si...cioè la casa è dei miei ma è quella in cui vivevo da single, in Toscana. Poi mi sono sposata e mi sono trasferita in Lombardia e le cose voluminose come l'essiccatore per questioni di spazio son rimaste nella mia vecchia casa in cui cmq torno ogni 15 giorni quando vengo a trovare la mia famiglia nei week end

      Elimina
    5. Vuoi dire che sei più vicina a me (e al mio essiccatore) che ai tuoi? : D
      Prendilo e portalo a Milano, a costo di tenerlo sotto il letto ^_^

      Elimina
    6. Ahahaha ci sto pensando seriamente! Lo spazio sotto il letto è una buona idea!

      Elimina
  6. Mi chiamo Giovanni, ci occupiamo di creazioni siti web dinamici, e-commerce, brand, Immagine, Design, restyling, comunicazione, un servizio globale per la massimizzazione dell'immagine aziendale...questo é CreaLAB!

    Visitate il nostro sito internet per visionare i nostri lavori.
    Siamo a sua disposizione per un incontro e per qualsiasi info, senza nessun impegno da parte sua..

    Grazie per l' attenzione a presto!

    Pagina facebook
    https://www.facebook.com/crealabagency

    Sito web
    http://crealab.altervista.org/

    RispondiElimina
  7. Beata te che sei in fase - biscotti, io sono una schiappa come biscottatrice, ma mi sto appliccando visto che adoro i biscotti. E i tuoi mi travolgerebbero di sicuro il palato.
    Sono affascinata dalle tue favolose farine, quella al mandarino poi non l'avevo mai sentita !!!!!!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia mitica farina di mandarino????? E' nata un po' per sfida, ed ora non ne posso più fare a meno ^_^
      Grazie Lisa, un abbraccio e buon inizio di settimana!

      Elimina
  8. Che coincidenza Erica, anch'io oggi ho pubblicato i biscotti "da inzuppo"!..ora considerando che bisogna sempre variare e che ho quasi tutti gli ingredienti, credo che li proverò! :)))))
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Sabrina???? Mi rendi veramente felice, sai?
      Grazie, un mega bacione.

      Elimina
  9. buonissimi, son sicura che li troverei deliziosi, una vera delizia alzarsi e sapere che mi aspettano loro a colazione!!! ahimè io son sempre in fase biscotti!!! un bacione bellezza! e felice settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre in fase biscotti, dici? Ahahahahahahah, sei meravigliosa Eli!!
      Grazie mia dolce creatura, ti abbraccio forte.

      Elimina
  10. Queste dolci pepite sono meravigliose amica mia... la tua creatività non ha limiti! un abbraccio senza fine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Sai bene quanto mi divero nel creare e stravolgere ingredienti.
      Grazie per apprezzare. Ti abbraccio forte Manu!!

      Elimina
  11. davvero sublimi cara!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  12. La consistenza di questi biscotti mi piace molto.

    RispondiElimina
  13. cara devo essere stupendi!!! sei brava brava brava <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dai..... sono stupendi. Ahahahahahahahah
      Bacetto!

      Elimina
  14. no no ma tu continua pure ocn la fase biscotto, anzi fanne in abbondanza e mettili in uno di quei barattoli sulla mensola delle meraviglie che poi vengo a trovarti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahahah, dovrò fare scorta di barattoli: di spazio sulle mensole delle meraviglie c'è e le preparazioni richiedono contenitori nuovi ^_^
      Guarda che ti aspetto davvero ^_^

      Elimina
  15. Ma che deliziosi sono i tuoi biscotti !!!

    RispondiElimina
  16. Ma che robina fantastica Erica!!! Questi biscottini vorrei averli adesso per sgranocchiarne un paio, eccezionali! Un abbraccio cara e buon serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti avviso, si inizia e non ci si riesce a fermare!!!! ^_^
      Buona serata dolcezza.

      Elimina
  17. Questa ricetta mi ha innamorato: sono diventata subito tua follower; ti faccio i miei complimenti di corsa perché vado a leggerti a proprosito della margarina autoprodotta, che mi intriga parecchio. Ciao ciao e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ) Grazie Cecilia. Mi fa molto piacere destare il tuo interesse ^_^
      Un abbraccio.

