giovedì 24 aprile 2014

Cannoli di crèpes "con rinforzo" al gratin: quella folle e sana curiosità che ci spinge ad andare oltre

Ancora crespelle. Ancora asparagi. Come faccio a farvi credere che rarissimamente replico un piatto? Beh, in effetti non è che abbia portato in tavola lo stesso gusto di questa versione. Voglio dire, sugli asparagi non si discute, ma la vera forza di questo piatto sta nella crèpe. Che, lo chiarisco, questa volta le uova le ha eccome. Ma ha anche un'anima che la rende forte e resistente. L'atimo esatto in cui mi sono detta provaci!! credo di aver vissuto una sorta di regressione, dove le associazioni di forme ti portavano a far entrare il solido nel cubo sagonato, ovviamente da quell'unica parte da cui sarebbe potuto passare. Ecco, in un momento di insana follia (e ultimamente faccio sogni e mi rendo portavoce di pensieri alquanto inquietanti), ho immaginato la bella crespella tonda e..... ci ho visto sopra il suo perfetto incastro. Tondo su tondo. Ma qualcuno ci avrà mai pensato? Sicuramente sì, non mi sono neanche messa a cercare. Certo è che queste crèpes qui sono davvero particolari. Creano, in questo insieme di ingredienti, un piatto unico e completo davvero intrigante.

Ingredienti

3 uova
25 g di parmigiano + 20 g
6 fette di mortadella di pollo e taccchino (100 g circa)
25 ml di olio evo + q.b.
30 g di olive di Riviera
50 g di ricotta
12 asparagi cotti al vapore
   sale
noce moscata

Rompete le uova in un recipiente capiente. Unite il sale e la noce moscata e sbattete con una frusta per diversi minuti, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso. Sempre con la frusta in azione, versate l'olio a filo e sbattete fino a quando si sarà amalgamato completamente. Grattugiate 25g di parmigiano e tenetelo da parte.
Scaldate un padellino antiaderente del diametro di 20 o 22 cm. Passatevi uno scottex unto di olio e, quando sarà molto caldo, versatevi due cucchiai di pastella. Distribuitela sul fondo, formando un disco tondo e uniforme. Cospargete la superficie con una piccola manciata di parmigiano.
   Adagiatevi sopra una fettina di mortadella (la dimensione dovrà essere uguale tra crespella e salume) e coprite tutto con altri due cucchiai di pastella. Cospargete anche questa in modo da coprire tutta la mortadella e ponete un coperchio sulla padella. Fate cuocere per 40 secondi circa, poi capovolgete la crespella. Procedete per un minuto scarso la cottura e fate scivolare la vostra crèpe su un piatto piano.
Ungete nuovamente la padella e procedete con la cottura, fino a terminare gli ingredienti. Con queste dosi dovranno uscirvi 6 crespelle.
Mentre le crespelle raffreddano, preparate la farcia. Tritate le olive ben sgocciolate, insieme a 20 g di parmigiano e uniteli alla ricotta. Salate leggermente e mescolate bene.
Prendete una crespella alla volta e copritela con una parte del composto appena ottenuto.
Sistemateci sopra, ad un'estremità, due asparagi e arrotolate stretta la crèpe. Adagiate ciascun involtino in una pirofila, uno accanto all'altro.
Irrorate con un filo di olio evo e, volendo, cospargete con un po' di parmigiano grattugiato.
Infornate a 200° per 10/15 minuti circa. Giusto il tempo che si formi una croccante crosticina in superficie. Quindi sfornate e servite.
Assaporate il piatto molto caldo, nel suo contrasto di sapori e nella sua morbida avvolgenza.
La cremosità della farcitura di ricotta e olive renderà piacevole il sapore deciso della crespella e la freschezza dell'asparago darà il suo tocco di vivacità.
Un piatto appagante, completo e gustoso, si può preparare con anticipo e infornare all'occorrenza.

Nuove versione di crespella, con un rinforzo he convince al primo morso!!

