lunedì 14 aprile 2014

Involtini di tacchino con granella di pistacchio e chips di mela: l'importanza del presente e il valore dell'attesa

Vi capita mai di vedere un oggetto, un qualsiasi oggetto più o meno animato, e di studiarlo da tutte le angolazioni per trasformarlo in una piccola opera d'arte? A me è capitato con una Granny Smith. Ormai l'arrivo della stagione calda sancità il distacco da questo frutto aspro, che i accompagna tutto l'inverno con il suo caratterino frizzante. L'ultimo esemplare lo tenevo nel piatto nella frutta, come fosse un cimelio. Lo guardavo e lo riguardavo, aspettando il momento giusto. Non può essere banalizzato, continuavo a ripetermi, e i giorni passavano osservando questo frutto di un verde non più così acceso come nella migliore stagione. Poi ho sentito di essermi accostata alla giusta soluzione. Tutto è partito da queste fragrantissime chips, rigorosamente cotte in forno, che danno un tocco di sfiziosità e una fragranza peperina al piatto. E allora saluto con questi involtini un frutto che mi mancherà, con una piccola opera d'arte, fatta da mani inesperte, ma con grande soddisfazione.

Ingredienti

200 g di tacchino in una fetta
1 mela Granny Smith
semolino di riso
farina di mais fioretto
15 g di pistacchi sgusciati tostati
2 g di alga Wakame
olio
sale
1/2 limone

Lavate e asciugate la mela. Liberatela dal torsolo e tagliatela a fettine sottili, aiutandovi con una mandoline. Mettetela in una scodellina e copritela con acqua e il succo di mezzo limone.
Mettete a mollo anche l'alga Wakame in un po' d'acqua, in modo da ammorbidirla.
Mescolate un paio di cucchiai di farina di mais fioretto con altrettanti di semolino di riso. Prelevate le fettine di mela, lasciandone 9 da parte, impanatele schiacciandole bene da entrambi i lati e riponetele su una teglia, coperta da carta forno. Irroratele velocemente con olio evo.
Infornatele a 150°, lasciando la porta del forno socchiusa, in modo da fare fuoriuscire il vapore e rendere più croccanti le fettine di mela. Non c'è un tempo preciso di cottura. Giratele quando le vedrete leggermente dorate, dopo circa 25/30 minuti e procedete con la cottura fino a quando saranno croccanti, ma non troppo scure.
Tritate i pistacchi e mischiateli alla panatura che vi sarà avanzata. Tagliate la fetta di tacchino in 3 fettine, salate a piacere e sistemate su ciascuna di esse un pezzo di alga Wakame, ben sgocciolata dall'acqua di ammollo e 3 fettine di mela. Aadagiatene una alla volta sulla panatura, schiacciando in modo che sul dorso della fettina aderiscano bene i pistacchi.Attorolatele strette e chiudetele con un laccio, dello spago o degli stuzzicadenti.
Fatele cuocere in una padella calda, con un filo di olio evo, facendole rosolare uniformemente e salandole leggermente. Se vi sovessero avanzare fettine di mela e alga, tagliatele a tocchetti e unitele agli involtini in cottura. Bagnate leggermente con acqua (o se voleste con del vino secco bianco) e procedete la cottura ancora per una decina di minuti a fiamma moderata. Quando saranno pronti, impiattate, decorando con le cialde di mela.
La morbidezza dell'involtino in contrasto con la friabilità delle chips di mela farà di questo piatto un piacevole gioco di antagonismi.
   Buoni da assaporare caldi, ma gradevoli anche tiepidi, possono essere una proposta insolita per un pranzo all'aperto, all'inizio di una stagione di pic nic e gite fuori porta.
E di queste mele cosa dire? Versatili, sfiziose, intriganti, possono essere dei gradevoli e curiosi finger per i vostri aperitivi.

34 commenti:

  1. Che idea carina quella di fare le chips. Felice di scoprire che le hai fatte in forno. Già immaginavo essiccatori o chissà quale altra diavoleria :) Brava, brava. Un ottima idea per salutare la Granny Smith. Ne sarà felice :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente l'essiccatore sarebbe stato perfetto, ma ingegnandosi un pochino una soluzione si trova sempre ^_^
      Grazie Paola, un bacetto e buon inizio di setimana.

