lunedì 16 marzo 2015

Digestive al mandarino e arachidi: chiamereste 'semplice biscotto' l'incontro perfetto di percorsi ed esigenze?

Strano, ma vero: BISCOTTI!!!!
Non ne avrò mai abbastanza. Mentre vi racconto di questa meraviglia, sto già assaporandone le ultime briciole ed elucubrando su nuove versioni. Con il tempo ho messo a punto alcune tecniche, ho preso confidenza con ingredienti insoliti, affinato l'intuito per i sapori e le consistenze insolite e dato continuamente ossigeno al bisogno di creare. Non amo particolarmente il dolce stucchevole, tanto da strabuzzare gli occhi di fronte alle quantità di zucchero che leggo nelle ricette classiche. Ho definitivamente eliminato gli ingredienti raffinati, scegliendo fonti di fornitura che possano garantirmi la genuinità degli stessi. E piuttosto rinuncio alla riuscita del progetto come tradizione comanda, ma non mi lascio tentare da un panetto di burro o da una farina 00. Sto benissimo così. Non è estremismo: il mio corpo è felice, carico ed energico. E io non potrei chiedere di più. Per questi biscotti, che in parte richiamano una digestiva, in parte racchiudono sapori insoliti, il percorso è stato attento e studiato e si è avvalso di qualche tentativo, prima del raggiungimento della forma attuale, per me perfetta. Sono friabili come ci si aspetta da un frollino. Sono leggeri come ci si aspetta da una digestiva. Sono rustici come ci si aspetta dalla scelta degli ingredienti utilizzati. Sono inebrianti come solo la farina di mandarino potrebbe renderli. Sono ricchi come solo semi e cereali sanno essere. E sono ideali per qualsiasi momento della giornata, dalla colazione allo spuntino. Senza uova, senza latticini, non incontrano solo i gusti dei più attenti, ma soddisfano anche le esigenze dei consapevoli ed intolleranti.
Lo chiamereste ancora semplice biscotto?

Ingredienti

65 g di arachidi
80 g di farina di riso
25 g di olio di riso
50 g di fiocchi d'avena
35 g di semi di girasole
15 g di semi di lino
45 g di latte di mandorla
30 g di miele all'arancia (oppure malto di riso per la versione vegana)
5 g di farina di mandarino
2 g di sale grosso integrale

Inserite le arachidi con il sale grosso in un boccale, quindi tritate fino a formare una crema piuttosto granulosa. Non dovrete ottenere un burro vero e proprio, ma una crema che permetta di legare, ma che lasci piccoli pezzi di arachide da assaporare al morso.
Aggiungete, quindi, i fiocchi d'avena, i semi di lino, i semi di girasole e la farina di mandarino. Tritate tutto, creando un impasto fatto di briciole. A questo punto aggiungete il miele, l'olio di riso, la farina di riso e impastate, versando, poco alla volta, il latte necessario ad ottenere un impasto compatto, ma non troppo morbido. La quantità indicata potrebbe variare in base alla qualità della farina utilizzata.
   Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola, e dimenticatevelo in frigorifero per almeno due ore.
Almeno vuole anche dire tutta una notte oppure l'intera giornata. Questo significa che potrete preparare l'impasto con largo anticipo, assecondando i vostri impegni. ERGO.... non avete scusanti!!!! Non voglio arrogarmi il diritto di organizzare le vostre giornate, ma potrete biscottare anche se oberati di impegni! ^_^
Quando riprenderete l'impasto per stenderlo, armatevi di un po' di sana pazienza: l'impasto non è burroso come una classica frolla, per cui sarà più complicato tenerlo compatto. Ma la fatica verrà ripagata.
Stendete uno strato sottile, mezzo centimetro al massimo, e tagliate i biscotti della forma desiderata. Trasferite tutto su una teglia coperta da carta forno.
   Infornate a 180° e cuocete per 15 minuti, 20 al massimo (a seconda del vostro forno). Controllate che non scuriscano troppo. E' facile, essendo così sottili, che brucino, per cui state nelle vicinanze del forno per il tempo di cottura.
Una volta pronti sfornateli e trasferiteli su una gratella, fino al totale raffreddamento.
A questo punto non dovrete fare altro che assaporarli!!

