mercoledì 17 settembre 2014

Farinata di ceci strapazzata: l'ordinarietà del destino e l'attesa del momento giusto per agire

Vi capita mai, davanti ad un ingrediente che amate particolarmente, di provare un senso di piacere quando lo vedete proposto nelle differenti accezioni? Ecco, a me sì, capita spesso. E se tanti sono i sapori che apprezzo, molti di questi li perseguo a periodi, come se il mio corpo chiedesse di essere colmato di quel sapore fino a non poterne più. Questo è il periodo della farinata di ceci. Potrei non stancarmene mai!
Quel mattino di qualche settimana fa, nella visita alla pagina amica della splendida Angela, mi imbatto in questa meraviglia. Lei la chiama farinata scomposta e, a sua volta, scrive dell'ispirazione che ha avuto da Daniela (in una pubblicazione che, ai tempi, colpì anche me), che lei chiama non uova strapazzate. Se tutto, nella vita di una persona, avviene per un motivo, anche il fatto di ritrovare quel piatto e, in quel piatto, ritrovare il mio apprezzamento di ormai un anno fa, allora questo piatto è il caso che entri anche nella mia cucina. E così è stato: il tempo di preparare la pastella e di farla riposare e la mia personale versione di farinata strapazzata ha preso vita. Eccezionale. Grazie Angel, grazie Daniela e.... a voi l'assaggio.

Ingredienti

50 g di farina di ceci
125 g di acqua
8 g di olio evo
2 g di sale
1 rametto di rosmarino
pepe
noce moscata

Lavate e asciugate il rosmarino. Sfogliatelo e tritate finemente, con una mezzaluna, le foglioline.
Setacciate la farina di ceci in una terrina capiente. Versate poca acqua alla volta, mescolando in modo da evitare la formazione dei grumi. Unite il rosmarino tritato, il pepe, la noce moscata, miscelate bene e lasciate riposare la pastella in frigo, coperta, per almeno un'ora.
Scaldate una padella con un filo di olio evo. Unite olio e sale alla farinata e mescolate energicamente. Quando la padella sarà molto calda, versate il liquido e cuocetelo a fiamma vivace per un minuto circa. Quando si sarà formata una crosticina sul fondo, spezzattate la frittatina con un cucchiaio di legno, mantenendo sempre la fiamma viva.
Fate saltare la farinata, in modo da far rosolare bene le briciole da tutti i lati. Mantenetela sul fuoco fino a quando saranno dorate uniformemente. A quel punto spegnete la fiamma e impiattate.
Servitela calda, magari accompagnandola da verdure al vapore o, anch'esse, saltate in padella.
Io le ho gustate con delle carote a fettuccina e friggitelli.
La delicatezza e la leggerezza di questo piatto, supportata da un sapore deliziosamente avvolgente, vi rapiranno e soddisferanno il vostro palato.

Una nuova versione di farinata, che incanta e convince.
Un'esperienza da ripetere sicuramente.

73 commenti:

  1. Ah ah, ultimamente è il mio piatto preferito quando sono di fretta, buono, nutriente e superveloce!! Come non amarlo!! Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, anche io opto per questa meraviglia con il poco tempo che ho a disposizione ^_^
      Bacio gioia mia!!

      Elimina
  2. Questa farinata strapazzata fa venire fame, un'ottima idea davvero =)
    Vale

    RispondiElimina
  3. la farifrittata... buonissima! io poi sono una fan sfegatata della farinata. Di solito è la mia salvezza in situazioni dove per me non c' è niente da mangiare (tipo feste paesane estive in emilia, il regno del maiale...). se trovo la farinata sono a posto. bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io in casa ho sempre grandi scorte di farina di ceci, proprio per andare incontro ai capricci dell'ultimo minuto ^_^
      Un bacione Vale!!

      Elimina
  4. Creativa come sempre sai essere.... queste non uova mi piacciono da impazzire :) anche perchè la farinata è trooooppo buona!
    Ti stringo forte, forte, ma così forte...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se potesse avvenire davvero ^_^
      Il tuo sorriso mi contagerebbe!! Grazie tesoro mio.

      Elimina
  5. Ma bella in questa versione, devo farla assolutamente, amo la farina di ceci e i ceci, ne sono dipendente, come sempre, grandissima erica, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non attendere altro tempo: questo piatto conquista al primo assaggio!!
      Un abbraccio forte.

      Elimina
  6. Io adoro la farinata e fatta così è veramente sfiziosa! Un bascione gioia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mangerei farinata di ceci tutti i giorni ^_^
      Grazie Patty dolce.

      Elimina
  7. Ciao Tesoro!! grazie per questa bellissima citazione... come ben sai io mangerei farina di ceci anche nel caffè quindi mi siedo alla tua tavola con grande gioia! ... il tuo suggerimento con una nota di noce moscata mi pare ancora più goloso! non vedo l'ora di provarlo! un abbraccio grande grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci metterei la noce moscata, nel caffè ^_^
      Posto per te alla mia tavola sai che ci sarà sempre e sai anche che ci sarà sempre il desiderio di sedermi, io, alla tua.
      Grazie ancora. Sei preziosa, e questo, ma non solo, ne è la dimostrazione.

