lunedì 5 maggio 2014

Tagiolini di zucca agli agretti e crema di feta: tempi, rincorse e... un piede salva l'altro

Sono fatta così. Non datemi tempi, non mettetemi fretta. Io le cose le faccio, e le faccio anche con impegno, ma i tempi devono essere i miei. Sotto pressione non rendo come vorrei. La chiamo ispirazione, propensione al godere del piacere di fare qualcosa e tutto questo non ammette tempistiche. Piuttosto perdo un'occasione, ma quando la colgo, so che la affronto con lo spirito giusto e con tutte le energie a disposizione.
Per questo non ho mai partecipato ad un contest. Che poi voglio dire, tantissimi mi interessano, solo che vuoi che in quel periodo non mi senta ispirata, vuoi che non abbia in dispensa quel particolare ingrediente, vuoi che la mia testolina (e quel neurone genietto in sinapsi alterne) non la persuadi tanto facilmente, sta di fatto che, puntualmente, quando arrivano le congiunzioni astrali affinché quel piatto prenda forma e tempo, il contest è appena concluso. E, sorridente di quel sorriso rassegnato che fa scuotere la testa la testa con rassegnazione, assaporo con orgoglio la mia piccola creazione. Questa volta no. Questa volta ci avrei tenuto particolarmente. Già, sono stata molto colpita dallo spirito di questa iniziativa. Sandra è una grande donna, e quando una grande donna guarda negli occhi un'altra forza e si rimbocca, con lei, le maniche, quello che ne viene fuori è decisamente ammirevole. Un primo piatto di pasta fresca, senza farine raffinate (vi adoro!!!), che costi, per 4 persone, meno di 5 euro: avreste mai pensato che potessero venire fuori piatti pazzeschi come quelli proposti qui? E allora questa volta ce la faccio, cara Sandra. Arrivo in tempo limite, ma contrubuisco con grande, grandissimo piacere.


Con questa ricetta partecipo al contest
Pasta che ti passa.... Impastiamo la crisi
di Sandra e Gaia

Ingredienti

Per la pasta
310 g di zucca (€ 2,28/kg = € 0,70)
310 g di semola di grano duro (€ 1,10/kg = € 0,34)
1.5 g di sale + q.b. per la cottura (€ 0,01)

Per il condimento
300 g di agretti (€ 3,30/kg = € 1,00)
100 g di feta light (€ 1,49)
20 g di olive di Riviera denocciolate (€ 8,36/kg = € 0,16)
20 g di semi di zucca tostati (€ 16,80/kg = € 0,34)
1 spicchio d'aglio (€ 0,05)
olio evo (€ 12/l = € 0,10)

Costo totale del piatto, per 4 persone, € 4,19

Cuocete al vapore la zucca e procedete alla preparazione della pasta, come indicato qui. Se fosse necessario aggiungete semola, in modo che l'impasto rimanga morbido, ma non appiccicoso. Avvolgetela in un canovaccio e lasciatela riposare per un'oretta in frigorifero.
Mettete a mollo gli agretti, pulendoli dalle radici. Sciacquateli un paio di volte, in modo da eliminare tutti i rimasugli di terra e sporco. Quindi fateli saltare in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. Dopo un paio di minuti abbassate la fiamma, salate, coprite la padella con un coperchio e procedete con la cottura fino a quando saranno morbidi e l'acqua di vegetazione quasi del tutto evaporata.
   Riprendete l'impasto, stendetelo in più sfoglie sottili e tagliatele a spaghettini. Stendeteli su un canovaccio, infarinateli bene e lasciateli asciugare.
Passate al condimento.
Tritate la feta insieme ai semi di zucca e alle olive e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Portate ad ebollizione abbondanta acqua salata e cuocete i tagliolini per un paio di minuti (dovranno rimanere al dente).
Quando saranno pronti scolateli, tenendo da parte un po' dell'acqua di cottura, e trasferiteli nella padella in cui avete fatto cuocere gli agretti. Unite 3/4 del composto di feta e saltate tutto a fiamma viva per qualche minuti, aggiungendo un po' dell'acqua di cottura, in modo da creare una cremina. Quando il liquido si sarà ridotto, spegnete la fiamma ed impiattate.
Cospargete i piatti con la restante feta e passate  per un paio di minuti sotto il grill del forno.
Serviteli molto caldi. Il sapore deciso della feta, con la delicatezza della zucca e la punta di carattere degli agretti, vi saprà donare il piacere di un primo piatto stuzzicante e conturbante.

