mercoledì 1 gennaio 2014

Chitarrina Senatore Cappelli in brodo: i sapori autentici e la gioia delle cose semplici

BEN ARRIVATO 2014!!!!!!!!!!!!!!
Chi ben mi conosce lo sa: inizio sempre qualsiasi esperienza con tutta la buona volontà e con vivida speranza. I propositi li lascio a chi ha ancora la voglia di perdere tempo con il destino. Io parto carica ogni giorno e, ogni giorno, mi confronto con me stessa e con la vita. L'inizio dell'anno, l'inizio del mese, l'inizio della settimana.... sono solo pretesti per infonderci forza e coraggio. Io non ho bisogno di questo. Affronto passo per passo ogni giorno, come fosse gioia pura. Nel bene e nel male. E questo auguro a ciascuno di voi: non cercate la felicità nei grandi traguardi, ma nelle piccole conquiste. La semplicità è la condizione necessaria della serenità e dipende da voi, solo da voi, farla vostra!
Inizio questo nuovo anno partendo dal principio. Ho terminato l'anno con un dolce, chiusura di un pasto, e riprendo con un'entrée. Questo è un piatto che mi ricorda l'infanzia. Ho voluto che proprio lui riunisse nuovamente la famiglia nei giorni di festa appena trascorsi. Il tagliolino all'uovo, oggi impreziosito con una Senatore Cappelli d'eccellenza, assorbe il sapore di un brodo dal gusto antico, come quello della tavola delle nonne. Un piatto che non toglie affatto il piacere del gusto, ma che si presenta delicato e leggero. Inizio così l'anno, in punta di piedi. Con delicatezza e consapevolezza!

Ingredienti

200 g di semola di grano duro Senatore Cappelli
2 uova
1 cucchiaino di olio evo
1 l circa di brodo di carne
sale

Disponete a fontana la farina e rompete, nel mezzo, le uova. Unite l'olio extravergine e iniziate ad impastare, sbattendo le uova, prima con una forchetta, poi con le mani.
Lavorate fino a uando otterrete una pasta compatta e liscia. A questo punto date la forma di un mìpanetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno un'ora (io ho preparato la pasta la sera e l'ho stesa la sera del giorno successivo).
Riprendete, quindi, l'impasto e infarinatelo leggermente. Tagliatelo a fette regolari, spesse circa due centimetri, e stendete ciascun pezzo in una sfoglia di un paio di millimetri.
Infarinate molto bene ciascuna sfoglia, in modo che il taglio non faccia attaccare tra loro i tagliolini. Lasciate riposare le sfoglie per circa 10 minuti. Procedete, quindi, al taglio. Io ho utilizzato la preziosissima chitarra abruzzese, accessorio da cui mai pototrei separarmi!! Il sapore che quelle corde conferiscono alla pasta è decisamente imparagonabile!! In alternativa arrotolate le sfoglie e tagliate delle striscioline con il coltello, dello pessore desiderato.
Infarinate ancora bene la pasta, facendola saltare tra le mani, e lasciatela riposare su una spianatoia.
Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e, nel frattempo, scaldate il brodo di carne. Quando l'acqua starà bollendo buttate i tagliolini e fateli cuocere per un paio di minuti.
Scolateli al dente e uniteli al brodo di carne. Procedete la cottura per altri due minuti circa, o comunque fino a quando saranno cotti. Spegnete, a questo punto, il fuoco e impiattate.
Versate una forchettata abbondante di tagliolini e copriteli con un paio di mestoli di brodo. Io non amo aggiungere formaggio, ma potrete arricchire il vostro piatto con quanto desideriate.
A questo punto portate in tavola. Attenzione al brodo bollente: gustati leggermente intiepiditi valorizzerà il loro sapore!!


Un piatto semplice, ma dai sapori veri. Io non so resistervi!!


20 commenti:

  1. Tanti, tantissimi auguri mia cara! Spero che questo anno sia meraviglioso per te ^_^
    Questo è un piatto semplice, ma vero, genuino, come piace a noi!
    Un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero lo sia anche per te, tesoro. Un abbraccio grande e grazie!!

      Elimina
  2. Che voglia, oggi a pranzo vorrei stare leggera...ma non ho il brodo :( mi rifaccio domani che me lo porta la nonna! Ancora tanti auguri splendida creatura ricca di dolcezza nel cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Splendida lo sei tu ^_^
      Grazie infinite Aria, un abbraccio infinito!!

      Elimina
  3. Erica, ti auguro un 2014 Fantastico, pieno di grandi gioie!!!
    Il tuo piatto è davvero invitante!!! Un enorme abbraccio, a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolcezza mia, grazie!!!! Un grandissimo abbraccio e l'augurio che tu sappia godere delle bellezze della vita anche in questo nuovo anno!

      Elimina
  4. mmmmm....che bonta'!! ho intravisto l'attrezzo magnifico!!! bel piatto e tantissimi auguri! Che il 2014 ti porti tanta serenita' e salute! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quell'attrezzo magico..... guai a chi lo tocca! Ahahahahahahah
      Un abbraccio tesoro, infiniti auguri anche a te!!

      Elimina
  5. Tantissimi auguri cara Erica!! Mi piace tantissimo il tuo piatto!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvietta bella!!!!!! Grazie dolcezza, un abbraccio grande grande!!
      Auguroni!!

      Elimina
  6. Veramente un bel piatto!!! Confortante e sicuro! Un bacione Enrica e tanti tanti auguri per un meraviglioso nuovo anno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono gli aggettivi "confortante " e "sicuro". Grazie Marina e tanto auguri per un anno strepitoso!!

      Elimina
  7. La semplicità è sempre l'arma vincente! Questo piatto è una coccola meravigliosamente invitante. Carissima Erica, ti auguro un 2014 proprio come lo vorresti tu! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce Silvia grazie infinite. Ti abbraccio forte e ricambio di cuore l'augurio per un anno alla grande!!

      Elimina
  8. Ma quanto ci piace la pasta l'uovo fatta in brodo! Quei piatti che d'inverno mangeresti sempre perchè semplici e caldi! Bravissima!
    un bacione e auguri di buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti per me è un gran bel ricordo d'infanzia ^_^
      Benedette tradizioni ; ) Un abbraccio e auguroni anche a voi!!

      Elimina
  9. Buon anno Erica!! Non potevi iniziare in modo migliore!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcezza, un bacione. Buon anno!!

      Elimina