lunedì 13 gennaio 2014

Panini dolci al cocco: istinto e razionalità di un pensiero e di una necessità



Mettiamo insieme l'amore compulsivo per i lievitati, per quell'impasto che si intreccia tra le mani come a voler assorbire ogni ombra e far trionfare un sanissimo e terapeutico sorriso, con la necessità. Avevo utilizzato, un paio di giorni prima, della panna di riso al cocco come supporto ad un piatto vegano e quel cartoccio non avrebbe avuto ancora lunga vita, seppur ben conservato in frigorifero.
Nonostante per un attimo abbia creduto di aver trovato la soluzione nella preparazione di un liquore fatto da quell'angelo di Elisa e pubblicato nel suo blog Il rovo di bosco, presto mi sono resa conto che un ulteriore liquore, dopo quello alla liquirizia appena fatto, sarebbe stato di certo un azzardo, in una casa per soli salutisti. Ho quindi iniziato a mettere insieme farine, le mie adorate e bizzarre farine, con l'immancabile frutta secca e ho studiato una forma diversa di dolce, per la colazione. La quantità, ampiamente generosa, è ora riposta con cura nel cassetto dei lievitati del congelatore, ma la frangranza di questi bocconcini è pronta a deliziare qualsiasi desideroso palato!

Ingredienti

400 g di farina per dolci
200 g di farina d'orzo
315 ml di latte di riso al cocco
170 ml di panna di cocco
55 g di mandorle spellate
35 g di farina di cocco
12 g di lievito madre secco (io Antico Molino Rosso)
35 g di zucchero di canna grezzo

Mischiate il latte di riso con la panna e intiepiditelo. La loro temperatura non dovrà superare i 29°. Tritare le mandorle non troppo finemente (non dovranno diventare farina, ma rimanere piuttosto a granella) e mescolatele alla farina di cocco e alle restanti farine. Unite il lievito madre secco, lo zucchero e mescolate bene.
Versate gli ingredienti liquidi e mescolate, cercando di incorporare tutto il mix di farine. Lavorate l'impasto energicamente fino ad ottenere una pasta compatta ed uniforme.
Dovrà risultare morbida e piuttosto appiccicosa, ma dovreste riuscire a non farma attaccare alle mani durante la lavorazione.
Date all'impasto una forma di palla e adagiatela in una ciotola leggermente unta. Copritela con un foglio di pellicola tasparente e riponetela nel forno spento, o ventualmente con la sola lucina accesa, fino al raddoppio. Per me ci sono volute circa 4 ore.
Trascorso questo tempo dovrete trovare un bell'impasto soffice, pieno di bollicine.
Infarinate una spianatoia e versateci sopra la pasta. Lavoratela con le mani formando un filoncino e tagliatela in pezzi di pari misura.
A questo punto procedete a piegare e a dare forma ai panini.
Stendete con le mani ogni pezzo di impasto. Arrotolatelo su se stesso. Girate poi il cordoncino appena ottenuto, schiacciatelo nuovamente e arrotolatelo ancora. Fate, quindi, roteare il panetto appena ottenuto sotto la mano, fino a formare una pallina, che adegerete su una teglia coperta da carta forno.
Ho pensato di mostrarvi un piccolo video di questa fase di lavorazione. Decisamente artigianale, ma spero vi aiuti a comprendere i passaggi.


       


Lasciate che i bocconcini lievitino ancora per un'ora, sulla teglia. 
Quindi portate a temperatura il forno e cuoceteli, a 190°, per circa 20 minuti. Dovranno assumere un colore dorato e uniforme. Regolatevi in base al vostro forno.
Sfornateli quando saranno pronti e lasciateli raffreddare su una gratella.
Quando saranno tiepidi, semplicemente, assaporateli.

Il modo migliore in cui li ho gustati? Cuore caldo con un quadrotto di cioccolato bianco, praticamente fuso, nel mezzo!!

Non esiste limite alla fantasia e..... alla gola!!