Non vi resta che divertirvi a.... spettinarli e a spettinarvi!! ^_^


53 commenti:

  1. Anche io non rendo sotto pressione. Odio la fretta e i tempi imposti, e anche in questo siamo in sintonia ^_^
    E che dire dei tagliolini, uno spettacolo!! Tutto, il condimento, la zucca.. bravissima come sempre :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oramai questa sintonia non mi stupisce più ^_^ L'affinità si sente!
      Mi fa piacere che abbia apprezzato. E' un piatto che travolge ; ))
      Un bacione.

      Elimina
  2. Ecco..io lapasta con la zucca nell'impasto non l'ho mai fatta.. e allora??? mea culpaaaaaa.. Amo la zucca.. ma non c'ho mai pensato.. Ora devo attendere il prossimo autunno! Ottimo anche il condimento.. Gli agretti.. son troppobuoni.. e abbinati alla feta ci stan benissimo! smack e buona settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io continuo a proporla (ora magari anche basta, ahahahahaah) perché ne ho fatta a quintali, ahahahahahah. Se volessi ne ho ancora una buona rappresentanza ^_^
      Un bacione grande anche a te e grazie di cuore.

      Elimina
  3. Brava, ce l'hai fatta! ti capisco io "consegno" sempre per ultima o quasi, preferisco mantenermi nei miei tempi, quindi faccio solo alcune eccezioni nelle cose in cui credo. E questo è proprio un bel contest. Il tuo piatto è ottimo, me lo mangerei all'istante!
    ciao Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te, questo è davvero un bel contet. Ed è forse secondo a cui partecipo ^_^
      Grazie infinite per l'apprezzamento, mi rende molto felice.
      Un abbraccio grande e buona giornata.

      Elimina
  4. Io invece rendo di più sotto scadenze o sotto pressione, altrimenti tergiverso e mi distraggo :))))
    E' un mio difettaccio!
    Questi tagliolini sono geniali, poi conditi con gli agretti (che ho mangiato quest'anno per la prima volta e di cui mi sono innamorata) e la feta che adoro... io faccio assolutamente il tifo per te per il contest!!
    Un abbraccione e buon inizio settimana cara Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Marghe, ma questo contest non prevede vincitori (non a caso uno degli unici a cui ho partecipato? ^_^). L'intento è quello che mi ha colpito e potervi contrubuire non può che farmi piacere.
      Grazie di cuore e un abbraccio infinito.

      Elimina
  5. Hai messo in questo primo piatto gustosissimo tutti ingredienti che adoro, gli agretti... mai avrei pensato di metterli in una pasta...ci stanno benissimo anche esteticamente :)) grande Erica, è un piatto incredibile!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie Ely, non sai che gioia leggere queste parole. Grazie, grazie di cuore.
      Un abbraccio grande.

      Elimina
  6. questo piatto è semplicemente strepitoso! brava.

    RispondiElimina
  7. Ma Erica oggi mi dai anche il costo degli ingredienti? sei insuperabile! Come te detesto le scadenze, i tempi prestabiliti, mi metton ansia, rendo di più quando posso pensare serenamente senza paura di darmi da fare sul serio! motivo per cui anche io fatico con i contest, seppur ce ne sono di splendidi! Il piatto che dire? buonissimo, amo tutti gli ingredienti e la pasta voglio provarla subito! un inizio settimana con il botto!!!! bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, inizio di settimana con il botto, meraviglioso!!!!
      Il costo del piatto è fondamentale per questo contest, per questo vedi tutti i prezzi. Mi fa molto piacere che ti sia piaciuta la proposta.
      Ti abbraccio forte e ti auguro uno splendido inizio di giornata.