      Elimina
  8. Sìììì, strapazzata, mi piace! Sto già pensando a cosa mischiarci insieme... bella idea in movimento
    baci Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io non vedo l'ora di assaporare ^_^
      Grazie Su, un bacione.

      Elimina
  9. Adoro la cecina, è deliziosa,
    Alla prossima
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me ^_^
      Chiamiamola come le tradizioni vogliono, ma la bontà è iindiscussa ^_^
      Un abbraccio anche a te.

      Elimina
  10. Buonissima la farinata.. e che idea strapazzarla tipo frittata!!! bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apparecchio per due? :D
      Un bacione tesoro.

      Elimina
  11. Un piatto semplice e gustoso, che da soddisfazione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, e la semplicità nasconde sempre grandi sapori.
      Un abbraccio Claudia.

      Elimina
  12. Ma che bella la farinata strapazzata, mio marito adora questo piatto, non vedo l'ora di portare in tavola questa ghiotta ed insolita versione!! Sempre bravissima... e bellissima :)
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lory!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E per me è un vero onore che un piatto presentato in questo piccolo spazio possa arrivare sula tua tavola. Sei meravigliosa, grazie!!

      Elimina
  13. che buona la farina di ceciiiii!!!!! :-) grande idea, io faccio solo la cecina , ora un'idea in più
    un bacio ANIMA BELLA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho già in mente l'ennesima versione ^_^
      La amo così tanto che la contestualizzo in mille modi :D
      Grazie tesoro!!!! :*

      Elimina
  14. oddio che figataaaaaaaaaaa <3 sappi che la farò il più presto possibile!!! grazie :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, ti vedo già gesticolare nello "strapazzamento" :D
      Bella che sei!!

      Elimina
  15. L'HO MANGIATA VARIE VOLTE IN LIGURIA, MA MAI CUCINATA, GRAZIE PER AVERCI SPIEGATO COME SI FA, E' MOLTO FACILE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabri, nulla di più semplice, davvero. Provaci. Avevo già proposto quella cotta in padella, nella versione tradizionale. Evita di accendere il forno per poche quantità. Ma nel tempo ho scoperto che è davvero versatile.
      Un abbraccio grande grande ^_^

      Elimina
  16. Erica, che buona, così...strapazzata sembra ancora più gustosa... brava!!!
    Buona serata...

    RispondiElimina
  17. Ciao tesorino <3 Capita spesso anche a me, ti capisco benissimo, sai? ^_^ Questa farinata di ceci strapazzata deve essere di un buono.... da provare quanto prima! :D Bravissima come sempre, ti abbraccio forte forte forte e ti mando un bacio <3 :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello averti qui, tesoro ^_^
      Piatto easy ed express che non sacrifica il piacere. Ti abbraccio!!

      Elimina
  18. Una bella ricetta che voglio provare presto. Buona giornata, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, grazie infinite!! ^_^
      Buona giornata anche a te ; ))

      Elimina
  19. La mia infaticabile apetta ai fornelli :-)) sempre pronta a scoprire, studiare, sperimentare ma soprattutto adattare i sapori alle proprie papille. Che bello che ci sei!!!
    Quanto amo la farina di ceci. Quand'ero piccola e vivevo in Liguria una porzione di farinata era d'obbligo quando andavamo a trovare un amico di papà che gestiva un negozietto di pizza al taglio. Era sempre una festa (soprattutto per la mia pancia).
    Per me un mondo senza farinata NON E' CONCEPIBILE (figurati la mia sorpresa quando qualche anno fa un mio collega di milano mi ha confessato di non sapere di cosa si trattasse ^_^). Questa farinata strapazzata è assolutamente da provare!!! Un bacione gioia bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si fa a non sapere cosa sia la farinata?????? O_O Ahahahahahah
      Concordo pienamente: una vita senza farinata non è vera vita :D
      Grazie per queste splendide parole e grazie per esserci sempre con il tuo affetto.
      Ti stringo forte, buona giornata dolcezza.

      Elimina
  20. Ciao Erica! abbi pazienza e scusami, ti leggo spesso ma non commento sempre per quella brutta abitudine che ho di correre dietro alle lancette.. :-(( oggi mi sono ritagliata un pò di tempo anche per passare dalle amiche :-) soprattutto quelle simpatiche :-)) la tua allegria è contagiosa e leggerti è sempre un piacere! pure io ho dei momenti di fissa incredibili, in questo periodo ce l'ho col riso! ;-) ma un sacchettino di farina di ceci ce l'ho sempre in dispensa, per i miei esperimenti senza glutine :-)) e la farinata non l'ho mai mai preparata, ci credi?? la tua versione strapazzata è fantastica! buona giornate e un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè, tu hai della farina di ceci in dispensa e non hai mai fatto la farinata??????? Ma tu sei pazza, ahahahahahahahah!!!!!
      Provvedi subito tesoro e non te ne pentirai ^_^
      Tempo, benedetto tempo ^_^ Ti abbraccio dolcezza.