Sarà difficile fermarsi ad uno, ma anche a due biscotti. Sia impreziositi da creme o marmellate, sia in totale semplicità e purezza, il sapore comanda un richiamo continuo e la manina si allunga senza colpo ferire ^_^

Io li ho apprezzati molto con la mia crema alle nocciole, nelle mie colazioni luculliane. Ma non ho saputo resistere alla sua natura aromatica anche per un semplice spuntino pomeridiano, o per accompagnare il caffè del dopo pranzo ^_^


Se alla gola non si comanda, la gola si può educare. E questa ne è una dimostrazione ^_^

75 commenti:

  1. Sono stupendi! è semplici e sani! Bravissima Erica!! Buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci tengo, quindi ogni volta è una sfida ^_^
      Grazie cara, buon inizio di settimana anche a te.

      Elimina
  2. Questi biscotti sono davvero una meraviglia....non finisci mai di stupirmi Erica!Complimenti davvero!Buon inizio settimama. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sono sia sul palato, che per il corpo ^_^
      Grazie Elisa, un abbraccio forte.

      Elimina
  3. Questi devo provali subitamente!!!! divini gli ingredienti divino il risultato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avrei potuto desiderare migliore pensiero. Grazie Angel cara, ti abbraccio forte.

      Elimina
  4. Tesoro di nuovo la perfezione! Non sai come mi ritrovi perfettamente nelle tue parole, come anche a me questo percorso verso l'integrale e l'insolito appaghi e faccia stare bene. Ti abbraccio forte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu non sai come tutto questo mi renda felice e orgogliosa.
      Vai Leti, che sei fortissima ^_^
      Un grande abbraccio.

      Elimina
  5. Che fantastico abbinamento!
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Da provare, davvero!!
      Grazie Manu, buona settimana.

      Elimina
  6. Hanno un bellissimo aspetto e chissà che bontà e che profumo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggeri, inebrianti e sfiziosi. Cos'altro potrebbe chiedere il palato? ^_^
      Grazie Giuliana.

      Elimina
  7. Stupirsi
    Emozionarsi
    Sentirsi amati
    Sentirsi a casa
    Sono tutte voci del verbo: passare da Erika
    Sei meravigliosa, amica mia, davanti a ogni tuo progresso mi esalto con te e mi gonfio di orgoglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sai riempirmi di amore come pochi altri!!!!!
      Sei meravigliosa e non vedo l'ora di..... quel giorno!! ^_^
      Grazie anima dolce.

      Elimina
  8. Ma che favola!!! Io li adoro e non dico altro!!! Sei una forza della natura!!
    Ti abbraccio forte!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da te, Silvia, sì che è un complimento mega!!!!! Sai che stimo la tua vena artistica e la tua energia. Grazie di cuore!!

      Elimina
  9. E sapere che stamattina stavi facendo colazione con questi mi riempe di gioia. In realtà quando cucini, quando sperimenti, quando osi con gli ingredienti, azzardando gli accostamenti, in realtà fai molto di più. Sei una meraviglia da cui prendere esempio, a cui ispirarsi. Sei un treno velocissimo. Sei un palloncino rosso legato al polso di un tenero bambino. Sei il sasso secolare in un parco bellissimo. Sei un vulcano di idee.
    E io mi perdo.
    Con te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi emozioni enormemente. Confrontarmi con te è sempre edificante e mi trasmette forza e coraggio. So di non essere sola, grazie.
      Stamani quei due biscotti, gli ultimi, mi stavano guardando attendendo la loro fine, ahahahahahah. Avessi potuto li avrei divisi volentieri con te ^_^
      Sei un'anima speciale e io ringrazio il cielo di averti incontrato!!
      Grazie!!

