lunedì 3 marzo 2014

Involtini di tacchino con radicchio, parmigiano e mandorle: quando l'idea parte dal.... cuore

Sono sempre meno i piatti a base di carne che vi propongo. Ne mangio poca e quella che mangio prevede una cottura così semplice, che non merita menzione. La mia identità onnivora trova sempre più spazio in forme culinarie che non prevedono carni. Non so, è come se il pensiero di utilizzare ingredienti che nascano dalla sofferenza animale mi portasse a sentirmi più serena nello studio di altri alimenti, ed è come se questa direzione mi stimolasse maggiormente la fantasia.
Però ho ancora questa àncora che mi tiene legata alle tradizioni. Così, un giorno come tanti, ho sentito il desiderio di provare un involtino con una farcitura particolare. Effettivamente questo piatto è nato così: dal cuore. Ho idealizzato un trito di parmigiano e mandorle (rigorosamente con la pelle) in una foglia di radicchio e vi ho associato un involucro.
Piatto semplice, delicato e saporito. Che conquista proprio lì, nel cuore morbido e fragrante. Credo che, in vista dell'arrivo della bella stagione, con una buona melanzana tagliata spessa, o con un peperone carnoso possa essere un involtino ideale!!

Ingredienti

2 fettine di tacchino (le mie da 125 g l'una)
30 g di parmigiano
10 g di mandorle con la pelle
4 foglie di radicchio rosso lungo
2 fettine di prosciutto crudo
50 ml di vino bianco secco
olio evo
sale
pepe

Tritate finemente il parmigiano e le mandorle. Mescolateli tra di loroe teneteli da parte.
Lavate accuratamente le foglie di radicchio e asciugatele.
Adagiate su un piano le fettine di tacchino. Copritene ciascuna con una fettina di prosciutto crudo. Tagliate verticalmente le foglie di radicchio, in modo da poteerle appiattire e posatene due su ciascuna fetta di carne.
A questo punto coprite interamente le foglie di radicchio con la farcia di parmigiano e mandorle. La sapidità del formaggio non richiederà aggiunta di sale all'interno dell'involtino.
Arrotolate la fettina di carne, cercando di stringerla il più possibile. Chiudetela ai lati con dei piccoli spiedi o don degli stuzzicadenti-
Scaldate in una padella un filo di olio evo e, quando sarà caldo, adagiatevi gli involtini.
Fate rosolare per circa un minuto e poi girateli. Rosolateli anche dal lato opposto, poi sfumate tutto con il vino bianco.
Salate e pepate a piacere, abbassate la fiamma e coprite la padella. Cuocete per circa 15 minuti, girando di tanto in tanto gli involtini, in modo che cuociano in maniera uniforme. Se docessero asciugare troppo, aggiungete un po' di acqua durante la cottura.
Spegnete la fiamma e togliete gli spiedi. Prelevate gli involtini e tagliateli a fettine.
Impiattateli e serviteli. Gustateli caldi e filanti, non ve ne pentirete!!
I sapori decisi del parmigiano e del prosciutto contrasteranno con la delicatezza della carne e con la freschezza del radicchio.
Un buon contorno semplice e delicato farà di questa portata un delizioso secondo piatto.



34 commenti:

  1. Ma quando li pensi questi piatti...la notte?
    I tuoi abbinamenti sono sempre strepitosi e quello che più mi piace è che non manca mai la nota croccante...

    Poca carne anche per me però questi involtini non me lo farei sfuggire...

    Bacioni
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia ^_^
      Effettivamente la notte preferirei dormire, ma visto che pare sia cosa assai rara, perché non ottimizzare il tempo? : D
      Un bacione grande. Attendo la tua marmellata di limoni!!!!! ^_^

      Elimina
  2. che buoni!! sai che questi involtini... non proprio uguali a dire il vero sono un piatto che lego ad un ricordo molto bello! Li ho preparati la prima volta circa 10 anni fa per la prima cena con ospiti che avevamo organizzato io e mio marito novelli sposi nella nostra micro casetta... strano come ricordi così bene persino il menu! grazie per questo goloso piatto e per avermi riportato alla memoria attimi di vera felicità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia!!!! Grazie a te per questa emozione ^_^
      Un abbraccio affettuoso, tesoro.

