mercoledì 27 agosto 2014

Rosti di zucchine farciti con crema di ricotta e pesto di sedano: quel che resta di un'idea

Avevo preso gli ingredienti, pochi e semplici. Li avevo assemblati seguendo un istinto fluente e indisturbato. Mi ero ripromessa di scrivere dosi e dettagli, prima che svanissero tra pensieri, impegni, meccanismi tortuosi. Sono passate settimane e non solo non ho mai solcato le pagine del mio quadernetto di ricette con la solita mina morbida della matita, ma non vi ho ancora e mai parlato di questi semplici e freschi sapori.
Furono un lampo e si materializzarono senza troppi ingegni. Ma mi appagarono nella loro semplicità e intensità. Uno stesso ortaggio può assumere caratteri diversi, in base al taglio che scelgo di riservare loro. Rondelle, fiammiferi, cubetti, fettine. A ciascuna forma il suo sapore e la sua cottura. Questa volta il fiammifero sarebbe stato d'obbligo. Una veloce infarinata ed ecco formarsi dei croccanti rosti, pronti per essere farciti. Un tocco di colore e il piatto si anima.
Poche sono state le giornate che richiedessero piatti freschi e leggeri, ma questi ultimi strascichi d'estate potranno ancora regalarci grandi spunti ed enormi soddisfazioni.

Ingredienti

100 g di ricotta vaccina
1 cucchiaio di pesto di sedano
2 zucchine
5 pomodorini Pachino
farina di riso
olio evo
sale

Lavate le zucchine e mondatele. Asciugatele, poi tagliatele a fiammiferini, a coltello o aiutandovi con una mandolina. Lasciatele in ammollo in acqua e sale per una decina di minuti.
Versate la ricotta in un recipiente. Unitevi il pesto di sedano e mescolate fino ad amalgamare tutto perfettamente. Conservate in frigorifero, in modo che il sapore si armonizzi.
Scolate le zucchine tagliate e asciugatele su un telo asciutto.
Scaldate un cucchiaio di olio evo in una padella. Infarinate una piccola manciata di zucchine alla volta, eliminate la farina in eccesso con un colino e rovesciatele nella padella. Con l'aiuto di una paletta compattatele bene e date loro una forma circolare.
Fatele cuocere a fiamma viva, schiacciandole leggermente, fino a quando la parte inferiore sarà ben dorata. A questo punto girate e cuocete dalla parte opposta, fino a renderla dorata come in precedenza. Ci vorranno 4 minuti circa per lato.
Sistemate la cialda appena ottenuta su un piatto, salatele a piacere e procedete con un'altra. Con queste quantità di zucchine dovrebbero venirvene quattro.
Una volta cotte, sistemate su due cialde metà del composto di ricotta e pesto di sedano. Coprite con le altre due cialde e compattate bene. Lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi. Cospargete i rosti e lasciate riposare per qualche minuto.
Servite e gustate.

Tortini deliziosi, leggeri e avvolgenti nel loro sapore delicato e appagante.
Veloci da preparare, stupiscono in modo insolito.

   Perché l'imperativo è non cedere al banale e rispettare i sani principi!

Aromatizzati con noce moscata, con zenzero in polvere, o arricchiti cn semi di sesamo: sbizzarritevi!!


39 commenti:

  1. Una semplicità estrema negli ingredienti e nel procedimento hanno creato un piatto sofisticato, bello l'impiattamento, sei sempre bravissima Erica, riesci a creare cose estrose con pochi ingredienti!!! Un abbraccio tesoro e buona giornata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che critica avvincente, Virginia ^_^ Grazie!!!!!
      Un abbraccio grande anche a te.

      Elimina
  2. Ma che bello il rosti di zucchine, una grande idea e mille volte più leggero di quello di patate, inoltre ha anche un colore bellissimo, me lo appunto, cambio solo il pesto di sedano che non mi fa impazzire, erica anche oggi, 10 e lode, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carinissima come sempre Eli. Mettici il pesto che vuoi, e vedrai che ti conquisterà ;)
      Un grande abbraccio.