      Elimina
  10. meravigliosa miscellanea di sapori e profumi!!! descrizione esaustiva e presentazione sapiente...il cibo si gusta , prima, con gli occhi!!! bravissima amica mia...è vero, adesso non abbiamo piu' alibi per non mangiare sano!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mangiare sano per me è conditio sine qua non. E sono felice delle mie conquiste ^_^
      Grazie Mimma cara, grazie per avere apprezzato l'intento, prima che il risultato.
      Un abbraccio grande.

      Elimina
  11. Ciao! adoriamo questi biscotti, sembrano proprio ottimi con questa nota di sapore aggiunta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai è una fedele amica, la mia farina speciale ^_^
      Grazie ragazze, vi abbraccio forte.

      Elimina
  12. Sono una meraviglia questi biscotti e ci si può abbuffare. Sani e gustosi e con voglia di prendere uno per sgranocchiarlo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me lo dire..... vi ho ceduto senza troppa possibilità di resistere!! ^_^

      Elimina
  13. Sono uno spettacolo Erika!!..me li immagino...e ho l'acquolina in bocca!! Considerali già fatti! :))
    Un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah, va bene. E tu vedrai che saranno presto anche 'già mangiati' :D
      Sei grande, Silvia!!

      Elimina
  14. Devono essere deliziosi!!!!! adoro questo genere di biscottini... baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non lo dire a me!!!! Ahahahahahahah
      Buona settimana tesoro mio, grazie.

      Elimina
  15. Questi biscotti sono favolosi!!!! Erica, complimenti davvero! Sei riuscita a creare una meraviglia sana dalla bontà unica! La tua creatività mi sorprende ogni giorno di più: ogni tua ricetta è realizzata con passione...si capisce che ci metti il cuore!!! :-) che ne dici di partecipare alla raccolta mia e di Manuela (Una Favola in Tavola-il Mondo di Ortolandia)? a noi farebbe molto piacere! Ti lascio il link: http://ilmondodiortolandia.com/2015/03/01/raccolta-mensile-lorto-del-bambino-intollerante/
    Questo mese gli ingredienti sono: broccoli oppure kiwi e intolleranza al lattosio... Dai Erica, il bimbo intollerante ha bisogno di una tua ricetta buona e sana!!! ;-) Baci baci, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )) Da persone speciali come voi non sarebbe potuta nascere iniziativa migliore!!! Spero di riuscire a contribuire con la mia follia.
      Grazie di cuore Leti, sei un angioletto ^_^

      Elimina
    2. Ma sì, dai Erica!!! Sono certa che la tua creatività e la tua fantasia ti faranno creare una ricetta meravigliosa! Ti aspettiamo! Baciotti e grazie a te!!! :-)

      Elimina
  16. Questi li eleggo all'istante i miei biscotti preferiti . .. farine grezze, semi e anche quella punta di sale integrale, che dire Erica , sono meravigliosi.
    tanti baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso che per me sono stati tra i migliori biscotti rustici mai fatti, proprio perché non troppo dolci e ricchi di ingredienti preziosissimi.
      Grazie Lisa per apprezzare sempre le mie follie ^_^
      Un abbraccio.

      Elimina
  17. Beh c'è da dire che sono allettanti! Nella mia alimentazione non uso spesso prodotti di questo tipo ma sembrano buoni e friabili, d'altronde ogni tanto farebbero bene a una golosona come me! Un bacio.. Lisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io ho educato la mia golosità su questi sapori e ne sono davvero entusiasta. Appago lo spirito e rispetto il corpo, cosa potrei chiedere di più? ^_^

      Elimina
  18. Ah.. dimenticavo.. ti aspetto alla mia "Linky Party Easter Eggs & Spring colors", scade il 2 aprile! Vieni a dare un'occhiata se ti va e passaparola! Ecco il link: http://cucinaerealta.blogspot.it/2015/02/1-linky-party-easter-eggs-e-spring-colors-in-concomitanza-giveaway-handmade-easter-e-linky-party-Eventi-pasquali-Tra-Cucina-e-Realta-Lisa.html ... Kiss^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a promettere niente, ma ci penserò ^_^
      Grazie Lisa!!

