giovedì 3 luglio 2014

Tagliata di salmone all'ananas: l'insolito che rassicura, gratifica e dà certezza

Ritorno per un po' al passato. Questo piatto lo preparai quando ancora ero ignara di come la vita sarebbe cambiata, di lì a poco. Tenevo a debita distanza quella parola di fine. O di principio. E mi aggrappavo alla speranza. Ma già lottavo.
Ho sempre amato la carne del salmone per la sua consistenza. Mi piace che sia croccante in superficie e morbida all'interno. Ho sempre cercato di abbinarla a contorni che potessero sgrassare il suo sapore ricco, ma mai mi ero spinta ad accostarla ad un frutto. L'ananas. Frutto strano, per i miei gusti. Mi piace, ma mi stanca subito. Non lo apprezzo tanto da crudo, quanto cotto.... e in versione salata. Forse è proprio la sua "eccessiva" dolcezza a renderlo poco incline ai miei gusti. Mi diverto, quindi, a trasformarlo in pietanze che possano deliziarmi e farmi godere in pieno dei suoi preziosi principi nutritivi. Assolutamente fresco, aborro qualsivoglia metodo di conservazione. E se aromatizzato.... acquisisce un valore in più.

Ingredienti

1 filetto di salmone
2 fette di ananas fresco
1 cucchiaino di aceto balsamico
1/2 cucchiaino di malto di riso
2 cucchiai di farina di riso impalpabile
sale
olio evo
salvia
rosmarino

Tagliate le due fette di ananas dello spessore di circa un centimetro e mezzo. Pulitele bene e tagliatele a cubetti.
Lavate qualche foglia di salvia e un rametto di rosmarino e asciugateli accuratamente. Tritateli con una mezzaluna, in modo da renderli fini.
Scaldate in una padella un po' di olio e fate saltare l'ananas. Salate a piacere e unite gli aromi. Cuocete a fiamma viva per qualche minuto.Aaggiungete quindi il malto di riso e l'aceto balsamico, abbassate la fiamma e fate cuocere fino a quando il condimento si sarà rappreso. Spegnete il fuoco e lasciate che i sapori leghino tra loro.
Eliminate la pelle dal salmone. Sciacquate il il filetto e asciugatelo tamponandolo con un foglio di carta assorbente.
Impanatelo nella farina di riso da entrambe i lati.
Scaldate un cucchiaio di olio evo in una padella e, quando sarà molto caldo, adagiatevi il salmone.
Cuocete a fiamma viva per un minuto, dopodiché girate il filetto e procedete per altrettanto tempo dall'altra parte. L'interno dovrà risultare rosato, ma in base allo spessore del filetto potrebbe volerci più o meno tempo di cottura.
Salatelo leggermente su entrambi i lati, poi toglietelo dalla padella e tagliatelo a fettine.
Posizionatelo su un piatto e versatevi accanto la dadolata di ananas.
Servitelo caldo e assaporatene i contrasti di sapori.

Morbido e delicato, ma allo stesso tempo di carattere. Conquistarvi sarà un gioco da ragazzi!

O siete ancora, forse, un po' scettici?

38 commenti:

  1. Non l'ho mai fatto con l'ananas, ma immagino che è molto buono. Mi piace anche a me esperimentare e abbinare la frutta con il salato, solo che i miei non tutti gradiscono e a volte mi tocca fare due pietanze diverse o rinunciare proprio. Sicuramente il salmone sta benissimo con l'ananas. Un piatto molto goloso !!! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea di dover preparare pietanze diverse per accontentare tutti mi scoraggerebbe, forse ^_^ Probabilmente limiterei anche io gli esperimenti ^_^
      Un abbraccio cara Claudia, grazie.

      Elimina
  2. Non sono affatto scettica, anzi!! Credo sia divino!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Macchettelodicoaffare!!
      Un bacione dolcezza punk!!

      Elimina
  3. Mi sa che dev'essere buono, ma buono buono!!! Brava Erica, sempre ingegnosa e piena di voglia di fare e stupire! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai cambiato fotoooooooooooooooo!!! : D
      Grande Monica, si un incanto! Un bacione.

      Elimina
  4. è eccellente!!!! hai trattato il salmone come si fa con il maiale e il risultato è succulento!!! adoro l'ananas, anche cotto perchè conferisce ai piatti un sapore e un profumo ineguagliabili!!! ottima idea...non ci avevo pensato ma adesso lo farò anch'io!!! baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu mi dai infinite soddisfazioni, cara Mimma ^_^
      Ti stritolo di abbracci!!

      Elimina
  5. ...mi piace molto questo piatto, il salmone poi è il mio preferito... e tu come al solito sei bravissima ad abbinare gli ingredienti!
    Fantastica, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Michela.... questo piatto è di una delicatezza insolita. Devi davvero provarlo ^_^
      Un bacione anche a te.

