lunedì 22 settembre 2014

Sesamini al burro salato di anacardi: il traguardo che non ti aspetti, il piacere che ti conquista

Quando pensai a questo biscottino, non immaginai che ciò che ne sarebbe venuto fuori sarebbe stato così sorprendente. A dirla tutta non sapevo neanche se aspettarmi un biscottino da dolce oppure uno da aperitivo. Ho preso i miei amatissimi anacardi, ci ho aggiunto una manciatina di sale e ho iniziato a frullare. Man mano che tutto si trasmormava in crema.... davanti ai miei occhi prendevano forma questi piccoli bottoncini. Come sempre accade ogni volta in cui mi concedo ai senza (senza burro, senza uova, senza latticini), la paura di avere un impasto troppo morbido, oppure poco friabile, insomma poco riuscito, si impadronisce di me. Ma non è certo questo a fermarmi. Mi piace pensare che il buono possa anche risiedere in alimenti privi di ingredienti inadatti agli intolleranti, oppure eliminati per scelta etica. E ci provo sempre. In genere vivo con preoccupazione l'attesa, seppur la certezza che un insuccesso possa gravare solo sul mio palato renda tutto più leggero. Ma, se certe volte le scelte hanno portato con loro aspettative troppo elevate affinché il risultato potesse essere all'altezza, ci sono sfornate che fanno pieno centro: questi sesamini sono un successo senza precedenti!

Ingredienti

Per il burro di anacardi
150 g di anacardi tostati
5 g di sale grosso

Per i biscotti
185 g di farina integrale
25 g di farina di soia tostata
5 g di bicarbonato
burro di anacardi
100 g di malto di riso
35 g di latte di avena
25 g di semi di sesamo

Iniziate preparando il burro. Inserite in un boccale gli anacardi e unitevi il sale. Azionate le lame e fatele girare, pulendo di tanto in tanto le pareti del boccale, fino a quando avrete ottenuto una crema.
Trasferite tutto in un contenitore e riponete in frigo, fino a quando sarà raffreddato completamente. In questo modo acquisirà anche compattezza. Passate quindi alla preparazione dell'impasto.
Setacciate e mescolate le farine, con il bicarbonato.
   Unite il malto di riso e iniziate ad impastare, inserendo, poco alla volta, il burro di anacardi e il latte di avena. Impastate fino a quando otterrete un impasto compatto.
Formate un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero, a riposare, per almeno un'ora.
Trascorso il tempo riprendete la pasta e tagliatela in piccole fette. Tirate ciascuna fettina in salamotti del diametro di circa 2 centimetri.
Sistemate su un foglio i semi di sesamo, quindi passateci sopra il salamotto di pasta, in modo che si copra completamente.
Tagliate la pasta in piccole fettine di mezzo centimetro, o poco più. Sistemate ciascun diamantino su una teglia coperta da carta forno.
Procedete con la lavorazione fino a terminare tutto l'impasto.
Accedete, a questo punto, il forno. Quando avrà raggiunto la temperatura di 180° infornate la teglia e cuocete i sesamini per circa 30 minuti. Fate attenzione che la cottura sia uniforme: eventualmente, a metà cottura, girate la teglia.
Una volta che li vedrete dorati spegnete il forno, estraete la teglia e sistemate i biscotti su una gratella, su cui li lascerete raffreddare.
In questo modo acquisiranno croccantezza.

A questo punto non dovrete fare altro che procedere all'assaggio.

Si possono conservare per molti giorni in un barattolo di vetro o in una scatola di latta. Manterranno la loro meravigliosa consistenza e non perderanno sapore e fragranza.

Potrete presentare queste chicche azzardando un accostamento dolce (sono favolosi con il cioccolato!!!!) oppure, in un buffet d'aperitivo, con una salsa delicata e sfiziosa. Beh, io quella salsa l'ho preparata e..... presto ve ne parlerò.

Per il momento..... godete di questa delizia in tutta semplicità!!

74 commenti:

  1. Tesoro, te lo dico spesso, ma lo penso davvero e non posso smettere di dirtelo: tu sei unica..e sei grande.
    Sai quanto siamo simili nei nostri esperimenti..ed io adesso vorrei solo un biscottino e il mio caffè :)
    Un bacione grande dolcezza :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una dolcissima creatura ^_^
      Ti adoro <3

      Elimina
  2. Buonissimi!!! Ne vorrei qualcuno adesso per fare colazione!!! Buon inizio settimana cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tienine un paio anche per l'aperitivo ^_^
      Buon inizio di settimana anche a te, tesoro.

      Elimina
  3. Deliziosi Erica, una di quelle cose pericolose perché potrei non smettere mai di mangiarli!! Bravissima!! Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti garantisco che non si smette facilmente, ahahahahahahah
      Mannaggia alla gola!!!!
      Un bacione tesoro, grazie.