      Elimina
  19. Questi non sono biscotti ma autentici capolavori :) Condivido tutto ciò che hai scritto, ho eliminato felicemente dalla dispensa qualsiasi prodotto raffinato e non solo la salute, ma anche il palato e la fantasia in cucina ne hanno tratto grande giovamento. Credo proprio che li proverò presto questi biscotti meravigliosi! Grazie per averli condivisi, un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace questo scambio di biscotti, Ali ^_^
      So molto bene quali siano state le tue scelte e le condivido in pieno. E, alla luce di tutto questo, avere la tua approvazione è meraviglioso :))
      Grazie stella!

      Elimina
  20. Geniali, assolutamente geniali, mia dolce stellina. Non credo esistano aggettivi sufficientemente adeguati ad un'idea strabiliante come questa. E dietro c'è tutto il tuo impegno, la tua conoscenza, la tua tenacia.Ed il risultato è, come sempre, straordinario.
    Mille baci,
    tua MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo entusiasmo mi travolge, mia bella anima. Grazie di cuore, sono felicissima di gustarmi il tuo sorriso, in queste parole.
      Millemila bacetti tesoro.

      Elimina
  21. se li avessi qui li divorerei in un secondo tanto mi piacciono, bravissima!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm, credo non arriverebbero....lì, ahahahahahahah
      Grazie dolcezza.

      Elimina
  22. Ricchissimi di semi, fiocchi e quella farina di mandarino.... chissà che buoni, tutti da sgranocchiare!
    Io ho dimenticato la merenda a casa, ne vorrei un sacchettino qui, ora!!
    Bacioni tesoro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia Monica, sarebbero perfetti per la merenda ^_^
      Grazie tesoro, un bacetto affettuoso.

      Elimina
  23. Io leggo sempre molto attentamente le tue ricette perchè ho sempre da imparare ... per me non sono semplici biscotti infatti ma vere chicche da assaporare briciola dopo briciola. Brava tesorino, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai un'anima speciale, Terry cara. Ti ringrazio di cuore. utrire il proprio corpo con consapevolezza non solo è importantissimo, ma può riservare grandi soddisfazioni.
      Ti abbraccio forte.

      Elimina
  24. Risposte
    1. Grazie Laura :) Sono il mio pane quotidiano!!

      Elimina
  25. Mamma mia che gusto pazzesco questi biscotti!!!! Adoro le arachidi cara, e questi non mi scappano... grazie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, non farteli scappare ^_^
      Grazie a te tesoro.

      Elimina
  26. Non puoi capire quanto vorrei uno dei tuoi golosissimi biscotti in questo momento! Ingredienti perfetti e risultato da far venir l'aquolina, sei insuperabile. Un abbraccio

    RispondiElimina
  27. No, tu non puoi continuare così o prometto ti denuncio!!!! Ma adesso parliamone....mi proponi sempre ricette con ingredienti stranissimi (farina di mandarino????), poi ora prepari biscotti light, ma dall'aspetto invitante e che effettivamente si possono sposare benissimo con la Nutella (poco light, ma very good!!)...ed io? ogni volta mi perdo a leggermi i tuoi post senza poter assaggiare!!! UFFA non è giusto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accetta l'invito di approcciarti a questo genere di ingrediente, visto che, ohimè, non posso farti assaggiare i frutti delle mie elucubrazioni ^_^
      La farina di mandarino, come spiego nel link, è frutto di una mia riflessione, in cui i sensi di colpa per la produzione di così tanti rifiuti organici, mi sono domandata in che modo poter sfruttare quelle bucce. Ecco fatto, nasce lei ^_^
      Ma non mi denunciare, eh?!?!?!? Ahahahahahahahahah

      Elimina
  28. Mi piacciono molto i biscotti digestive, questa tua versione deve essere assolutamente fantastica e profumata, mi piace l'idea degli agrumi e delle arachidi di cui sono golosa!
    Veramentissimo da provare!
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea della frutta secca al posto del classico burro (che peraltro non utilizzo neanche) mi piace molto: rende la pasta friabile e le conferisce sapore. E poi la arricchisce di preziosi grassi salutari.
      Grazie Silvia, buona giornata ^_^

