giovedì 21 gennaio 2016

Sesamini al burro di arachidi e cioccolato bianco: quell'irresistibile desiderio di prendere per la gola

In lotta per aggiudicarsi il premio dei "più rifatti di sempre", questi biscotti riempiono il barattolone della colazione nella mia dispensa ormai da mesi!!!! E' stato un tentativo. Mi ha dato vantaggio la forma. Il risultato è pazzesco. Come sempre, nell'iniziare un impasto sperimentale, ho avuto davanti i miei punti fermi: neiente uova, niente burro e niente latticini, ma solo perché non bevo più latte vaccino, per cui non esiste la possibilità che cada in tentazione ^_^ Tant'è che qui il latte è presente, avendo utilizzato del.... cioccolato bianco. Beh, quello non manca mai, nella mia dispensa :D Ma non perdiamoci in dettagli. Partire dall'idea di utilizzare il mio adorato burro di arachidi è sempre stimolante. Me lo faccio in casa nel quantitativo necessario alle preparazioni che ho in mente, perché se ne preparassi delle scorte, durerebbero davvero poco e io diventerei davvero il doppio ^_^ Così ecco che lavoro con i miei novanta grammi di arachidi, dieci grammi di olio di riso, un pizzico di sale e penso, penso, penso. Ok, la ricetta è ben chiara nella mia testa. Le farine preziose sono tutte in bella mostra davanti a me e.... punto il dito su quella che vorrei. Orzo integrale, che arriva da un mulino calabrese, ormai una scelta consolidata nel tempo e certamente vincente. (Vi garantisco che, una volta provate farine di questo genere, sarà impossibile tornare indietro e la corsia del supermercato dedicata ai farinacei la snobberete senza batter ciglio). L'impasto non è semplice, è piuttosto sabbioso, per cui occorre trovare la forma perfetta per rendere compatti i biscotti. Presso negli stampi queste briciole (che mi mangerei crude..... da quanto sono buone) e inforno. Adesso come posso descriverli per rendere l'idea? Avete presente la friabilità di un canestrello? E la leggerezza di una nuvola? E il sapore rustico di..... un frollino ruvido? Cuociono in 15 minuti (nelle repliche sono riuscita ad ottenerli più bianchi e più delicati) e durano.... anche meno, ahahahahahah.
Lasciarvi a gustare la ricetta è tutto ciò che mi rimane. Ho nuove arachidi da sgusciare ^_^

Ingredienti

100 g di farina integrale di orzo
45 g di farina di grano saraceno
60 g di cioccolato bianco
100 g di burro di arachidi
1 cucchiaino di farina di limoni
25 g di semi di sesamo
1 pizzico di bicarbonato

Tritate finemente il cioccolato bianco. Unite il burro di arachidi e create una crema omogenea. Aggiungete le farine, precedentemente mescolate tra loro, il bicarbonato e la farina di limoni (o la scorza grattugiata, se non aveste ancora provveduto a farvi scorte di farina ^_^).
In ultimo aggiungete i semi di sesamo e mescolate fino ad incorporarli in maniera omogenea.
Prendete lo stampo per baci di dama in silicone e pressate, in ciascuno spazio, un cucchiaino abbondante di impasto. Se ben pressato questo quantitativo di impasto sarà sufficiente a riempire uno stampo da 24 biscotti.
Cuocete in forno a 175°, per 15 minuti circa. Potrebbero essere sufficienti 12 minuti, controllate la cottura e non fateli scurire troppo.
Sfornate lo stampo e lasciatelo raffreddare completamente i biscotti.

Cercare di estrarli da caldi sarebbe catastrofico ^_^ Quando, raffreddando, si saranno compattati bene, estraeteli e gustateli.

Friabili e fragranti, rustici, avvolgenti. Diventeranno in un baleno la vostra droga di inizio giornata, ma non solo.

Con il caffè, una tazza di tè, con una buona crema al cioccolato (questa è perfetta), un frutto, ma anche in un dolce (e ve ne parlerò presto...... ^_^). A me piacciono molto anche, spezzettati, nello yogurt. Insomma, il come decidetelo voi, di certo c'è che non potrete più farne a meno!!

Ah, ve l'ho detto che potrete conservarli per...... qualche giorno? :D Provateci....


23 commenti:

  1. scopro ora il tuo blog! felice di conoscerti e complimenti!! questi biscottini m'intrigano parecchio...li proverò a breve :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Ilaria, è un grande piacere conoscerti.
      Grazie infinite per il tuo pensiero e per la fiducia. Spero possano travolgerti almeno quanto hanno travolto me ^_^
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. Meravigliosi Erica!!! Che voglia!!!!!!! :D Giusto per quel languorino che ho sempre post pranzo e post cena :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia a quei languorini!!!!!! Un pasto post pasto, ahahahahahahah.
      Un abbraccio anima splendida.

      Elimina
  3. E' la tipologia di biscotti che piace a me. Prendo nota.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia Fra, non sai quanto mi fai felice ^_^

      Elimina
  4. Quando posso passare x un caffettino da te?? Sono adorabili!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La porta è aperta, mia bella Raky. Quando vuoi ^_^

      Elimina
  5. Risposte
    1. ^_^ In effetti..... hihihihihihi.
      Un bacetto tesorina.

      Elimina
  6. Woooow.., che delizie hai sfornato, immagino golosissimi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si riesce a smettere.... né di prepararli, né di mangiarli :D

      Elimina
  7. Non sai che darei x allungare la mano e rubartene un paio :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, capisco..... a volte mi chiedo "perché al barattolo ci arrivo così facilmente?" Ahahahahahahahahah

      Elimina
  8. Ecco, questi li devo provare, sono qualcosa di delizioso, li sento già!!!! Ma senti, non ho lo stampo per i baci di dama o roba simile, se faccio delle palline e le schiaccio un po' ci riesco secondo te? Li voglio fare a tutti i costi!!! Baciooooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piuttosto usa un coppapasta e pressali molto. Diversamente si sbricioleranno. Se avessi un qualsiasi altro stampo in silicone utilizza quello. Anche quello dei babà, in silicone, può andare bene, se pressi l'impasto sul fondo. Io ho fatto anche dei biscotti classici, ma li ho schiacciati molto bene con un pressino da coppapasta. Insomma, ingegnati, l'importante è assaggiarli. Perché sono la fine del mondo ^_^

      Elimina
    2. Ok, allora ce la posso fare!! Grazie!!!

      Elimina
  9. Che delizia, dolcificare i biscotti con la parte zuccherina del cioccolato bianco è geniale, proprio come te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficilmente utilizzo zucchero in cucina, soprattutto se posso attingere dalla dolcezza degli ingredienti. Spesso ricorro a della semplicissima frutta ^_^
      Grazie Clibi, sei troppo buona :*

      Elimina
  10. il nome mi piace da matti e anche gli ingredienti mi dicono che mi piacerebbero, tanto che non biscotto magari domani! burro d'arachidi che tre parole meravigliose!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora preparati a rimanerne stregata ^_^
      Grazie Eli bella <3

      Elimina
  11. ricetta sfiziosa, il mio problema è...che li potrei mangiare tutti una volta preparati!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' anche il mio problema Silvia, ahahahahahahahah. Maledizione, devo fare violenza su me stessa per resistere ^_^
      Un abbraccio forte anche a te, grazie :)

      Elimina