martedì 2 settembre 2014

Mini capresi al forno: prospettive, incontri e avvicinamenti di una stagione fuori stagione

Quando Maometto non va dalla montagna, la montagna va da Maometto. Così, se l'estate non viene a noi, noi andiamo verso l'estate. Ecco qual è stato il mio pensiero costante di questi mesi. La caprese è uno dei piatti veloci più desiderato sulle tavole italiane. Ma a dire il vero quest'anno non ho mai veramente necessitato di tutta questa freschezza. I sapori, però, quelli si cercano sempre e si rincorrono in tutti i modi. Che estate (o finta estate) sarebbe, senza pomodoro e mozzarella? Ecco allora che ho voluto contestualizzare una caprese, personalizzandola con sapori che richiamano l'estate e che appagano i miei personali gusti. Basilico e semi di zucca legano questi bocconcini  e rendono particolare un piatto tipicamente stagionale, in versione fuori stagione. Semplici, veloci, creano assoluta dipendenza. Il profumo si sprigiona durante la cottura e rapisce senza rimedio. Che sia un lento procedere verso nuovi sapori stagionali? In ogni caso è un piacevole modo per gustare gli ultimi attimi di estate. O finta estate.


Ingredienti

5 pomodorini dolci di Valpolicella
100 g di mozzarella light
20 foglie di basilico
10 g di semi di zucca
pepe
sale

Prendete i pomodorino, privateli del verde e lavateli.
   Tagliate la sommità e, con uno scavino, private della polpa tutti i pomodori, facendo attenzione di non rompere i pomodori stessi. Salateli all'interno e lasciateli scolare, a testa in giù, per almeno mezz'ora, in modo che perdano buona parte della loro acqua di vegetazione.
Lavate e asciugate bene le foglie di basilico. Pestatele, in un mortaio, insieme ai semi di zucca.
Aiutandovi con un cucchiaino, inserite in ciascun pomodorino un po' di pesto. Cercate di "sporcare" bene le pareti interne.
Tagliate la mozzarella in tocchetti e strizzatela leggermente, in modo da farle perdere l'acqua in eccesso.
Salatela, quindi inserite in ciascun pomodorino un tocchetto, premendolo bene affinché riempia bene tutto l'incavo.
Sistemate i pomodorini in una pirofila, in modo che rimangano dritti. Cospargeteli con una macinata di pepe.
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°. Infornate e cuocete i pomodorini per 20 minuti, su un ripiano alto in modo che la superficie diventi dorata.
Sfornate e impiattate. Accompagnateli con verdura fresca o saltata. Io li ho accostati ai miei amati germogli di soia al forno.

Lasciateli intiepidire leggermente, quindi assaporateli nel pieno della loro intensa semplicità.

Piccole briciole d'estate sulle vostre tavole e grandi momenti di vera soddisfazione.


64 commenti:

  1. Ciao! fuori stagione ma sempre ben accettati :-)
    Deliziosi così piccini e con un cuore filante! Bravissima come sempre :-)

    RispondiElimina
  2. Che idea carina, poi la caprese è sempre ben accetta in ogni stagione!
    A presto
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, sempre gradita ^_^
      Un bacione cara.

      Elimina
  3. Mi piacciono i pomodorini al forno e questa caprese è un' ottima ed originale rivisitazione!! Brava cara, mi sa che la metterò in pratica molto presto!! Un bacione e buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  4. Sei una fonte inesauribile di idee sfiziose!!! E direi proprio che sei riuscita a sprigionare un irresistibile profumo d'estate! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei una deliziosissima creatura ^_^

      Elimina
  5. E' una caprese molto originale e sfiziosa, da mangiare in qualsiasi stagione. Mi piace l'idea di usare i semi di zucca! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Un'idea meravigliosa... potevi non essere tu l'artefice????
    Sei in gambissima cara....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' così semplice che non mi sento di meritare tanto ^_^
      Grazie dolcezza.

      Elimina
  7. Mi piace questa rivisitazione, perfetta per questa non-estate, soprattutto con quella base croccantina dei semi di zucca e la mozzarella morbida....deliziosi!
    Sei sempre fantastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confesso che la parte migliore è stata quella in cui ho ripulito la pirofila del formaggio sciolto, e diventato croccante :D
      Grazie Monica.

      Elimina
  8. Bellissima rivisitazione della caprese, mi piace proprio tanto!
    Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  9. Ma bella la caprese ripiena, ottima idea, non ci avevo mai pensato, l'aggiunta dei semi di zucca ottima, l'altro giorno li ho visti non ricordo dove e ti ho pensata! brava brava, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, bellissimo essere associata ad ingredienti e balzare, così per incanto, nei pensieri altrui ^_^
      Sei una meraviglia Eli, grazie di cuore!!

      Elimina
  10. Ciao Erica, che carina la tua idea!! Una caprese perfetta con questo tempo che sa di fine finta estate:) i tuoi piatti sono sempre salutari e gustosi, complimenti!
    Buona giornata, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salutari, sempre ^_^ E' una condizione necessaria nella mia cucina.
      Belle che siete, vi abbraccio!!

      Elimina
  11. ma quanto è bella questa proposta, mi strapiace!!! Buona giornata, baci ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semplice, ma d'effetto. A me è sembrata così ^_^
      Grazie Fede, un bacione.

      Elimina
  12. Non pensavo proprio che si potessero usare i semi di zucca in questo modo e questi bocconcini fanno venir voglia di provare subito. Particolare come sempre Erica... un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I semi di zucca li uso in miliardi di modi e danno sempre grandissime soddisfazioni ^_^
      Grazie per aver apprezzato, Enza. Un bacione.