      Elimina
  2. La Granny Smith è la mia mela preferita, così acidula e croccante.
    Tu l'hai resa ancor più buona con quella panatura e quell'involtino, con il pistacchio ( a proposito bellezza, quanto ne hai messo? ) , è semplicemente unico.
    Tu sei così, vivace, travolgente, come i tuoi piatti.
    Buona giornata mia cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accipicchia Ile, hai ragione, non ho messo la quantità del pistacchio!!!! 15 g sgusciati, correggo subito.
      Grazie infinite per le belle parole. Ultimamente però mi sento un po' rinco, ahahahahahah
      Bacione!!

      Elimina
  3. Beh le chips di mela (io le compero già pronte) sono deliziose (e spezza fame!!!), ma nell'insieme del tuo piatto mi sembrano divine!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi mettere il piacere di fartele in casa? Ahahahahahahah
      Grazie Mila, un bacetto.

      Elimina
  4. Ma che bello e raffinato questo piatto! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvietta bella!!
      Grazie, un bacione.

      Elimina
  5. Adoro queste mele, la ricetta sembra buonissima.
    Buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu. In effetti le mele in questa versione diventano sfiziosissime. Direi irresistibili!
      Un abbraccio grande, buona giornata.

      Elimina
  6. Sempre con ideee gustose e interessanti !!!!!!! Brava Erica !!!!! Ottimo Piatto !!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Arrossisco.
      Grazie Annalisa. Bacione!

      Elimina
  7. Ottima ricetta, le chips mangiate tante volte ma mai fatte, il mix dolce/salato, frutta/carne adorabile, la panatura manco a dirlo squisita, insomma l'ennesima ottima ricetta del tutto nelle mie corde, brava Erica, felice settimana! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapere di essere nelle tue corde è assolutamente meraviglioso. Quello che abitualmente proponi mi piace tanto e i gusti simili non possono che farmi piacere.
      Grazie Eli, un bacione.

      Elimina
  8. Chic ed irresistibile! Proprio come sei tu, stellina!!!
    Baci
    Tua MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enchantée. Grazie di cuore dolcezza mia.

      Elimina
  9. Ma quant'è bello! Sembra proprio un piatto da chef stellato! Bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, stellato da martellate in testa!!!! : D
      Grazie dolce Inés, ti sono molto grata per questo pensiero.
      Un abbraccio grande.

      Elimina
  10. E' praticamente un'installazione, non solo un piatto!
    Molto scenografico :) e mi piace l'idea di abbinare una chips di frutta a un piatto di carne!
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è abitudine abbinare frutta alla carne e al pesce. Non so, è come se desse un po' di carattere ^_^
      Grazie Marghe, un bacione.

      Elimina
  11. Buono da morire tesoro! Poi le chips di mela mi intrigano molto... sei insuperabile :* :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che mi hai sopravvalutata un po' troppo, ahahahahahahah.
      Grazie cara Leti, ti abbraccio fortissimo!!

      Elimina
  12. Ciao! fichissimo questo ripieno per gli involtini! sei sempre super originale, bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie.
      A voi due bacioni, uno a testa!!

      Elimina
  13. Molto particolari.. e stuzzicanti.. come tutto ciò che crei con la tua fantasia.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella che sei!! Un baciottolo dolcezza.

      Elimina
  14. Oltre a presentarsi bene, deve essere molto gustoso.
    Non conosco l'alga Wakame.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una fonte preziosissima di proteine e aminoacidi essenziali. Io la metto ovunque: dalle insalate al riso, alla carne. Insomma, un'alternativa fonte di proteine.

      Elimina
  15. la parola pistacchio mi attira irrefrenabilmente, ho letto voracemente la ricetta ed ho scoperto degli involtini originalissimi e sfiziosissimi!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. pistacchio, mele, tacchino...mamma mia quanti ingredienti freschi e leggeri!!! ne addenterei uno subito subito!!!

    RispondiElimina
  17. Che bella idea le chips di mela, un piatto davvero delizioso è d'effetto! A proposito vogliamo parlare di queste mani inesperte… ma va che sei bravissima :)
    Baci
    Elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Troppo carina. Grazie Elisabetta. Io ci metto tutto il mio impegno, questo sì ; ))
      Un abbraccio grande.

      Elimina