mercoledì 20 maggio 2015

Straccetti di pollo con paglia di soia e asparagi: mettere insieme necessità, priorità e soddisfazione

Non sempre la cucina è pianificazione, meditazione, ricerca, attesa. A volte è necessità, che si traduce in improvvisazione. Per questo ritengo fondamentale che la dispensa sia sempre ben fornita. Per questo insisto sul fatto che quel "ben" non voglia dire "tanto", ma "di qualità". In uno dei miei rari approdi sui piatti di carne, questa volta ho reso estemporanea una combinazione di pollo e ingredienti preziosi, cotti in modo salutare e, soprattutto, senza che tutto questo richieda più di 30 minuti di tempo per la preparazione.
Il pollo mi piace morbido e, visto che è necessario che sia ben cotto, preferisco che i tagli siano spessi e irregolari. Il passaggio farina e rosolatura è il segreto per renderlo sfizioso e l'abbinamento con della buona verdura di stagione, appena ritoccata al vapore (procedimento che non implica alterazioni delle proprietà nutrizionali) garantisce Successo, Sapore, Soddisfazione. I miei amati germogli, che spesso non riesco a fare andare oltre la semplice versione croccante (in padella o in forno), questa volta mi hanno aiutato a rendere speciale la portata e il tocco sfizioso dei semi di sesamo, beh, è il dettaglio che bilancia perfettamente sapori e consistenze.
Veloce da portare in tavola, un salvacena a tutti gli effetti dal risultato sorprendente!

Ingredienti

2 sovraccosce di pollo (senza pelle)
5 asparagi
50 g di germogli di soia
2 cucchiai di farina di riso
1 cucchiaio raso di semi di sesamo
sale rosa dell'Himalaya
olio evo

Disossate le sovraccosce di pollo e tagliatele in piccoli pezzi, della forma e dimensione desiderata. Infarinateli con buona parte della farina (in parte tenetela per i germogli), quindi gettateli in una padella con un flo di olio evo molto caldo.
Fateli saltare a fiamma viva fino a quando saranno poco oltre il colore rosato. Nel frattempo lavate germogli e asparagi e cuoceteli a vapore per tre o quattro minuti. Infarinate i germogli nella farina di riso tenuta da parte, mentre gli asparagi andranno tagliati in bastoncini di qualche centimetro di lunghezza, e poi sezionati in quarti, in modo da ottenere una delicata julienne.
Unite germogli e asparagi al pollo, aggiungete i semi di sesamo e perfezionate con un altro po' di sale. Fate saltare velocemente per un paio di minuti (e comunque fino a quando il pollo sarà cotto e i germogli ben rosolati).
Non vi rimane che impiattare e servire.
Pochi istanti per un piatto saporito e appagante, che saprà conquistare grandi e piccini e che potrete personalizzare con sapori e verdure di vostro gradimento.

La semplicità di cottura mantiene inalterati i sapori e la delicatezza degli ingredienti rende leggero e sfizioso ogni boccone. A voi la libertà di replica e di personalizzazione ^_^ Perché anche un momento di necessità merita di essere affrontato senza rinunce.

47 commenti:

  1. Se la dispensa è ben fornita, si possono fare dei piatti spettacolari, come anche questo tuo. Il miscuglio di cose che hai usate, si sposano bene e si mangia altrettanto bene. Buon proseguimento di giornata !

    RispondiElimina
  2. Ciao Erica...e' vero proprio in questi giorni pensavo e ripensavo su come fare una ricetta con il pollo leggera! spesso improvvisando con quello che si ha in casa si possono tirar fuori delle ricette buone e veloci e questa deve essere deliziosa, leggera e ricca di sapori allo stesso tempo, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Analisi perfetta Silvia ^_^
      Grazie di cuore, per le parole e per essere passata di qui :)
      Un abbraccio.

      Elimina
  3. Io il pollo con la soia lo adoro! ottimo abbinamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yea, evviva i sapori sani e genuini! ^_^
      Grazie dolcezza.

      Elimina
  4. Non parlarmi di provviste che io ho l'ansia della dispensa vuota, per cui rimpiazzo al volo, ogni confezione che apro o ingrediente che uso. Mi piace un sacco il pollo fatto così, abbinamenti deliziosi.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, come ti capisco. Quando compro mi dico "se questa confezione la apro, allora è bene che ne tenga una di scorta!" :D
      Siamo malate, hihihihihihi. Ma siamo splendide così ^_^

      Elimina
  5. Ciao! che bello questo piatto unico! molto ben preparato e tutto primaverile a base di gustosi asparagi e leggero pollo, una tra le carni bianche più consigliata dai nutrizionisti! :-)
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza eccessi, sempre. Con pacata moderazione è una carne che fa bene ^_^
      Grazie ragazze, vi abbraccio.

      Elimina
  6. Ah ah, me lo sono fatto la settimana scorsa molto simile!!! Ho solo usato la farina normale invece che quella di riso e ho usato anche carote, cipolle e zucchine assieme agli asparagi, le verdure le ho spadellate proprio 5 minuti!! Troppo buonooooooo!!!
    un bacione Erica e buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La semplicità di questo piatto non ha rivali ^_^ E' un invito al sano assaggio ^_^
      Grande la mia Silvia!!!!!!
      Ti stritolo!