      Elimina
  4. se li ho davanti non ti lascio neppure le briciole :P buona giornata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti dico che voracità mi ha tenuto legata all'ultimo semino di sesamo, ahahahahahah
      Un bacione Fede, buon inizio di settimana.

      Elimina
  5. ma che meraviglia!!!! Grande Erica, i "senza" sono sempre una grande, grandissima sorpresa!
    Buona settimana! :)

    RispondiElimina
  6. Sei sempre così originale! mi piace moltissimo come riesci ad inventarti queste delizie di ricette, sai che fanno proprio gola? E immagino il sapore con quella cremina di burro di anacardi....mmmm buonissimi! Un abbraccio e buona settimana cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dolce che sei!!! Grazie Angela, in effetti sono sfiziosi da non poter resistere, hihihihihihi

      Elimina
  7. uno tira l'altro e alla fine rimangono solo le briciole...anzi no mangio anche quelle ;9

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti garantisco che non risparmierai nemmeno i sesamini che si staccheranno, ahahahahah

      Elimina
  8. incredibile.....li farò...assolutamente si.....non credo che riuscirò a trovare tutti gli ingredienti ma mi hai dato una bellissima ispirazione!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora vai di sperimentazioni!!!!! Attendo le tue evoluzioni!
      Un bacione cara.

      Elimina
  9. Li vedo strabene anche ad arricchire un'insalatina sai? :)
    Tesoro mio devono essere deliziosi, poi gli anacardi (insieme alle noci macadamia) sono i miei preferiti tra la frutta secca!! Penso che quel burro lo spalmerei volentieri su del pane integrale tostato, a me che la colazione salata fa impazzire!!
    Buona nuova settimana, ti penso e ti abbraccio tanto tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sì che sei speciale. E non mi stupisce che proprio tu abbia individuato una contestualizzazione del genere.
      Ti adoro dolcezza mia!! Grazie di cuore, sei di una bellezza infinita!

      Elimina
  10. Una bellissima idea e poi io adoro gli anacardi :D
    ps. Nulla è impossibile e questi biscottini ne sono la dimostrazione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto!!!! Basta volerlo e.... cercare la strda giusta per ottenerlo ^_^
      Un abbraccio Cami.

      Elimina
  11. Che delizia ragazzi: idea spettacolare usare così gli anacardi... ne hai fatto un burro!!!! Io adoro il sesamo, lo metterei ovunque, mentre la ciurma un pochino meno... quindi li preparo per me!!!
    ;-))
    tanti baci e buon lunedi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che è un'ottima idea, ahahahahahahah.
      Un abbraccio forte, tesoro.

      Elimina
  12. Che golaaaaaaa! Come sai la ricetta è in perfetta sintonia con i miei gusti e questa volta anche con le mie paure (impasti "senza" non riusciti), e con i miei ultimi esperimenti (biscotti al tahin del mio ultimo post)...fortunatamente condividiamo anche il successo (entrambe le ricette sono riuscitissime :D)!!!
    Un bacione grande e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi se la dimentica quella ricetta! Quando ho letto i tuoi biscotti ho sorriso: affinità perfetta!!
      Sei meravigliosa Alice. Un abbraccio affettuoso ;)

      Elimina
  13. ma quanto darei per assaggiarli.. devono essere troppo ma troppo buoni!!!!! Buona settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, lo sono proprio ^_^
      Grazie tesoro, buona settimana anche a te ;)

      Elimina
  14. Che ricetta originale, devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  15. Insolita ma buonissima e golosa ricetta! Complimentiiii
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Insolita' per me è un grande, grandissimo complimento ^_^
      Grazie cara.

      Elimina
  16. appeno ho letto il titolo, mi sono fiondata da te! ci sono i miei ingredienti preferiti. Ti sono venuti una bellezza! che fame...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh Vale, sono strepitosi davvero! Non puoi non provarli ^_^
      Grazie cara, un bacione.

      Elimina
  17. NON AVEVO DUBBI CHE TI SAREBBERO VENUTI BENE, SEI TROPPO BRAVA!!!ADORO IL SESAMO, SONO DAVVERO STUZZICANTI, BELLA PREPARAZIONE, DA PROVARE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, per la fiducia e per l'apprezzamento.
      Un abbraccio.

      Elimina
  18. Il burro di anacardi mi stuzzica molto, come questi biscottini.

    RispondiElimina
  19. Sai sempre lasciarmi senza parole O_O
    Complimenti alla tua creatività che non ha assolutamente limiti ^_^ Ti ammiro :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue parole mi emozionano. Grazie!!!!!

      Elimina
  20. Sei davvero brava con tutti questi ingredienti che io so usare pochino a parte la farina integrale. Sto parlando di latte di avena e farina di soia.
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto è nato dalla curiosità di provare ingredienti più genuini e salutari e di appurare che.... il gusto non viene assolutamente sacrificato. Il resto è solo un gioco ^_^
      Grazie Loretta, sei carinissima.