      Elimina
  18. Mi stavo proprio chiedendo dove avessi trovato la farina di mandarino e come potesse essere!
    Poi ho letto. Sei troppo forte Erica e questi biscotti sono proprio una delizia deliziosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo avessi ormai la certezza che tanto normale, io, non lo sono :D
      Grazie Monica, un abbraccio.

      Elimina
  19. E quando leggi questi ingredienti ...diventono dei bocconcini pieni di salute...grande Erika!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Cinzia? Li mangi con un piacere in più ^_^
      Grazie cara, un bacione.

      Elimina
  20. Ma che meraviglia questi biscotti!!!! Non sai quanto mi incuriosisce questa farina di mandarino che da un po' impreziosisce le tue ricette!!! Con tutte queste tue creazioni fai venire voglia di comprare l'essicatore.. :)
    Devono essere di una golosità..
    Brava come sempre!!!
    Ti abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, in attesa dell'essiccatore (che comunque ti consiglio), sfrutta il calore dei termosifoni per le bucce di mandarino ^_^
      Un abbraccio tesoro.

      Elimina
  21. Ma come le studi queste ricette spettacolari ??? <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soo semplicemente un paio di idee che attraversano, tutte insieme, nello stesso momento, lo stesso incrocio della mia mente ^_^

      Elimina
  22. Sono spettacolari! Complimenti per la tua creatività e grazie per aver condiviso con noi questa prelibatezza.
    PS: visto che sono inondata di agrumi vari, farò la farina anche di arance e limoni, che ne dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima scelta BArbara ^_^ Farina a gogò ^_^
      Grazie cara, ti abbraccio.

      Elimina
  23. ...e chi ha intenzione di resistere alle tue creazioni?
    Mi sorprendi sempre più Erica!!!
    Ti soffoco di abbracci
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ))))) Sorrido a millemila denti!!!!
      Grazie tesoro bello.

      Elimina
  24. Io sono sicuramente un palato audace, mi piace sperimentare sapori nuovi e intensi. Ed effettivamente l'abbinamento cioccolato e mandarino mi intriga moltissimo. Hai fatto la polvere come si fa quella di arancia, cioè seccando la buccia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così ^_^ Mi spiaceva buttare tutte quelle bucce ^_^

      Elimina
  25. Parli di biscotti e non potevi non ottenere la mia attenzione! sono fan dell'inzuppo da colazione, dell'inzuppo da merenda e dell'inzuppo da qualsiasi momento della giornata! :D i tuoi biscottini sono un invito a mangiarli sempre e in qualsiasi momento. C'e tutto ciò che amo, sopratutto le bacche di goji che fanno parte del mio quotidiano. Ecco, ora ad esempio lo sgranocchierei volentieri ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho introdotto le bacche nella mia alimentazione quotidiana (diciamo 'abitudinaria', non proprio quotidiana dai!!), insieme ad altre piccole gemme. E i biscotti sono la fine più golosa che possano fare ^_^
      Grazie Anna dolce, ti abbraccio forte.

      Elimina
  26. sto giusto gustando un bel tè......che passo per un biscottino??? Un abbraccio bellissima ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La porta è aperta, gioia mia. Quando vuoi ^_^

      Elimina
  27. Sei speciale tesoro, un vero portento della natura! Questi biscotti raccontano tanto di te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O_O E queste parole proprio non me le aspettavo!!!!!!!
      Grazie di cuore, mia bella Leti.

      Elimina
  28. farina di mandarino! forte questa poi non l 'avevo davvero mai sentita!
    curiosa io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il mio personale utilizzo delle numerose bucce di mandarino che non sopporto vedere finire nella pattumiera ^_^ Le essicco e le trito finissimamente.... praticamente a farina ^_^

      Elimina
  29. Ma che bontà, ma che bontà, ma che cos’è questa robina qua?
    Fantastica Erica! Riesci ad unire elementi semplici per crearne una magica e meravigliosa ricetta!
    un bacione tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E mi hai anche fatto canticchiare ^_^
      Splendida tu <3

      Elimina
  30. Cioccolato, polvere di mandarino, nocciole... un biscottino da fiaba :)
    Sei vulcanicaaa :)
    Un bacione cara, felicissimo pomeriggio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ))) Riesci ad immaginare? Pazzeschi ^_^
      Grazie Lory, un bacione.