56 commenti:

  1. Posso venire a pranzo da te oggi? :)
    Sei unica Erica..e sai che lo penso davvero.
    Non riesco ad esserci come vorrei ultimamente, ma voglio dirti grazie perché ci sei sempre e questo per me è bellissimo ^_^
    Ti abbraccio forte bellezza :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che splendide parole, Ile. Grazie di cuore. Tu meriti molto. Io ci sono perché mi piaci.... quindi il merito è tuo ^_^
      Un bacione.

      Elimina
  2. Ma quanto sono golose le crepes?Mi piace il doppio strato uova/mortadella, che golosità!Baci baci e buon we lungo :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meggy e buon weekend lungo anche a te ^_^

      Elimina
  3. Che buone Erica! Brava, sempre piatti golosi e davvero ben strutturati!! Un bacione enorme e buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia dolce, grazie per esserci sempre ^_^
      Un bacione enorme.

      Elimina
  4. Ammappale che golose queste crespelle Erica!! :-OOOOOOOOOOO
    Ma tu sei un turbine di idee!! E chi ti ferma!?!?!?!?!?!?

    Ti ammiro molto per questa tua capacità di rendere il blog sempre ricco di bontà, giorno dopo giorno!!!
    Bravissima davvero! Te lo dico con il cuore!!
    Ti auguro una giornata bella come te :))))))))))
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcuno mi augurerebbe la stessa cosa auspicando l'inferno, fuochi e fiamme, ahahahahahahahahahahah. Sei dolcissima Emmetti, e io ti ringrazio con tutto il cuore.
      Diciamo che in cucina mi diverto, sperimento e cerco di stuzzicare il mio appetito latente ^_^
      Un bacione enorme e grazie ancora.

      Elimina
    2. Il tuo appetito è latente?????

      Se vuoi te ne do un pò del mio... :)))))
      Ahahahahaha, mannaggia a me!

      Elimina
    3. Per quanto tu te la cavi benissimo da te, facciamo che potrei comunque propormi per soddisfare il tuo, di appetito? ^_^

      Elimina
  5. Le ho fatte anche io, anche se in versione vegetariana. Le crepes sono davvero troppo buone e l'abbinamento con gli asparagi perfetto! Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le voglio vedere subitoooooooooooo ^_^
      Grazie Beatrice e buona giornata anche a te.

      Elimina
  6. Erica, replica pure... se i risultati sono questi...
    La tua fantasia in cucina è unica!
    Bravissima!
    Un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ))))))))))))))))
      Grazieeeeeeeeeeeee!!!
      Buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  7. Ho già fame, arrivo per pranzo? Amo moltissimo le crespelle, adoro pensare alle varianti nel prepararle, intendo le farine e inventare ripieni, amo la loro versatilità! La parole gratin già mi mette allegria! Adoro questa tua fantasia, spiegazione, costruzione del piatto, amo l'idea che dietro a un piatto ci sia una storia un perchè, te l'ho già detto ma te lo ridico! brava!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Sono qui, ti aspetto. Apparecchio, ok?
      Grazie Eli dolce, un bacione.

      Elimina
  8. Già mi immagino quanto sono buone e gustose queste crepes...Buona giornata Erica, un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata a te, Elisa. Grazie Infinite ^_^

      Elimina
  9. Buone ottima idea e abbinamento. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Edvige, un bacione e buona giornata anche a te ^_^

      Elimina
  10. Mi tentano troppo queste crespelle con una fetta di mortadella all'interno !!! Per non parlare del ricco e saporito ripieno !! Ma tu sei un genio :-) Salvo la ricetta ma la lista sta diventando lunga ...sei troppo brava !! Complimenti ..un Bacione cara Erica ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )) E' tutto frutto di un'insana follia, ahahahahahah
      Grazie Roby, un bacione.