      Elimina
  7. Erica i tuoi piatti hanno il potere di farmi venire l'acquolina a qualunque ora del giorno!
    Anche se mangio poca carne, amo molto quella di pollo, così versatile e leggera, e la tua proposta di oggi mi sembra davvero sfiziosa: da provare!
    Buona giornata e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ne mangio poca e quelle poche volte il pollo regna sovrano ^_^
      Grazie Giulia, certe parole dette da te sono una coccola per lo spirito ^_^
      Un bacione.

      Elimina
  8. Mi sembra proprio una bell'idea appetitosa.. pollo... germogli e asparagi con i semini croccanti.. oh yesssss... smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai, vero, quanto sono preziosi quegli ingredienti???? ^_^
      Un bacione Claudia, buona serata.

      Elimina
  9. Tirare fuori con poco un piatto sfiziosissimo. Qui trovo sempre idee nuove :) Ti abbraccio forte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la mia silente missione quotidiana, Paola :D
      Grazie di cuore, ti abbraccio.

      Elimina
  10. il pollo passato nella farina mi piace tanto e lo preparo spesso, mettici altre due cose e fatto un bel pranzetto, è vero che a volte ci vuole poco, si può mangiare bene in poco tempo senza lunghe attese, progetti, ecc....oggi anche io piatto simile per pranzo! buon pomeriggio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio ora, che riesco ad avere un attimo di tempo, leggo nella blogroll qui accanto al tuo commento il piatto che proponi. No, vabbé, dopo un pasto leggero il dolcino ci sta, no? Ahahahahahahah. Sei deliziosa Eli, grazie di cuore.

      Elimina
  11. mi piace questa improvvisazione, sei straordinaria!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  12. Anche io ho imparato da mia mamma a infarinare sempre il pollo, un piccolo trucco che lo rende delizioso :) mi piace la tua capacità di pensare, in poco tempo, un piatto non banale ma che ha la certezza dei sapori buoni. Io sono fan degli asparagi, tra l'altro, te la butto lì :))))
    Mille baci, meraviglia mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah, ormai non mi stupisco più di niente. Il destino ci sta confessando che noi due siamo sorelle mancate :D
      Ti adoro tesoro.

      Elimina
  13. Straordinaria e geniale come sempre. Il pollo è il tipo di carne che preferisco e il tuo tocco lo rende unico e speciale, come te. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Straordinaria sei tu, dolce Anna e il tuo pensiero per me è sempre una coccola che apprezzo con il cuore. Grazie!!!

      Elimina
  14. come dici tu, non c'è bisogno di agire nè di dire. semplicemente ti abbraccio, e ti tengo tutta insieme.tua ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forte, forte, forte. Così ti sento, così ci sono.
      Sei speciale. Grazie.

      Elimina
  15. Caspita che bel piatto di carne, come nel tuo stile salutare e gustoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La semplicità la fa da padrona, Fra!! ^_^

      Elimina
  16. ho tutti gli ingredienti necessari in casa..... stasera ceno con la tua ricettina!?? Mi ispira davvero molto! Un super abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora, però, sono curiosa..... E' andata? E com'è andata? ^_^
      Grazie Vale, ti abbraccio forte.

      Elimina
  17. Che buono questo polletto spadellato con la tua abilità e fantasia, gnammmy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Mi fai arrossire Su!!!!
      Un abbraccio grande, grazie di cuore.

      Elimina
  18. Un bel piattino invitante e gustoso, sei bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara!!!!! Sono le motivazioni e farmi esprimere così ^_^

      Elimina
  19. Anch'io come te amo il pollo, questa versione è invitantissima e immagino i sapori e le consistenze già guardando le foto... Esattamente il mio genere!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, ho fatto davvero centro? ^_^ Effettivamente, Silvia, i sapori di questo piatto sono inebrianti!
      Un bacione anche a te cara. Grazie.

      Elimina
  20. Sempre bravissima, Erica!

    Hai combinato alcuni degli elementi che io preferisco in assoluto e già nel weekend provo a replicare questa meraviglia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma wow!!!!!!!!! Che onore Guido!!!! Un artista culinario come te che porta in tavola un mio piatto.... ma grazie!!!!!!!!!!!!! ^_^

      Elimina
  21. Ciao Erica, questa ricetta mi ha molto incuriosita... così ieri sera ho provato a realizzarla, ti dirò mi è molto piaciuta.. Complimenti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ivana cara..... non avresti potuto trovare modo migliore per dimostrarmi l'apprezzamento e questo mi rnde molto, ma molto felice. Grazie di cuore ^_^

      Elimina
  22. E' stupenda questa proposta, davvero veloce e colorata. Una bella idea per arricchire il pollo!!! Sono rimasta un po' indietro, ma mi rifaccio...
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente è particolare l'abbinamento: rende tutto assolutamente sfizioso ^_^
      Ed è un piatto 'normale', no? Ahahahahahah
      Bacioni cara.

      Elimina