mercoledì 28 maggio 2014

Insalata di moscardini con ananas e pomodorini caramellati: il lato artistico di un frigorifero vuoto

Davanti ad un frigorifero vuoto, in cui quella particella di sodio solitaria potrebbe davvero sentirsi disorientata, le sensazioni possono essere due: mi prende lo sconforto e mi sale la depressione da casalinga frustrata, oppure si scatenano le fantasie più bizzarre su come tingere nuovamente i ripiani della cella bianca. Il momento di sconforto c'è, di questi tempi, quando dico una carota c'è ancora, vado domani a fare spesa. Ma è un istante, terminata la carota e messa davvero alle strette, la fantasia più sfrenata si scatena all'impazzata. Sogno colori esotici, tonalità intense, calde, dolci. Insolite. Prendo questo, poi magari faccio scorta di quest'altro. E perché no, con questo ci sta bene quello. Faccio una lista? Generalmente quando ho il frigo libero (in altre parole carta bianca) posso davvero fare disastri con un carrello tra le mani. Ma materialmente il tempo per fare una lista della spesa, è assurdo, non c'è. Ripeto meccanicamente ciò che mi occorre, traccio rotte in casa per toccare tutti i punti in cui potrebbe mancare qualcosa, in modo che, ripercorrendoli mentalmente nel momento della spesa, passo dopo passo, tappa dopo tappa, possa ricordare tutto. Immancabilmente manca qualcosa. Ma gli ingredienti di questo piatto, questa volta, ci sono TUTTI. Così l'ho immaginato, senza un perché. Ho pensato che l'ananas con il pesce stesse bene. E ho pensato che un rinforzo potesse essere prezioso. Ho caramellato i pomodorino. Pachino, i miei preferiti. E ho colorato tutto con i miei amati pistacchi. Ora il frigo è ricco e vivo e la fantasia viaggia sempre ad ali spiegate.

Ingredienti

1 moscardino (170 g circa)
6 pomodorini Pachino
1 fetta spessa di ananas
10 g di olive taggiassche
10 g di pistacchi tostati non salati
1 cucchiaino raso di zucchero (io avevo del fruttosio da smaltire)
1 spicchio d'aglio
olio evo
1 cucchiaino di aceto balsamico
sale
pepe
noce moscata
zenzero in polvere

Pulite bene il moscardino, sciacquatelo e fatelo cuocere in una pentola, in cui avrete fatto insaporire uno spicchio d'aglio in un filo di olio caldo. Coprite e lasciate che cuocia, a fiamma media, per mezz'ora circa. Giratelo un paio di volte. Non salatelo, poichè lascerà già un liquido sapido. Aggiungete zenzero e noce moscata a piacere e fate proseguire la cottura fino al termine.
Lavate e tagliate a metà i pomodorini. Metteteli in una terrina e conditeli con sale, olio, zucchero e aceto balsamico. Scaldate una padella e adagiateveli dalla parte della polpa. Coprite e fate cuocere a fiamma bassa, fino a quando saranno caramellati. Girateli dalla parte opposta e procedete per altri 5 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate che raffreddino.
Passate all'ananas. Pulite la fettina dalla buccia e ricavate tanti cubetti, non troppo grossi. Scaldate una padella con un po' di olio e, quando sarà molto calda, buttatevi la dadolata. Salate e pepate a piacere. Fate cuocere a fiamma viva facendo rosolare uniformemente l'ananas. Quando sarà pronta spegnete il fuoco e fatela raffreddare. Nel frattempo anche il moscardino sarà cotto. Scolatelo dal liqiodo di cottura e lasciatelo intiepidire.
Pulite i pistacchi, sgusciandoli e liberandoli dalle pellicine. Pestateli con un mortaietto e metteteli in una terrina. Aggiungete le olive taggiasche.
Tagliate il moscardino a tocchetti e unitelo agli altri ingredienti. Terminate con i pomodorino e l'ananas, condite con un po' di olio a crudo e lasciate raffreddare completamente, in modo che insaporisca bene. Una volta che avrà riposato, servitela, spolverizzandola con dei pistacchi sbriciolati.
Volendo potrete anche gustarla tiepida. Il dolciastro dell'ananas e dei pomodorini legheranno benissimo con il sapore deciso del pesce e le olive, insieme ai pistacchi, sapranno dare un tocco di sapore differente, che renderà il piatto assolutamente invitante.
La tavola si dipinge d'estate, i sapori travolgono e la freschezza di un piatto leggero e gustoso vi accompagnerà, boccone dopo boccone. Servito come portata principale o come antipasto, secondo il vostro gradimento.

44 commenti:

  1. Questa insalata, che al momento posso mangiare solo con gli occhi, è fantastica! Mi piace molto!!!
    P.S. La 'lista della spesa' la faccio esattamente come te! ;-)
    P.P.S. ma come fai a pubblicare tutti i giorni piatti stra-buoni?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, buoni o no, io mangio tutti i giorni e tutti i giorni (quasi, dai) cerco di coccolarmi a dovere!!
      Grazie dolcezza, un abbraccio.

      Elimina
  2. Questa ricetta è un mix tra Asia e mediterraneo.... tutto quello che piace a me....da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora ho fatto centro!!!! Meraviglia ^_^

      Elimina
  3. Ma che bontà questa insalata !!! Mi piace tantissimo !!! Claudia

    RispondiElimina
  4. Ci credi che anch'io faccio cosi per la lista della spesa, siamo in sintonia, come per questo piatto delizioso che hai preparato!!!
    Bravissima Erica!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi dire che soffriamo della stessa psicopatologia? Ahahahahahah, mi spiace per te, ma mi consola non essere l'unica ^_^
      Un bacione.