      Elimina
  11. Devo ancora comprare gli asparagi quest'anno....e direi che appena rimedio potrei proprio provare questa bellissima ricettina!!
    L'idea di riempire la crepe con la mortadella direttamente in padella è geniale!!
    Buona giornata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che sto cercando di solleticare uno stomaco un po' capriccioso ^_^
      Grazie Sara. Io posso approfittare della generosità dell'orto di famiglia, per gli asparagi ^_^

      Elimina
  12. Ciao Erica, sono Serena... la mamma mi deve fare queste crepes, perché sono buonissime e poi c'è la mortadella: io la adoro!
    ... Ecco fatto, zia Erica, nei prossimi giorni preparerò la tua ricetta, oggi vado a comprare la "Mortazza"!
    Magica giornata, tanti baci dalla ciurma
    Manu & Sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro, ho la pelle d'oca. Ho gli occhi fissi su queste parole e.... piango. Va bene, sono un po' vulnerabile in questo periodo, ma..... Serena gioia mia, se potessi ti abbraccerei con tutto il mio affetto. G R A Z I E !!
      Vi adoro <3

      Elimina
  13. Hai vinto il premio piatto dell'anno, è troppo goloso!!!! questo lo faccio di sicuro!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, esagerata!!!! Però.... so' soddisfazioni : D
      Grazie, un bacione.

      Elimina
  14. Che ripieno meraviglioso questa crespella! davvero un'opera d'arte!
    Un bacione cara:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono detta: o esce un'opera d'arte o esce uno scempio. Ecco.... tu ci hai visto un'opera d'arte ^_^
      Grazie, un bacetto!

      Elimina
  15. Molto molto golose. Praticamente un piatto unico!

    RispondiElimina
  16. è un modo molto interressante per mangiare le crepes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Günther non arriva mai a caso. E questo non può che rendermi felice. GRAZIE!!!!

      Elimina
  17. Wow! Il rinforzo che non ti aspetti! Meravigliose queste crepes!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Vanessa cara.... grazie!!!
      Un bacione grande.

      Elimina
  18. tu ci tenti, che ricetta spettacolosa!!
    sono un po' assente in questo periodo, ma son ogiornate turbolente.. faccio fatica a stare dietro a tutto. Ti mando un forte abbraccio tesoro mio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me, Leti!! E per di più ultimamente non sono neanche supportata da grandi visioni ottimistiche ^_^
      Ti abbraccio forte anche io dolcezza. Tu ci sei anche quando non compari nei commenti :*

      Elimina
  19. Ericaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa son gustose all'ennesima potenza!!!! mi piace tutto.. il ripieno.. gli asparagi messi così.. Ma quando mi inviti per pranzo?? dai che ti porto pure Rughetto! :-D smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con tutto rispetto per Rughetto, ma non c'è bisogno di usare questo éscamotage per invitarti a pranzo. La gioia sarebbe infinita anche senza lui ^_^
      Grazie mia dolce creatura, segno per il menù da proporti ^_^
      Un bacione.

      Elimina
  20. ciao erica, approdo per la prima volta nel tuo blog per caso e trovo queste buonissime crepes! mi sono unita ai tuoi lettori, quando vuoi, passa a trovarmi! :) e piacere di conoscerti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto con molto piacere ^_^
      Grazie Ale e ben trovata. Piacere mio!!

      Elimina
  21. Hai creato un piatto davvero appetitoso, mi gusta proprio.
    Ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai che piacere mi fa questo pensiero ^_^
      Grazie Barbara. Ho visto un pane che mi piace molto: corro a leggereeeeeeeeeeeeee

      Elimina
  22. Che meraviglia... amo le crèpes e questa ricetta la farò di sicuro! Grazie Erica e un bacione! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te dolcezza, un mega abbraccio ^_^

      Elimina
  23. Sei davvero geniale cara Erica, queste crèpes sono spettacolari... tutto perfetto come sempre!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, come vedi le mie elucubrazioni non mi abbandonano mai ^_^
      Un bacione

      Elimina
  24. Troooooooopoooooooo golosissimeeeeeee!!!!! Gnam gnam adoro le crepes e il tuo rinforzino è davvero da urlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )))))) Sono piaciute molto anche a me ^_^
      Grazie Simona, un bacione!!

      Elimina
  25. ma queste crèpes sono fantastiche! sono golosissime! le faccio domenica e poi ti taggo! un bacio e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììììììììììììììììììììì, ahahahahahahah, grazie Tiziana!!!! : D
      Felice io ^_^
      Un bacione, buon weekend.

      Elimina
  26. fantastiche, e troppo forte la scusa del rinforzo.... non è che sei golosa????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io golosa... tsè!! Ahahahahahahahah
      Mi hai beccato ^_^

      Elimina