      Elimina
  21. Ah, beh...il burro di anacardi è troppo cuocherelloso ^_^
    Sei sempre e sempre sarai il mio genietto!!! <3
    Baci, stellina.
    Tua MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah, mi piacciono gli "ingredienti cuocherellosi" :D
      Mia bella stella, grazie di cuore.

      Elimina
  22. Una ricetta veramente sfiziosa!!!! bravissima!! mi piace ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laurina. Detto da te, con tutte le delizie che proponi, mi fa davvero piacere!!

      Elimina
  23. Che dire di questi sesamini, oserei... intriganti, l'abbinamento con il cioccolato come suggerisci tu mi ispira parecchio, sei geniale Erica :)
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Ely, con il cioccolato sono pazzeschi ^_^
      Un bacione.

      Elimina
  24. Sai che anche io sto facendo degli esperimenti con gli anacardi? Questi biscottini sono bellissimi tesoro, davvero particolari. Poi adoro pure i semi di sesamo, figuriamoci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora non puoi che provarli!! Grazie di cuore Terry, un abbraccio grande e ancora tanti, tanti, tanti auguri!!

      Elimina
  25. perfetti e bellissimi :-* brava brava brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Questi sono buoni da non fermarsi più ^_^

      Elimina
  26. se li avessi qui li mangerei praticamente tutti!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarebbe facile fermarsi, effettivamente. Parola di.... chi i è già passata, ahahahahah!!
      Grazie Silvia, un bacione.

      Elimina
  27. Mi viene già fame anche se ho fatto colazione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono cose che passano sopra i dettagli, ahahahahahahah. Serviti pure ^_^

      Elimina
  28. Ciao Erica! Sono passta anche qui a vedere i tuoi magici sesamini!! ma quanto sono stuzzicanti!?!? quando li farò... ne farò una montagna!!!! e guai a chi me li tocccaaaaa :-P :-P :-P buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E questa 'montagna' di sesamini ti durerà davvero poco, ahahahahahh.
      Grazie Paola, un bacione!!

      Elimina
  29. Mi piace molto leggere le tue introduzioni ai post, mi piace il modo che hai di esprimere sensazioni ed emozioni! Senza nulla togliere alla ricetta che mi sembra particolarissima e chissà che bontà questi biscottini! Un abbraccio forte tesoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a me piace quando si va oltre una ricetta. L'occhio attento di chi sa guardarsi intorno e dare spazio e tempo alle emozioni. Grazie Virginia.
      Ti abbraccio forte anche io ^_^

      Elimina
  30. Eh ma qui ci prendi proprio per la gola!! devono essere ottimi...uno tira l'altro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Sono buonissimi davvero e prendervi per la gola è un divertimento senza fine ^_^
      Un bacione.

      Elimina
  31. Cara Erica... Se non ci fossi bisognerebbe inventarti! Sei il genio dei fornelli! Ma lo sai che anch'io domenica stavo trafficando col sesamo? Sarà una forma di telepatia? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una bella e piacevole telepatia..... mi piace Vane!!
      Grazie cara, un bacione.

      Elimina
  32. Ma quanta creatività, sono deliziosi i tuoi sesamini abbinati con il cioccolato poi.............
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il cioccolato, in quel gioco di dolce e salato, sono davvero sfiziosi Laura.
      Grazie di cuore, un bacione ^_^

      Elimina
  33. adoro gli anacardi sia salati che naturali, segno la ricetta, grazie ! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli anacardi al naturale sono una vera droga, per me. Ma trasformati così diventano anche sfiziosi ^_^
      Grazie Chiara, un abbraccio.

      Elimina
  34. Le tue idee sono sempre originali e davvero invitanti....io non commento molto ultimamente anche perchè mi son presa qualche impegno di troppo, ma devo dire che il tempo di buttare un occhio ai miei blog preferiti lo trovo sempre. Stamani che mi sono svegliata alle 4.00 O_o , mi sto concedendo un bel giretto sul web! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero non ti sia svegliata a quell'ora "per" fare un giretto sul web!!!!! :/
      Grazie Simona, sei davvero carina.
      Un abbraccio grande.

      Elimina
  35. Muoiooooooo! Ma cosa sono questi biscottini??????????????????
    Magaaaaaaaaaaaaaaa!
    Clo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti caderne vittima all'istante ^_^

      Elimina
  36. No vabbeh, c'è veramente bisogno di dire qualcosa??
    Si può stare anche zitti e riempircisi la bocca no?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nient'altro da aggiungere ^_^
      Provali!!!!! Amore al primo assaggio.

      Elimina
  37. CHE BUONI ERICAAA!! Li avevo già adocchiati su Facebook e mi avevano colpita assai ;-) Bravissima la mia cuocherellona!! Ciao bella un bacione
    F*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fedeeeeeeeeeeee ^_^ Mi sarebbe piaciuto venirti a salutare a Torino, ma non ce l'ho fatta :((
      Grazie dolcezza, un abbraccio.

      Elimina