      Elimina
  29. questa farina al mandarino che torna.... uhmmmm......
    i tuoi biscotti mi fanno venir voglia di trasfornarmi in aspirapolvere ahahahah

    un abbraccio
    Viviana di Cosa ti preparo per Cena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non è ancora finita, ahahahahahahah. Il mandarino vi perseguiterà per mesi ancora :D
      In versione aspirapolvere ti trovo interessantissima, ahahahahahahahah.

      Un bacetto Vivi, grazie.

      Elimina
  30. Che brava, Erica! Che tu sia carica ed energica lo dimostri sempre, con ogni ricetta che crei!!! I biscotti di oggi sono golosissimi, leggeri, sani!!! Complimenti, cara e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente il piacere di questo biscotto sta proprio nell'incontro di tutte quelle qualità! E mi soddisfanno alla grande ^_^

      Elimina
  31. ciao biscottina mia bella, lo sai che li cercavo? però ho una montagna di crusca di avena, dici che potrei inserirla?
    Sei indescrivibilmente strepitosa coi tuoi esperimenti...come te nessuno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se proprio non sapessi come utilizzarla, accordiamoci: io ne faccio fuori quintalate con le colazioni quotidiane ^_^
      Scherzi a parte, certo che la puoi utilizzare!!!!
      Mi fa piacere leggerti, conferma che non era un problema di blog ^_^
      Grazie anima dolce, un bacetto!!

      Elimina
  32. allora è il tablet che si rifiuta di comunicare col tuo blog...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hihihihihihi, benedetta tecnologia ^_^

      Elimina
  33. Educare e stupirsi. Imparare e apprezzare. Scoprire e affascinarsi. È così che mi succede quando arrivo qui. Il tuo posto, unico al mondo per la completezza e ricchezza di ingredienti speciali. È un percorso che ogni giorno mi seduce sempre di più. E che inseguo senza timore :) per avvicinarmi al meglio, ecco..i tuoi digestive farebbero al caso mio. Ho appena preparato il caffè al ginseng:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste parole mi lasciano a bocca aperta. Il percorso che tu descrivi è quello che io ho intrapreso e porto avanti quotidianamente, e che mi dà enormi soddisfazioni. Ma leggere di non essere la sola a vivere in questo modo le mie scelte.... beh, un po' di piacere me lo fa ^_^
      Grazie di cuore Anna, davvero : *

      Elimina
  34. no, questo non è un semplice biscotto...questo è IL biscotto!! Da fare appena possibile!! Da quando ho scoperto il tuo blog, la dieta è sempre rimandata...chissà perché..
    sei fantastica, ti adoro anche se grazie a te non riuscirò a perdere i miei chili in più!!
    :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Francesca!!!!! Quello che propongo è tutto ciò di cui mi nutro quotidianamente! Non si ingrassa con un'alimentazione così strutturata, si ingrassa con gli eccessi, ahahahahahahahahah.
      Ecco, ora dovrò correre ai ripari ^_^
      Tu lo sei, fantastica!!!! Grazie di cuore :*

      Elimina
  35. Questi s'hanno da fare! Certo, io la farina di mandarino me la sogno! Mi arrangerò!
    Ciao tesoro bello! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gioia mia, ma che ci fai in piedi a quell'ora di notte??????? O_O
      In ogni caso sarebbe un sogno poterti portare un po' della mia farina magica, ma credo che con un po' di scorza grattugiata potrai ottenere ugualmente uno splendido risultato!! Così, in attesa di poterci, un giorno, abbracciare : ))

      Elimina
    2. Eheheheh ogni tanto mi capita di attardarmi. :)))
      Non vedo l'ora di abbracciarti. C'è speranza?

      Elimina
    3. Mi piacerebbe molto ^_^ Mai dire mai ; ))

      Elimina