      Elimina
  21. tu inviti il cavallo a correre Erica!
    io e i ceci siamo una cosa sola, proverò SENZA DUBBIO questa meraviglia con le verdurine croccanti.... spettacolo!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si dici il cavallo o la lepre a correre? forse la lepre? ha ah aha!

      Elimina
    2. Ma invitiamoli tutti e non facciamo torto a nessuno, ahahahahahahah
      Grazie Sandra, sono felicissima di trovarti qui ^_^
      Un abbraccio forte.

      Elimina
  22. Ecco, pure la farinata strapazzata sei riuscita ad inventare!!!!! :-OOOOOOO

    Questa è una di quelle ricette che mi fulminano... tant'è che l'ho letta e son corsa a casa a preparare la pastella...
    Forse riposerà un pochino in più in frigo ma non credo succederà nulla e così, quando rientro a per pranzo..., vado di strapazzo!!!! :DDDDDDDD

    Che meraviglia Erica!!! Tu sei una meraviglia!!! :))))
    Bacio grande :*******

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, io ho fatto esattamente come te ^_^ Letta e... impastata, ahahahahahahah.
      Non fa nulla se riposa di più, anzi. Il tuo pranzo sarà incantevole. Come, del resto, sei tu <3
      Grazie dolce tesoro mio, ti abbraccio forte.

      Elimina
  23. Quanto adoro i ceci! la farinata è davvero squisita e ti capisco sulle "fissazioni" da ingrediente...sarei capace di vederli ovunque! anche laddove non ci stanno! :D
    davvero una ricetta squisita, come tutte Erica! <3
    ti auguro una splendida giornata! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei dolcissima ^_^
      Splendida serata, tesoro.

      Elimina
  24. Grazie a chi l'ha inventata questa ricetta...grazie a te per averla riproposta in modo così affascinante....grazie da una palermitana che, la farina di ceci , la mangia solo nelle panelle fritte....grazie!!!! finalmente la utilizzerò in modo alternativo e quindi te la copio subito!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma allora fai le chips al forno!!!!! Sono delle piccole panelle, ovviamente non fritte ^_^
      Grazie Mimma, sei un tesoro!!

      Elimina
  25. Ciao genietto, mio marito adora la farinata, penso che gliela proporrò così la prossima volta! Un baciotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siete già in due a coinvolger eil marito: entrare nelle vostre cucine mi piace tanto ^_^ E' come se cenassi con voi.
      Un abbraccio grande Erika, buona serata.

      Elimina
  26. Ciao, io non ho mai provato la farina di ceci, forse perchè solo da poco mangio i ceci e non ti nascondo che si stanno guadagnando la mia simpatia con grossa fatica. Figurati se potevo mai preoccuparmi di questa farina! Ora, però, leggendo il tuo post e quello negli altri due blog, mi sono talmente incuriosita che devo per forza provarla. Un bacio cara e a presto
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sarei di parte a dirti qualsiasi cosa ^_^ Adoro i ceci e la farina e per la farinata ho un grande debole ;)
      Provalaaaaaaaaaaaa :D

      Elimina
  27. Adoro la farinata, e poi fatta così è veramente invitante e golosa! Grazie e complimenti
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  28. Che bella questa ricetta!!! :) Adoro la farinata!! Ed è bellissima la tua proposta! Bravissima!!
    Un abbraccio
    Ila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La adoro anche io, la farinata ^_^ Come potrebbe non essere così???
      Grazie Ilaria, un bacione.

      Elimina
  29. Capita anche a me ogni tanto di andare in fissa con qualche alimento...ma mi raccontava mia mamma che è una cosa che mi ha sempre caratterizzata. Dice che da piccola mangiavo pochissime cose, e volevo sempre quelle..fortuna che son cambiata crescendo :)
    Bellissima questa idea, anche perché io la farinata di ceci l'adoro :) Ti auguro una buonissima giornata e un buon weekend :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary!!!!!! Da piccoli è facile essere un po' difficili nei gusti. L'importante è correggere il tiro crescendo, ahahahahahah
      Un bacione e buon weekend anche a te.

      Elimina
  30. mmm versione interessantissima!!!! da provare!!!

    RispondiElimina
  31. Capita anche a me di andare in fissa con qualcosa e di voler mangiare soltanto quella cosa anche nelle diverse declinazioni! La farinata non l'ho mai assaggiata e la tua variante strapazzata mi stuzzica tantissimo, devo provare!!! Un abbraccio cara e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una volta assaggiata la farinata, non ci si libera più, ahahahahahah
      Un abbraccio tesoro!!

      Elimina