      Elimina
    2. A te per le prossime giornate importanti (ho letto su non ricordo quale blog), ma forte forte l'abbraccio!

      Elimina
  3. Ritorno dopo un mese di pausa blog e guarda cosa mi crei.... questo rosti di zucchine è a dir poco invitante e geniale!
    bravissima cara, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Michy!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ti abbraccio forte forte forte ^_^

      Elimina
  4. Che meraviglia, dolcissima...! Che dire se non unirmi alle altre amiche nel dirti che sai essere raffinata anche con gli ingredienti più semplici? Complimenti, davvero di cuore. Un abbraccio pieno di calore e di affetto. tvttttb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei una presenza costante e importantissima. Grazie di cuore dolce creatura.
      Tvb

      Elimina
  5. SONO BELLISSIMI, MOLTO SEMPLICI E VELOCI!!!!SPIEGHI LE TUE RICETTE IN MODO ESEMPLARE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Erika che bella idea, non avevo mai pensato ai rosti di zucchine! Grazie per l'idea!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me fanno letteralmente impazzire ^_^
      Grazie Chiara, un abbraccio.

      Elimina
  7. Che bella idea Erica, bravissima! Domani li faccio e userò il pesto di rucola, anacardi e pomodorini secchi che ho già pronto in frigo! Un bacione, Hanneke

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Splendida scelta, starà divinamente ^_^

      Elimina
  8. complimenti Erica è una bella proposta buonissima :P baci ^_^

    RispondiElimina
  9. buoni e freschi, mi vien da dire: spensierati.
    saluti Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace la tua definizione ^_^ Grazie!!

      Elimina
  10. buoni e freschi, mi vien da dire: spensierati.
    saluti Su

    RispondiElimina
  11. Sembrano veramente buonissimi questi rosti! Ho mangiato solo quelli tradizionali, di patate, ma questi sembrano altrettanto gustosi ma molto più semplici e leggeri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E le scelte leggere e saporite a me piacciono sempre ^_^
      Grazie tesoro, un bacione.

      Elimina
  12. Mmmm che bella ricetta, rosti di zucchine, pesto di sedano... non li ho mai provati, devo rimediare ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sapori semplici che non si dimenticano facilmente ^_^

      Elimina
  13. Buonissimo Erica, hai avuto un'idea geniale... come sempre del resto, le tue ricette hanno sempre una marcia in più :))
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  14. Una ricetta semplice ma tu l'hai resa chic presentandola divinamente bravissima mia cara.....a presto

    RispondiElimina
  15. In questi giorni in cui le piante dell'orto producono tantissime zucchine devo provare questo piatto, anche perché tutti gli ingredienti che ci hai messo mi piacciono un sacco!
    Bellissima idea!

    RispondiElimina
  16. Idea fantastica...sto immaginando di assaporare questo piatto, deve essere buonissimo!Complimenti Erica

    RispondiElimina
  17. Belli, leggeri, gustosi, golosi...che altro dire non gli manca proprio niente :)

    RispondiElimina
  18. estate allo stato puro
    brava bedda mia
    :*
    Cla

    RispondiElimina
  19. Che bella presentazione! Ottimi ingredienti per una ricetta davvero fantastica, da prendere subito al volo.
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  20. riesci ad unire ingredienti, apparentemente distanti , in preparazioni sublimi sia nel gusto che nella presentazione...bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  21. finalmente il mio pc ha smesso di fare i capricci e riesco a commentare e a seguirti ... grazie ancora di essere passata da me così ho scoperto il tuo incredibile blog!!! e questa ricetta in particolare deve essere davvero deliziosa!!! ti mando un bacione , Ilaria!!!

    RispondiElimina
  22. Sono tornata!! Non ti smentisci mai nella tua creatività!! Bellissimi e una delizia!! Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce che sei <3
      Un bacione Silvietta ^_^

      Elimina