      Elimina
  6. Bravissima questo è un piatto che va bene anche per la mia dieta!!! :-) li salvo e lo provo sicuramente!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ E fare felice te con il tuo regime alimentare controllato mi fa tanto, tanto, tanto piacere ^_^
      Un bacione cara Roberta.

      Elimina
  7. Abbinamento interessante ma chissà, sono allergica all'ananas, lo immagino buono, particolare, volevo salutarti comunque pur sapendo che non la ricetta per me è off limit! baci grandi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :(( Nuooooooo.... Ma prova con dei mirtilli, allora ^_^ Una soluzione si trova sempre.
      Grazie Eli, il tuo pensiero arriva dritto al cuore ; ))
      Baci grandi anche a te.

      Elimina
  8. Pesce e frutta vanno benissimo insieme e questa piattino mi piace assai...anche perché adoro il salmone in tutte le salse

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come darti torto, cara Silvia!!
      Un abbraccio fortissimo anche a te.

      Elimina
  9. Conquistata al volo!! Ho mangiato un piatto simile in un ristorante brasiliano: l'abbinamento ananas-salmone è a dir poco perfetto. Brava zia Erica, mi sa che proverò a farlo alla ciurma, sono sicura che la dolcezza dell'ananas conquisterà le due monelle che amano questi contrasti. Poi il salmone è il loro pesce preferito!! Come sempre mi ispiri tantissimo ...ti abbraccio forte Bellezza Unica!! ;-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apperò, niente male come carica, le tue parole ^_^ Addirittura un piatto da ristorante! Oggi dev'essere la mia giornata fortunata ^_^
      Belle le tue monelle che mangiano piatti così particolari. Io le adoro : ))))
      Un abbraccio fortissimo, mia dolce capo ciurma ; )

      Elimina
  10. Wowwww... all'ananas avevo abbinato soltanto il pollo.. e invece me sa che anche con il salmone deve essere tanto buono! un abbraccio mia cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sento di dire.... ancora più che con il pollo!! ; ))
      Un bacione.

      Elimina
  11. Tesoro, io stasera mi sa che me lo preparo... al mariot - che è un pò tradizionalista - lo propino al forno come gli piace e io me lo abbino all'ananas che tra l'altro adoro!
    W i piatti delle origini e quelli della rinascita, quando si mischiano ancora di più!
    Ti strapazzo di coccole :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )))) Bella che sei!!
      Le tue manine magiche sapranno deliziare le vostre anime!.
      Un abbraccio infinito.

      Elimina
  12. tesoro condivido appieno il tuo modo di vedere l'ananas.. anche per me è troppo.. è buono per 5 minuti, dopodichè non ne posso più. lo proverò in versione salata come hai fatto che come al solito hai fatto un capolavoro ^_^
    ti stritolo :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ))))))
      Ti stritolo anche io, dolcezza ^_^

      Elimina
  13. piatto interessante...da provare!!!

    RispondiElimina
  14. mi intriga un sacco questo abbinamento, sono curiosa di provarlo!

    RispondiElimina
  15. L'abbinamento salmone ed ananas mi stuzzica molto.

    RispondiElimina
  16. Un piatto davvero insolito per i miei gusti. Anche io non amo l'ananas conservato e lo preferisco naturale, però mi piace tanto proprio perchè è dolce. Certo abbinarlo al salmone non so, dovrei provare. Buona notte, passo piano piano e chiudo la porta. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella che sei ^_^
      Com'è andato il viaggio? Il nuovo inizio? Mia dolce creatura che tutto possa andare al meglio. E, fossi in te, l'ananas lo proverei anche con il salmone ^_^
      Un bacione grande.

      Elimina
  17. Buonissimo il salmone la forno! la tua ricetta con anche l'ananas ha reso questo pesce, già ottimo di suo, ancora più raffinato e particolare.
    Complimenti per l'idea!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente anche al forno non dev'essere male, ma l'effetto croccante in superficie e rosate all'interno andrebbe un po' a perdersi. Lo apprezzerei comunque ^_^ In fondo acquisirebbe maggiore identità con la cottura insieme all'ananas ^_^ E' che non accendo mai il forno solo per un filettino di salmone, ahahahahahahah.
      Un bacione ragazze.

      Elimina
  18. Pensa, io amo tantissimo l'ananas e un pò meno il salmone...mi hai suggerito un accostamento che potrebbe essere una buona soluzione per avvicinarmi a questo prezioso pesce. Bravissima Erica, hai sempre idee originali..non sò come tu faccia ma sei fantasticaa!!!!! Un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se mai riuscissi ad apprezzare il salmone con un piatto dei miei potrei correre ad abbracciarti su due piedi : D
      Grazie Roby, un bacione.

      Elimina
  19. Lo amo questo tuo piatto, geniale e delicato. Mi spieghi perche' ancora non sei nel mio blogroll di blogger?? Rimedio subito... scusami davvero, ero proprio convinta di averti inserita da moooolto tempo... sono proprio fulminata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Erika.... ahahahahahah, mi fai morire!!
      Grazie di cuore tesoro, un bacione.

      Elimina