mercoledì 15 maggio 2013

Alla ricerca del dolce perduto: biscotti di mais e fiocchi di soia al cocco

Sono continuamente alle prese con un'implacabile voglia di dolce. Ma rincorro sempre un modus operandi che eviti di farmi inciampare nei sensi di colpa. Studio miscele, abbinamenti, alternative....il mio piano di lavoro si riempie di ampolle, tanto da sembrare il tavolo di un piccolo chimico. Questa volta ho voluto rendere partecipi dei graditissimi fiocchi di soia tostati, che, fino ad ora, ho utilizzato soltanto in preparazioni salate. L'uovo è ormai bandito e il latte è sostituito da una gustosa bevanda di riso aromatizzata alla vaniglia. Ho voluto eliminare anche il miele.....sostituendolo con del malto d'orzo. Insomma, togli di qui e aggiungi di là, quanto ho sfornato si è dimostrato all'altezza delle mie aspettative. Vi avviso che il grado di dolcezza di questi biscotti è piuttosto basso, per cui ritenetevi liberi, se foste amanti del dolce....dolce, di apportare le vostre modifiche.... Su di voi garantisco che i miei sensi di colpa non valgono!!

Ingredienti

130 g di latte di riso alla vaniglia 89,4 kcal
30 g di acqua
10 g di malto (ma anche 15 andranno bene) 2 kcal
20 g di fiocchi di soia tostati 80.4 kcal
10 g di semi di lino 47 kcal
10 g di cocco disidratato 60,4 kcal
50 g di farina di manitoba (0) 158,4 kcal
100 g di farina di mais fioretto 359 kcal
20 g di olio di soia 180 kcal
1/2 bustina di lievito per dolci 13 kcal
1 pizzico di sale

Mischiate 70 g di latte di riso con 30 g di acqua, aggiungeteci i fiocchi di soia tostati e portate ad ebollizione. Fate bollire a fuoco basso per 10 minuti. Intanto tritate i semi di lino e uniteli ai fiocchi. Spegnete il fuoco e lasciate riposare per almeno mezz'ora. Unite adesso le farine, il malto e il lievito, mescolando bene affinché non rimangano grumi, e aggiungetevi l'olio, il sale, i restanti 60 g di latte di riso, il cocco e il composto di fiocchi di soia e semi di lino. Impastate fino ad ottenere un'impasto solido, che avvolgerete nella pellicola e lascerete riposare in frigorifero per un'oretta.
Stendete l'impasto su una spianatoia infarinata in una sfoglia di mezzo centimetro di spessore e tagliate a vostro piacimento. Sistemate i biscotti che avrete ottenuto su una placca coperta da carta forno. Infornate a 180° per 10/15 minuti. Controllate la cottura....ogni forno lavora a modo suo!! Lasciate raffreddare su una griglia (il momento più difficile per me....mia amata tentazione) e assaporate....





10 commenti:

  1. Ahahahah...anche io quando inizio a sperimentare mi circondo di ampolle,ciotole,liquidi,polveri,granelle...e simili.....ma poi me ne accorgo del caos solo quando devo riordinare......!!!!!Interessanti questi biscotti alternativi....ma i fiocchi di soia che aspetto hanno di preciso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno l'aspetto di cornflakes....Io uso questi: http://www.ecor.it/it/prodotti/confezionati/cereali-per-la-colazione/fiocchi-di-cereali/fiocchi-di-soia-tostati/22614

      Elimina
  2. originali questi biscotti e anche molto invitanti! posso chiederti come mai l'uso della manitoba?
    ciaooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temevo che la farina di mais non fosse abbastanza forte per tenere insieme tutto....e il ricorso alla manitoba è stato una conseguenza del fatto che in casa farina OO non ne tengo mai. Proverò, però, con una farina integrale, la prossima volta. O perché no, tutto fioretto.

      Elimina
    2. Federica ho provato a rifare questi biscotti con solo farina di mais fioretto. Tiene meno l'impasto durante la lavorazione e rimangono più croccanti a fine cottura, ma il risultato è comunque piacevole! Ah, ho anche usato il malto di riso invece che quello di orzo....insomma, non riesco mai a seguire fedelmente per 2 volte consecutive la stessa ricetta! :)

      Elimina
  3. Perfetti da portare nelo zaino quando vado a camminare in montagna, buoi, da masticare a lungo ed estrarre tutta l'energia necessaria, ri-ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensa insieme a della frutta essiccata..... Quando cammino in montagna la porto sempre con me!! Sarebbero perfetti! Ahahahahah Energia a gogò ;))

      Elimina
  4. Meravigliosi questi li faccio subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora fammi sapere e mandami una foto, così la pubblico nell'album sulla pagina fb della Cuocherellona!!
      Grazie per la fiducia, un abbraccio ; )

      Elimina