      Elimina
  31. Che meraviglia Erica...lo vogliooooo :-D

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  33. Passo di qui calamitata dal mito della tua portentosa farina di mandarino... Che ancora l'altra sera, parlando con Stefano, ho rischiato il linciaggio quando ho osato proferire parola dicendo che in casa un essiccatore potrebbe sempre tornare utile... ;-)
    Bonariamente, ma te lo devo confessare: siamo state accusate di essere delle feticiste del cibo e, nel mio caso, sono stata pregata di abbandonare pietanze arzigogolate, mignon e confit. Il bischero pretende un semplice arrostino con patate... Ma dico? :-D
    Tornando a noi, questi biscottini devono essere favolosi. E più vado a fondo nella lettura degli ingredienti e più me ne rendo conto, tra margarina di autoproduzione e farine molo ricercate.
    Rien à faire: sei unica.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lore.... non mi pesa assolutamente essere sola, in queste circostanze, ahahahahahahahah :D Però, non me ne volere, posso immaginare quanto, chi non ha la passione che abbiamo noi per la ricerca e la scoperta di nuovi sapori e tecniche, possa desiderare qualcosa di semplice. Non gli do poi tutti i torti. Però continuo a sorridere e sospirare per non avere il "peso" di dover accontentare un palato dalle esigenze differenti dalle mie :D
      Per quanto riguarda la farina di mandarino, come ripeto sempre, cerca di ottenerla sfruttando il calore dei termosifoni. E se Stefano dovesse lamentarsi di avere i termosifoni invasi da bucce di mandarino.... il garage trovo sia un posto perfetto per un uomo: con un fornetto potrà farsi tutti gli arrosti che vorrà :D
      Grazie gioia mia, ti abbraccio forte.

      Elimina
  34. Questi biscotti sono una coccola solo a guardarli e poi mi piace questa fase che stai attraversando in cucina..ma io sono di parte ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, tu sei di parte e molto fantasiosa, per cui il tuo apprezzamento mi rende veramente felice ^_^
      Grazie zietta, ti stringo.

      Elimina
  35. WOW che spettacolo questi biscotti, e quella copertura di zucchero e farina di mandarini... fantastica!!! Grande Erica!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho studiati bene, Ely? ^_^
      Grazie tesoro, un bacione.

      Elimina
  36. Ciao Erica leggere gli ingredienti che hai usato è stata un'esperienza fantastica! Cavolo non sapevo dell'esistenza della farina di mandarino, mi sa che devo recuperare al più presto! Complimenti cara sei bravissima, un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me la faccio io, Paola. Non credo esiste in commercio ^_^ Essicco le bucce e le frullo finemente ^_^
      Grazie Paola, un abbraccio anche a te.

      Elimina
  37. Che meraviglia i tuoi biscotti, immagino il profumo e il tripudio di sapori, sono assolutamente da provare . un abbraccio, buona giornata , Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata anche a te Daniela, grazie.

      Elimina
  38. Cuocherellona mia! Lo sai, i dolci più elaborati, pannosi e zuccherosi non fanno il minimo effetto su di me, ma i biscotti mi tentano sempre in modo incontrollato. E come diceva Oscar Wilde (è giusto??) il miglior modo di resistere alle tentazioni è cedervi ;P
    Poi, io, tolgo qua e là senza problemi ma credo farò parte del team cioccolato a vita, che sia cotto, crudo, frullato lo amerò sempre! Questi biscottini sono deliziosi, spero di poterli assaggiare in un prossimo incontro!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come poterti dare torto? Toglietemi il cioccolato e mi togliete vita!!!!!
      E' la promessa di un nuovo incontro? ^_^ Io inizio a prepararli ^_^
      Un bacino mia dolce nocciolina.

      Elimina
  39. Che golosi accostamenti nei tuoi meravigliosi biscotti! Ne rubo uno al volo!!! ;) Baci.

    RispondiElimina
  40. Ciao Erica!!! Che meraviglia questi biscotti...Complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Si biscotta in entrambe le nostre cucine, vedo :D

      Elimina
  41. Anche io in fase biscotti, e anche io biscotti semplici, deliziosi, sani...quanto mi piacerebbe programmare un bello scambio biscottoso con te...maledetta distanza <3 Rimedierò provando la ricetta alla prossima infornata :) Un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, i tuoi alla ricotta li devo ancora postare, ma li ho fatti e perfezionati secondo i miei gusti ^_^
      Grazie Ali, un bacione.

      Elimina