40 commenti:

  1. buongiorno!! wow che meraviglia di panini, chissà che gusto e che profumo!!! sempre bravissima!!!Buona settimana ^_^ baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )) Grazie Fede. Sono semplici e come tutte le cose semplici, sono deliziosi!
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. Ciao Erica, immagino il profumo e il sapore meraviglioso di questi panini, adoro il cocco... quindi adoro questi panini!!! Brava, hai un'ottima manualità!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!! Sono delicatissimi e soffici. Stregano ^_^
      Buona giornata ate, un abbraccio

      Elimina
  3. I panini al cocco????!!!!!
    Fantastici, questi li devo provare per forza, bravissima Erica!
    Un abbraccio, Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vedrai quanto sono irresistibili! Grazie Michela, un abbraccio : ))

      Elimina
  4. Nooo ma che buoni!!!! Le tue manine sono d'oro, le ho viste!! :-D Baci
    F*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah, ebbene sì, ora non ho più segreti ^_^
      Un abbraccio dolcezza e buona giornata.

      Elimina
  5. Che delizia Erica, io ho la passione per i panini dolci e al cocco devono essere una favola!! Domattina a colazione vengo da te!!
    Buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce ne sono per tutta la settimana..... ahahahahahahah!!
      Grazie Silvia, un abbraccione!!

      Elimina
  6. Questi panini sono fantastici! Già me li immagino in abbinamento ad un pezzetto del tuo adorato cioccolato! Brava Erica, riesci sempre a stupire! ;-) Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, anche con una buona farcitura salata non sono niente male!! Li ho appena assaporati con qualche fettina di salmone affumicato ^_^
      Grazie Silvia, a presto!!

      Elimina
  7. bellissima la lavorazione leggiadra dei panini.il sapore deve essere straordinario.
    buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  8. A tutto cocco'!!!! Buonissimi....complimentoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi mi piacesse, vero? Ahahahahahahah
      Un abbraccio, ciao!

      Elimina
  9. Che leggerezza quell'impasto bucherellato! Davvero accattivante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che meraviglia???!!!! ^_^
      Grazie cara Alessandra, è un vero piacere trovarti qui!

      Elimina
  10. Sono dei panini molto originali.. chissà che buoni! si vede che son sofficiosi.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, buon lunedì anche a te!!

      Elimina
  11. Mi hai dato l'idea per una dolcissima variante...........che belli questi panini.....poi c'e' la farina di orzo che attualmente uso spesso!!!!!!Grande Erica!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Mi piace stimolare la creatività! Attendo trepidante la tua prossima opera ; ))
      Un bacione

      Elimina
  12. Non mangio mai il pane ma preparerò i tuoi buonissimi panini per mio marito!! Brava Erica!! Buona giornata! :) un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peraltro li ho provati con una farcitura salata e sono uno spettacolo!!!!!
      Grazie per la fiducia, Angelica, un bacione!

      Elimina
  13. Caspita che delizia devono essere questi bottoncini al cocco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Avvicina l'orecchio.... sssssttt, lo sono!!!!

      Elimina
  14. buonissimi e perfetti per una dolce colazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche per uno spuntino, per una merenda, per un altro spuntino, per un dopocena.... ahahahahahahah. Grazie Cristina!!

      Elimina
  15. Il blog ha mangiato il mio commento sul profumo delizioso di questi paninetti! Mamma mia non voglio pensare alla dolcezza del cocco nella spettacolarità del pane. Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah..... Il profumo spero arrivi comunque ^_^
      Un abbraccio e grazie!!

      Elimina
  16. Dorati come preziosi gioielli! Una delle realizzazioni top de La Cuocherellona ( ma lo sono tutte!!!).
    E ci hai anche regalato un mini tutorial! Eccole lì le mie manine fatate! :)
    Un abbraccio stritoloso, tesorino!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, con te sorrido sempre mia deliziosa stella!!
      Grazie di cuore MG, un abbraccio grandissimo come sai!

      Elimina
  17. Che delizia Erica!!=) Fanno venire l'acquolina in bocca! Adoro il cocco e sicuramente questa ricetta si aggiungerà al mio ricettario! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che onore, Veronica! Mi fa molto piacere. Grazie di cuore e buona serata!!

      Elimina
  18. Che buoni Erica...potessi averne uno per domattina....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno???? Almeno mezza dozzina! ^_^
      Un abbraccio Monica.

      Elimina
  19. li voglio. no dico sul serio, li voglio assolutissimissimissimamente!!!!
    adoro il cocco, i panini dolci e le mandorle nell' impasto!!!
    una ricetta geniale!!!! : )))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho per un reggimento, ahahahahahahah. Passa quando vuoi!! ^_^

      Elimina