      Elimina
    2. Vedi che stordita, avevo visto il contest e la questione prezzi ma non ho realizzato vedendo te che li mettevi, oggi sono un po' in aria, ancora imbambolata dal week end! un abbraccio grande a te!

      Elimina
  8. Ericaaaa!!! Sono senza parole!! Questo piatto fa troppa gola! Sei bravissima tesorina e trovo i contenuti del tuo blog molto interessanti come l'occhio puntato anche al portafoglio (visti i tempi che corrono); interessante il fatto che inserisci il costo degli ingredienti. Sei tutta testa... E cuore! Smack!
    A presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato uno spunto interessantissimo di questo contest che mi + piaciuto da subito. Non a caso si chiama "impastiamo la crisi". Il più l'hanno fatto loro, io ho solo dato il mio piccolissimo contributo ^_^
      Grazie Fede, a me questo piatto è piaciuto tantissimo!!!

      Elimina
  9. CHE TAGLIOLINI FANTASTICI E STREPITOSI, GRAZIE PER LA RICETTA. CIAO SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Sabrina. Non puà che farmi piacere.
      Un forte abbraccio.

      Elimina
  10. Che bontà!!! La zucca nella pasta, la feta nel condimento... Da leccarsi i baffi! E come sempre a passare di qui mi si apre una voragine nello stomaco!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cerca quanto meno di colmarla con cose salutari come questo piatto ^_^ Ma chettelodicoaffare ; ))
      Un bacione e grazie di cuore.

      Elimina
  11. Con pochi saldi guarda che piatto! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo dire soldi :)

      Elimina
    2. Viso che ottimizzazione? Basta poco.... ; ))

      Elimina
  12. Stupenda questa ricetta!!!!Anche piena di originalita'! Mi piace tantissimo questa pasta alla zucca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che gioia mi dai, Annalisa ^_^
      Grazie di cuore.

      Elimina
  13. No, vabbè.... Che meraviglia! Ma da dove le tiri fuori ste cose? Sei un vulcano ( che per caso già te l'ho detto?)... Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah, guarda, sono semplici lampi estemporanei!! Ahahahahahahahah
      Grazie Patty dolce, un bacione.

      Elimina
  14. Altro che semplici lampi estemporanei !!!! Ma tu sei un vero genio cara mia :D hai creato un primo piatto da "Oscar" .....non oso pensare al sapore poi....sennò le mie papille gustative si mettono ad ululare hahahaha !!! Bravissima ..un bacione carissima Erica .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carica queste parole!! Va a finire che ci credo anche io ^_^
      Grazie Roby dolce, un bacione e splendida serata.

      Elimina
  15. agretti e tagliolini di zucca...oggi 10 e lode!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Come non gioire di questo voto????
      Grazie dolce Aria!!

      Elimina
  16. Cara Erica, sei una forza, questa pasta è strabuona....senti un po'...lo sai che ogni volta che passo da te penso: " Erica, prima o poi scriverà un libro". Le tue ricette, oltre che buone, sono molto particolari, raffinate e soprattutto originali...ti dò l'in bocca al lupo per il contest...ma presto credo che acquisterò un tuo libro....:-))))))))))) Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma.... senti qui che bell'incoraggiamento!!!! ^_^ Andiamoci piano, ne ho ancora tantissima di strada da fare ^_^
      Grazie comunque per il tuo pensiero, sia mai che prima o poi.... :D
      Un bacione grande!!