      Elimina
  3. Deliziosa Erica... bellissima ricetta... fantasiosa come sempre!!!
    Mi raccomando i lievitati... ti aspetto!!!
    Buona settimana, ti bascio forte!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, certo, ho qualcosina in mente ^_^
      Grazie Patty, un abbraccio grande.

      Elimina
  4. Guarda, anche io non mangio tantissima carne, però quella volta a settimana mi va, soprattutto se cucinata in modo sfizioso come hai fatto tu!
    Ci credi che solo a leggere il titolo mi è venuta l'acquolina!!! :)
    Un bacetto cara, trascorri una piacevole settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella che sei ^_^ Grazie Emanuela, buon inizio di settimana anche a te.

      Elimina
  5. Vado matta per gli involtini!
    Questo ripieno è saporito e semplice come piace a me :)
    Grzie dell'idea e buon lunedì cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sfizioso, vero? ^_^ Grazie Marghe, buona giornata.

      Elimina
  6. Sai che m'hai fatto pensare agli involtini che miprepara mia mamma?? lei è solita mettere verdura e noci dentro.. Mi piace la tua idea con radicchio e mandorle.. bacioni e buon lunedì :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello stimolare ricordi ^_^ Mi fa piacere Claudia. La condivisione ha una forza pazzesca, non trovi? ^_^
      Ti abbraccio, graie infinite!!!!

      Elimina
  7. Che buoni!! Io li provo al volo!! Brava Erica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello!!!!! ^_^
      Grazie Silvietta cara

      Elimina
  8. Intrigante e saporita questa versione d'involtini! sono sicura che mi piacerà..ci sono le mandorle che adoro!
    Ma sai che mi sono resa conto che non ero tra i tuoi lettori fissi? Ho rimediato, in ritardo ma ho rimediato.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina, benvenuta tra i miei lettori fissi, ma comunque la tua presenza era già forte e importante ^_^
      Grazie di cuore, un abbraccio grande.

      Elimina
  9. Da quando ho un coniglietto come animale domestico anch'io non mangio più molta carne anche se mi piace! Ma questi involtini sono veramente strepitosi!!
    Complimentissimi ;)
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela, molto dolce ^_^
      Un abbraccio grande e buon inizio di settimana.

      Elimina
  10. Erica cara, se quando ti manca la fantasia fai piatti così belli, immagino che bontà crei nei tuoi momenti migliori!!! E io mi auto-inviterò a casa tua!!!
    Belli succolenti e gustosi questi involtini, come piacciono a me!!!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere siano di tuo gradimento. A me sono piaciuti molto.
      L'invito è gradito anche per me, mia cara ^_^
      Un bacione, grazie.

      Elimina
  11. Ciao Erica, anche un semplice involtino sei capace di renderlo speciale, questo ripieno è fantastico e tutto l'insieme è gustosissimo!!! Brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi avrebbe mai detto che un semplice involtino potesse piacere così tanto ^_^
      Grazie Ely, un grande abbraccio.

      Elimina
  12. Che bontà, questi li provo sicuramente prossimamente.

    RispondiElimina
  13. Ciao Erica!! il detto "meglio pochi ma buoni" si può associare anche alla tua scelta di cucinare la poca carne che mangi in modo eccezionale!!! Buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze ^_^ Buona giornata anche a voi ; ))

      Elimina
  14. Sempre fantastica nei contrasti tu.. questo piatto è veramente molto intrigante.. trovo che il radicchio con la frutta secca sia perfetto in abbinamento con le carni bianche.. o perlomeno perfetto per me.
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Critica assolutamente perfetta ; )) Approvo in pieno il tuo pensiero.
      Un abbraccio grande e grazie!!

      Elimina
  15. Zia Erica, Serena ha approvato la tua ricetta ... mi metto ai fornelli visto che ho tutto per preparare il tuo piattino per oggi a pranzo!! ti abbracciamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amore della ziaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!! Attendo di sapere, allora!! Grande Sere!!!!!

      Elimina
    2. Scusa il ritardo ma in questi giorni Mamma Manu è stata presa con la piccola Greta, troppo monella! I tuoi involtini sono una favola: buonissimi, ho solo aggiunto un po' di mozzarella al ripieno per far mangiare il radicchio alle principesse!
      W zia Erica!

      Elimina
    3. Tanto felice ^_^
      Tanti bacini (anche alla principessa monella ; ) )

      Elimina
  16. Fantastici involtini. Il tacchino col radicchio e le mandorle è molto buono!

    RispondiElimina