      Elimina
  13. La caprese mi fa impazzire tesoro, e quanto mi incuriosisce provarla in versione calda.... perfetto per questi mesi in cui i pomodori si trovano ancora abbastanza buoni ma non c'è tanto bisogno di rinfrescarsi :)
    Sei il mio piccolo genio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio lo stesso pensiero che ho avuto io ^_^ Macchettelodicoaffare :D
      Sei adorabile tesoro.

      Elimina
  14. Molto buono ma per me a crudo non posso pomodori freschi cotti mi riviene la gastrite crudi non ho problemi. La tengo per figlia. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ In ogni caso mi fa piacere che possa essere stata apprezzata. Grazie Edvige cara ;)

      Elimina
  15. ECCOMIIIIII!!!! Ciau stellina!!! Ehhh ma che goduria questa caprese :-))). Pomodoro, mozzarella e basilico fanno subito estate, è vero (beh...fanno anche molto PIZZA :-D) ed arricchirli con dei semi di zucca è proprio uno dei tuoi tocchi personali ;-P. Bravissima come sempre!!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti pare che possa esimermi dal dare il mio tocco? Ahahahahahah
      Bentornata ricciolona ^_^ Spero siano andate bene le tue vacanze ;)

      Elimina
  16. E' UN PIATTO STRAORDINARIO, CHE FANTASIA!!!RIESCI SEMPRE A SORPRENDERMI!!!GRAZIE PER LE TUE BELLE PAROLE, MI FA PIACERE SAPERE CHE MI SEI VICINA, CON IL BLOG HO CONOSCIUTO PERSONE FANTASTICHE E NON MI SENTO PIU' SOLA!!!GRAZIE ANCORA, UN BACIONE SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So benissimo di cosa parli. Condivido il tuo pensiero ^_^ Persone meravigliose che ci aiutano ad andare avanti. Forza mia cara ^_^

      Elimina
  17. mamma mia che delizia!!!
    tu ne sai una più del diavolo tesoro mio.. fantasiosa, tenace, non ti arrendi mai!
    ti stritolo :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti stritolo all'infinito anche io bellezza mia ;)

      Elimina
  18. Anch'io oggi torno indietro, verso l'estate che non c'è stata... con un sorbetto tipicamente estivo. Ma in questi giorni sta facendo qualche giorno di sereno e quindi godiamoci ancora qualche ultima ora di sole... che belle le tue capresine, sicuramente da provare! Divine, brava Erica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così Erika, un passo indietro verso l'estate approfittando delle belle giornate che ancora questa stagione ci concede. Grazie cara, un bacione.

      Elimina
  19. Semplicemente fantastiche!
    Un abbraccio, cara!

    RispondiElimina
  20. A chi lo dici.. è tutta l'estate (solo sul calendario) che propongo piatti estivi sperando arrivi.. e invece eccoci a settembre.. ma io continuerò sperare nel bel tempo.. almeno fino alla fine del mese!!!! Ottimi i tuoi pomodori... :-D smackkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Povere illuse, ahahahahahahah
      Un bacione cara.

      Elimina
  21. una contestualizzazione spazio temporale perfetta, sento il profumo arrivare fino a qui

    RispondiElimina
  22. Ciao Erica! La mia estate è ormai finita 5 giorni fa con il ritorno dalle vacanze e alla vita normale :( che poi, qui al sud, l'estate è stata troppo fresca e piovosa per i miei gusti! Da buona napoletana quale sono , quando sento parlare di caprese, è come se parlassero di mia madre :D e non esagero! Amo follemente questo piatto e la tua rivisitazione mi piace moltissimo! La voglio fare e aggiungerò da contorno, delle melanzane fritte "a funghetto"... Adoro troppo!! ^^
    Grazie per l'idea! Un abbraccio,
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che ci stanno alla grande, le melanzane qui accanto ^_^
      Piovosa da voi????? Qui cosa avresti fatto, ti saresti buttata sotto un treno? Ahahahahahah
      Un bacione cara, grazie!

      Elimina
  23. e chi potrebbe resistere a tanta sfiziosità? io non di certo, troppo buone queste mini capresi al forno, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'idea semplice, ma che colpisce ^_^ Grazie Chiara.

      Elimina
  24. Beh hai creato un piatto estivo caldo per questa fredda estate!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è non demoralizzarsi ^_^ e io non mi sono demoralizzata!!

      Elimina
  25. Idea sfiziosissima e geniale! Bravissima Erica. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara. E grazie anche per esserti unita ai miei followers sulla pagina in Fb ^_^
      Un grande abbraccio.

      Elimina
  26. Complimenti! Ottima l'idea dei semi di zucca! come li fai i germogli di soia al forno? Grazie :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, li sbollento, li infarino e li passo al forno. Semplici, veloci, irresistibili ^_^
      Grazie Ilaria.

      Elimina
  27. Una versione sfiziosa della solita caprese, brava come sempre! Un abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
  28. Semplice e sfizioso come piace a me! E poi i pomodori migliori ci sono proprio in questa stagione! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti li sto preparando, da essiccare, per le scorte invernali ^_^
      Grazie Silvia, un abbraccio.

      Elimina
  29. Wow mi piace questa versione sfiziosissima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  30. Questa è da copiare urgentemente!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ti adoro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu adoreresti me???? E io allora..... ????? ^_^
      Grazie tesoro.

      Elimina