      Elimina
  17. Erica cara io invece do il meglio di me con l'acqua alla gola .Sotto pressione ,con la fretta e con diecimila idee per la testa.Diciamo che un pochino sto migliorando grazie al passaggio negli anta...anche perchè è faticoso vivere al fulmicotone!
    La ricetta te la prendo subito perchè le bimbe quest'anno hanno scoperto gli agretti e se ne sono innamorate,con mia grande gioia!
    Un abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando ho rivoluzionato la mia vita, anche con scelte difficili e coraggiose, il tempo è una condizione essenziale. Certo corro anche io e cerco di incastrare tutto a mo' di tetris, ma ad ogni cosa... il suo tempo. E queso mi permette di ragionare, valutare, provare.
      Felicissima che questa passa possa finie sulla tua tavola. Che forza!! Evviva le tue bimbe!! ^_^
      Un bacione Monica e grazie per questo pensiero.
      A presto.

      Elimina
  18. Passare da te è sempre una scoperta! Ricette particolari, abbinamenti di gusto... questi tagliolini poi sono uno spettacolo per occhi e palato, complimenti! Buona serata Erica ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dolce Beatrice!! Grazie di cuore. Queste sono le cose che mi riempiono di speranza ^_^
      Un abbraccio infinito, buona giornata.

      Elimina
  19. Vedo che non sono l'unica ad aver messo il prezzo al centesimo per il contest della Sandra e Gaia!
    Fantastica questa pasta con la zucca...ma tu dove la trovi? E fantastico il condimento con agretti e feta

    Un bacio
    E scappo in vacanza!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualche rappresentanza di zucca la trovo ancora (e il prezzo si riferisce a quella). Io però questa pasta l'avevo già preparata in grossissime quantità ed ho solo dovuto stenderla e tagliarla. Peraltro con una zucca a km0 ^_^
      Il prezzo al centesimo..... è troppo? Ahahahahahahahah. Siamo troppo pignole? Ahahahahaah. Pensa che ho anche calcolato 3 volte per accertarmi che fosse tutto giusto :D
      Grazie Silva e...... BUONA VACANZAAAAAAAAAAA!!!!!!!

      Elimina
  20. Nooo questa ricetta mi ispira tantissimo! L'idea della feta con gli agretti mi intriga davvero parecchio, con la pasta alla zucca poi.... bravissima! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che l'insieme si fa decisamente apprezzare ^_^
      Grazie Rachele, è sempre un piacere arrivare ai cuori degli assaggiatori :D
      Un abbraccio grande.

      Elimina
  21. Sempre ricette superlative...rimango incantata da questa tua eccezionale capacità di unire sapori e consistenze differenti in un insieme armonico e sicuramente delizioso... ....complimenti davvero :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste parole, cara Vittoria, suonano come un violino.... G R A Z I E !!!!
      Grazie a tutti voi che, come te, apprezzate queste mie elucubrazioni. Grazie davvero.

      Elimina
  22. Un ottimo primo piatto, sano, colorato e anche economico, ma senza perdere di vista il gusto.
    Mi piace l'utilizzo dei semi di zucca che regalano quel tocco croccante all'insieme.

    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tocco croccante nei miei piatti non manca mai ^_^ Dovrei iniziare a leggere e interpretare i fondi dei miei piatti, inece dei fondi di caffè. Quante cose scoprirei!!! Ahahahahahahah
      Grazie Loredana, un bacione.

      Elimina
  23. quanto mi piace questo piatto! mette un'acquolina :P baciiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quanto mi piacciono queste parole!!!!! :D
      Grazie Fede, un bacione grandissimo!

      Elimina
  24. Cara Cuocherellona...con questo piatto sfondi una porta aperta!...son tornata ora dal lavoro e credo che tra poco farò un po' di spesa proprio per preparare questa delizia...Baci, Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Non sai quale piacere tu mi stia dando!!!! Grazie Paola dolce.
      Fammi sapere, allora ; ))
      Un bacione, buona spesa : D

      Elimina
  25. no sono ancora le 8 del mattino e mi hanno già messo appetito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, per certe cose non esistono orari ^_^
      Grazie Amanda e benvenuta ^_^

      Elimina