lunedì 15 settembre 2014

Polpette di melanzane con cuore filante: ottimizzazioni di risorse e nuove conquiste

Finalmente la mia versione di polpetta!!!! Ormai, leggendo sempre le mie dosi pro capite, saprete che cucino quasi sempre per una sola persona. E immaginerete come sia difficile, talvolta, dividere gli ingredienti, utilizzarli in parte per poi ripeterli per i giorni seguenti, fino al loro totale smaltimento. Così è successo per questa melanzana. Quando vi proposi questa versione il mio estro cercava già un modo per consumare la metà rimasta. Questa volta non è stato difficile: polpette. Sento parlare spesso di questa delizia. Fatta in svariati modi, tutti difficilmente replicabili nella mia cucina per la presenza di ingredienti che generalmente non utilizzo. Così mi sono detta: perché non provarci? E perché non aggiungere nell'etere una ricetta in più? La mia personalissima versione di polpetta di melanzana? L'ho voluta semplice, aromatizzata e con pochissimi ingredienti. Ho prediletto, ome di consuetudine, la cottura in forno e.... il risultato è stato sbalorditivo. Morbide e delicate, in una crosticina sfiziosa e con un cuore di travolgente avvolgenza. Lancio avvenuto con successo: le mie polpette di melanzane viaggiano verso i vostri palati!!

Ingredienti

100 g di polpa di melanzana cotta al vapore
1/2 spicchio d'aglio
2 rametti di rosmarino
sale nero di Cipro
25 g di farina di riso bio
10 g di parmigiano grattugiato
9 cubetti di parmigiano
pangrattato di riso
olio q.b.

Estraete la polpa dalla melanzana cotta a vapore. Tagliatela a pezzi ed inseritela in un boccale. Aggiungete il rosmarino, precedentemente lavato e sfogliato, il sale e lo spicchio d'aglio.
Frullate tutto, fino ad ottenere una crema. unite la farina di riso e il parmigiano grattugiato e amalgamate bene.
Lasciate riposare l'impasto per circa mezz'ora: in questo modo i sapori si armonizzeranno e si intensificheranno.
Nel frattempo tagliate il parmigiano in cubetti e rivestite una teglia con carta forno. Ungetela leggermente alla base, in modo da creare una perfetta superficie di cottura. Riprendete ora l'impasto e procedete alla formazione delle polpette.
Bagnatevi leggermente le mani. Prelevate poco impasto alla volta e affondateci, nel mezzo, un cubetto di parmigiano.
Passate ciascuna polpetta nel pangrattato di riso, quindi sistemate le polpette nella teglia, facendole rotolare leggermente sul fondo, in modo che si ungano leggermente. Procedete fino a terminare l'impasto (e quindi anche il parmigiano. Con queste dosi ve ne verranno circa nove).
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200°
Infornate le polpette e lasciatele cuocere per circa 30 minuti, girandole durante la cottura, in modo che cuociano in maniera uniforme.
Quando saranno ben dorate, sfornatele e servitele.
Io le ho accompagnate con una freschissima insalatina di rucola e finocchi, impreziosita da semi di sesamo. Un piatto da verdura al quadrato ^_^ Ricco, semplice e genuino.
Ma, soprattutto, pieno di irresistibile sapore!!!
Difficile fermarsi di fronte a tanta sfiziosa bontà ; ))




44 commenti:

  1. Buongiorno dolcezza :)
    Mi prepari qualche polpetta per il pranzo?
    Queste mi piacciono troppo.. e quel cuore filante le rendono golosissime e perfette.
    Un bacio grande :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte quelle che vuoi ^_^
      Ho proprio una melanzana che attende di essere utilizzata :D
      Buona giornata tesoro, un bacione.

      Elimina
  2. Deliziose!! Brava Erica!! Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcezza ^_^
      Buona giornata anche a te.

      Elimina
  3. una proposta divertente veloce, e creativa da mettere in tavola per deliziare!

    RispondiElimina
  4. Sai che adoro le polpette, se poi hanno la sorpresa allora è ancora meglio dell'ovetto kinder!
    Direi che hai dato degna sepoltura alla melanzana, e guarda caso anche io oggi ho pubblicato una ricetta dove ho dato il colpo di grazia ad una melanzana che chiedeva pietà :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheh, avevo notato ed ho anche sorriso, al pensiero che un avanzo di melanzana ci accomunasse ^_^
      Un bacione tesoro.

      Elimina
  5. Le adoro le polpette di melanzane!!!!!! così son light..e nascondono una bella sorpresa al loro interno... E poi cottura in forno ohh yes! baciotti e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che perseguo il salutismo, ahahahahahahah
      Un baciotto anche a te dolcezza.

      Elimina
  6. Noooooo ma come fai????!!!! le polpette di melanzane sono in assoluto le polpette a cui non posso resistere... queste poi con il cuore parmigiano.....penso ad un sostituto degno e poi mi ci butto! bravissima già sogno di affondarci i denti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia alle intolleranze :((((
      Comunque sono assolutamente da provare: delicate e leggere, non possono che soddisfare!!