      Elimina
  5. Siamo davvero tutte simili!!!! Comunque se quando il mio frigo è vuoto avesse quelle delizie, sarei davvero stra-fortunata!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta Mila.... il mio ERA vuoto. Lo era davvero. La spesa mi ha permesso di partire da zero a riorganizzarlo ^_^ E l'ho riorganizzato così ; ))

      Elimina
  6. Un piatto magistrale Erica!! Sei un mito!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so se sono un mito, ma finché riesco ad assencondare i miei istinti di gusto mi ritengo fortunata ^_^
      Grazie cara, un bacione.

      Elimina
  7. Che meraviglia Erika! Sempre idee davvero carine:) sicuro che il frigo fosse vuoto? :D
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PRIMA della spesa ti garantisco che lo era : D Dopo, però..... ha iniziato a vivere!!!!

      Elimina
  8. Oh mamma!!!!!!!!
    Posso svenire....

    Bravissima Erica :DDDDDDDDDDDDDDD
    Continua a volare così in alto con la tua fantasia e a deliziare i nostri palati con queste bontà!!!
    Abbraccio grande grande grande!!! ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )))))))))) Sei unica Emmetti!!
      Grazie di cuore.

      Elimina
  9. Che bel piatto fantasioso e originale, i moscardini li adoro, un gran pesce, me la segno per qualche occasione, purtroppo sono allergica all'ananas, se la mangio sto malissimo ma per i miei commensali non mi lascio sfuggire il piatto ghiotto!
    Eh mi raccomando, fai la spesa.....ahahahah! baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non so se sia intollerante o cosa, ma l'ananas la devo mangiare a piccole dosi. In questo piatto, però, l'ho apprezzata alla grande ^_^
      Tranquilla, ora per un po' il frigo gode di piena salute ^_^

      Elimina
  10. Meravigliosa,superba fresca e deliziosa BRAVISSIMAAAAAAA

    RispondiElimina
  11. Sai che questo abbinamento non riesco proprio ad immaginarlo anche se ho già mangiato frutta con pesce...non è che per caso mi inviti a cena???

    RispondiElimina
  12. Il lato artistico di un frigorifero vuoto mi piace troppo, mi hai fatto morire dal ridere. Comunque anche gli ingredienti di un frigo vuoto nelle tue mani diventano arte in cucina. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Ti garantisco che, prima della spesa, era vuoto davvero!!! :D

      Elimina
  13. Sei stata bravissima ad utilizzare quello che avevi a disposizione,bellissima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm, inizio a pensare di non essere stata brava a spiegarmi, ahahhahahahah
      Grazie Marco e benvenuto ^_^

      Elimina
  14. Ananas + pesce!!! Tu pensi SEMPRE bene, tesorino!!! I moscardini li adoro, anche se pare siano belli ricchi di colesterolo. Ma sai che ti dico? Chissene! :D
    Tua MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero????? Non li mangio praticamente mai ^_^ Ma quando ho un desiderio..... devo esaudirlo ^_^
      Grazie tesoro, un bacione.

      Elimina
  15. La tua fantasia non ha limiti e anche con il frigo vuota sai creare dei veri capolavori di bontà..complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ La fantasia, comunque, è un ingrediente fondamentale in cucina (e non solo)

      Elimina
  16. Mai pensato di abbinare al pesce un frutto come l'ananas...e dire che lo adoro ...ho avuto il coraggio di prepararci un formaggio primo sale..che mi ha davvero soddisfatto :-) !!!! Le tue idee sono sempre da sperimentare...ma sono tanteee tantee tanteee...ci vorrebbe una doppia vita per riuscire a far tutto :D Sei grande Erica ;-) Ti rimando l'abbraccio stritolatore ahahah e...un bacione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah, una doppia vita per assaggiare i miei piatti mi piace :D
      Chiedo a San Pietro se può concedere più tempo prima del transito verso l'eterna dimora????? Ahahahahahahah
      Un bacione, sei meravigliosa.
      (Comunque ananas e primo sale.... spettacolo!)

      Elimina
  17. Molto ma molto gustosa questa insalata di moscardini...grande Erica, ottima proposta!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  18. meravigliosa e particolare questa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lindaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa...... ma come si fa ad avere il tempo per tutto??????
      Passo subito a trovarti ^_^
      Grazie, un bacione.

      Elimina
  19. IUhmmm l'ananas lo ometterei ma il resto mi ispira di brutto! E brava, anche con il frigo vuoto va che combini. Io la lista della spesa la faccio man mano che mi viene in mente quello che manca, così spero di non dimenticare niente .... seeeee spero!! Buona serata tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensare che il piatto (e la lista della spesa) era nato dall'idea di abbinare il pesce all'ananas. Tu me lo togli.... ahahahahahahahah!!!! In ogni caso anche io, generalmente, vorrei segnare man mano cosa mi manca. E' solo che ho già troppe cose in giro e troppo poco tempo per ricordarmi di gestire anche quello :(
      L'importante è non dimenticare le cose fondamentali. A tutto il resto c'è rimedio ^_^
      Un bacione dolcezza.

      Elimina
  20. Che colori e che profumi!!! Un inchino alla tua creatività e all'abilità di rendere armonici ingredienti apparentemente lontani! Ti bacio!!!
    Buona notte!
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia dolce Barbara.... armoniose suonano le tue parole. Grazie di cuore, sei dolcissima.
      Un abbraccio e buona notte a te ^_^

      Elimina
  21. Che meravigliaaa, complimentiiiii! Buonissimaaaaaaa
    Graziee e buona giornata
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, mia cara ^_^
      Buona giornata!

      Elimina
  22. in questa ricetta c'è tutto!!! meravigliosa!!!

    RispondiElimina