      Elimina
  7. La polpetta di melanzana ha il suo terribile perchè... e io non resisto!!! Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah, mi mancavi da morire ^_^
      Un bacione anche a te reginetta!!

      Elimina
  8. Buongiorno bellezza!! :) Che buoneeeeeeeeeee io le adoro!! :)
    Un bacio forte e buon inizio settimana!! :)
    Ila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolcissima Ilaria.... serena settimana anche a te ^_^

      Elimina
  9. Mettici che io le melanzane le adoro ma non le mangio mai perchè Fabio le detesta.
    Mettici che il parmigiano è in assoluto il mio formaggio preferito (feta al secondo posto, per questo dico che siamo telepaticissime).
    Mettici che la polpetta per me è la forma del cibo per eccellenza perchè pratica, gustosissima: un boccone perfetto a cui si può aggiungere un cuore sorprendente :)
    Ecco, queste tre cose bastano per motivare il fatto che adoro te, le tue ricette e che questa in particolare mi fa proprio sognare il pancino e il cuore?
    Vengo io prima o poi a duplicare le tue dosi, sappilo <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho già la porta aperta, tesoro ^_^ Non vedo l'ora :D
      Grazie gioia mia. Mi piace questa affinità di gusti e abitudini ^_^
      Ti abbraccio dolcezza.

      Elimina
  10. Mmmmmm, che buone le tue polpette! Ne vorrei mangiare un piatto intero per pranzo! Buona settimana Erica, baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza che finiscano mai, vero? ^_^
      Buona settimana anche a te tesoro. Un bacione.

      Elimina
  11. mmmm adoro le polpette di melanzane e le tue sembrano buonissime :)
    buona settimana Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ))))) Grazie Tiziana.
      Buona settimana anche a te!!

      Elimina
  12. sto gia' pregustandole, mi piacciono da impazzire, sane, cotte in forno, light e dorate al punto giusto!!!!Te le potrei mangiare tutte!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe una dura lotta, ahahahahahah.
      Grazie Sabrina, un abbraccio forte forte.

      Elimina
  13. Difficilmente dico di no davanti ad un polpetta, la tua è di melanzane con quel cuore filante... è un super invito.

    RispondiElimina
  14. Wow, quel cuore filante è una vera tentazione, difficile resistere a queste gustosissime polpette... brava Erica!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  15. Ma dove trovi tutti questi ingredienti insoliti :)))
    Olio di olive taggiasche, semolino.di riso e pangrattato di riso! Il sale nero di Cipro sì, almeno questo lo conosco!
    Che dire Erica, queste polpettine sono deliziose,. come te!
    Un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Diciamo che non mi impegno così tanto nella ricerca, ma sono molto attenta a tutto quello che incontro sul mio percorso :D
      Il semolino di riso è stato una rivelazione, nei suoi svariati utilizzi e il pangrattato di riso è l'unico che utilizzo, ormai da mesi.
      Grazie dolcezza mia ^_^ Un abbraccio grande.

      Elimina
  16. Pensa che non ho mai fatto le polpette con le melanzane. Pensare che mi piacciono tanto per la fretta finisco sempre per preparare cose più veloci rispetto alle polpette. QUel cuore filante è una vera tentazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente il piatto più espresso e veloce spesso tira in tentazione anche me. Ogni tanto, però, mi concedo un sacrificio :D
      Un bacetto, cara.

      Elimina
  17. Sai che sono davvero golose queste polpette di melanzane? Se le trovo qui al mercato le provo. Tesoroooooooooo ti abbraccio forte forte forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale e proponile..... non te ne pentirai ^_^
      Un bacio pieno di forza, tutto per te ^_^

      Elimina
  18. Uno dei miei piatti preferiti!!!!!!!!!! hanno un aspetto delizioso! ^_^ Io però ci metto il prezzemolo e non l'arricchisco di cubetti di parmigiano, devo provare anche la tua ricetta :))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non amo particolarmente il prezzemolo e non le ho mai provate nella versione semplice ^_^ Magari anche io assaggio la tua versione? ^_^

      Elimina
  19. quanto mi piace questa versione! melanzane forever ;)

    RispondiElimina
  20. ma che sono graziose queste polpettine!!! all'aspetto sembrano mozzarelline impanate o olive ascolane e poi... ti ritrovi a mangiare le melanzane! Geniale!!! queste sono ottime da presentare in un buffet, un idea che metterò in pratica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su un buffet sarebbero davvero sfiziose, hai ragione. Che bello averti ispirato ^_^
      Attendo le tue evoluzioni!!
      Graaaaaaaazieeeeeeeeeeeee

      Elimina
  21. Sei sempre eccezionale, presenti sempre delle ricettine originali, come queste polpettine, bravissima tesoro! Un abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei sempre divina e dolce ^_^
      Un abbraccio enorme anche a te!

      Elimina
  22. Fantasticheeee! queste le devo fare! E' un modo poi per far mangiare le melanzane ai bimbi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!!!!!! E anche noi, bimbi cresciuti, apprezziamo ^_^
      Un bacione cara.

      Elimina