venerdì 16 maggio 2014

Torta di farro al limone: il piacere di andare dritto al cuore delle cose

Non mi accontento. No, mai. Quasi mai. Se vedo una bella immagine di un pane, di un dolce o di un qualsiasi lievitato, ho bisogno di assaporarne, almeno visivamente, l'interno. Mi piace andare al cuore, mettiamola così. Così quando vidi la magnifica torta proposta da Valentina sulla sua splendida pagina Un giorno speciale non mi diedi pace. Assaporai con gli occhi quegli ingredienti che subito mi colpirono e fui davvero curiosa di assaggiare l'interno di quel dolce insolito. Allora pensai: provala e vedrai. E così feci. Le farine speciali difficilmente mancano dalla mia dispensa, per cui mi rimboccai le maniche e via, iniziai a mescolare, sbattere, impastare e dare forma. Il sapore rustico di questa torta è sfiziosissimo. Non stanca, incuriosisce e rapisce. E' una torta adatta all'inzuppo della colazione, o ancora un'ottima base da farcire. Intrigante nell'aroma e semplice al palato. Un dolce che riempie con il profumo della cottura, prima che con il sapore dell'assaggio. Una piccola modifica allo zucchero, che utilizzo esclusivamente grezzo ed ecco questa meravigliosa proposta di Valentina deliziare le mie colazioni.
Chi di voi, adesso, si fa portavoce di questa delizia?

Ingredienti

45 g di farina di farro integrale
155 g di farina di farro bianca
85 g di zucchero di canna Mascobado
2 uova
20 g di olio evo
50 g di succo di limone
scorza di 1 limone
1/2 bustina di lievito per dolci

Setacciate e mescolate le farine con il lievito. Tenete da parte.
Preparate gli ingredienti: grattate la scorza del limone, precedentemente lavato, spremetene il succo, separate i tuorli dagli albumi. Unite lo zucchero, il succo e la scorza grattugiata del limone ai tuorli.
Sbatteteli con una frusta elettrica fino a creare un composto morbido. Unite l'olio a filo, sempre con le fruste in movimento.
   A questo punto aggiungete poca farina alla volta, incorporandola perfettamente al composto. Quando l'avrete unita tutta, tenete l'impasto da parte.
Sbattete gli albumi montandoli a neve ferma. Versate, quindi, tutto nell'impasto e amalgamate con delicatezza, mescolando dal basso verso l'alto.
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 175°.
Foderate una teglia (io ho usato uno stampo di 20 cm di diametro) con carta forno e versate dentro l'impasto. Livellatelo leggermente e infornate.
Cuocete la torta per circa 40/45 minuti (provate con la lama di un coltello a verificare che l'interno sia ben cotto)., quindi spegnete e sfornate la teglia.
Lasciatela raffreddare bene, quindi estraete la torta e tagliatela a fettine.


Gustatela come meglio preferite: nella sua soffice fragranza, con una farcitura o una dolce colata di cioccolato.
In ogni caso saprà regalarvi indimenticabili momenti di piacere.
Io l'ho accompagnata con la mia specialissima marmellata di pere agrumate allo zenzero. Una prelibatissima affinità!!

59 commenti:

  1. Se non fossi nuovamente con la valigia in mano proverei io! Mi piacciono tutti gli ingredienti compresa la tua variante con lo zucchero grezzo!
    Ma credo non avessi dubbi...

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, salutiste fin nel midollo ^_^
      Beh, dimmi quando torni e te la faccio trovare pronta ^_^
      Un abbraccio Silvia dolce.

      Elimina
  2. Ottimo dolce da colazione, uno di quelli semplici e naturali che si sposa benissimo con un bel bicchierone di latte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente questo! ^_^
      Grazie Beatrice.

      Elimina
  3. I miei dolci preferiti sono fatti esattamente così :)
    come sempre, hai colpito nel segno tesoro! Tanto bene :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tantissimo bene ^_^
      Mi piace arrivare al cuore di persone come te.
      Un abbraccio infinito, grazie.

      Elimina
  4. Quanto amo i dolci che già conquistano durante la cottura! Anche a me piacciono molto le farine speciali e la nota rustica che sanno conferire ai dolci! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!!!! Tanto che le farine raffinate le ho eliminate dalla dispensa ^_^
      Un bacione cara.

      Elimina
  5. Queste sono le torte che amo di più, perfetta senza latte e senza burro... direi che questo week end potrei proporla alla ciurma! Zia Erica, abbiamo trovato la torta per la colazione di questo fine settimana! Bella la mia cuocherellona!!!
    Mega abbraccione di gruppo
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voi mi date sempre grandi soddisfazioni ^_^
      Evvaiiiiiiiiiiiii, prendo e porto a casa la vostra colazione domenicale ^_^
      Un bacione tesoro, a te e alla ciurma.

      Elimina
  6. Che meraviglia... sarebbe il dolce perfetto x ridare la carica a una persona che ha smarrito un po di sorrisi e di spensieratezza.... come sempre vai dritta al cuore.... un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sento Maru.... e vorrei davvero poter fare qualcosa per te e per quel sorriso. Inizia da qui e non smettere mai di lottare.
      Un abbraccio fortissimo.

      Elimina
  7. Perfetto per una colazione sana e piena di sapore e poi il farro è una farina che amo in modo particolare e nei dolci ci sta benissimo!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere che sia tu a dirmi queste parole!!!! Grazie Imma, grazie di cuore.
      Un bacione ^_^

      Elimina
  8. Eccomi ,finalmente un attimo di tempo per visionare da vicino questo dolce ........che ha tutti ingredienti assolutamente fantastici.....io ho da poco rivalutato la farina di farro (non so perche la usavo pochissimo).......e mi piace un sacco.....grande Erica.....come sempre!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farro, orzo (la mia preferita), avena, soia (maipiùsenza)..... sono tutte un vero incano ^_^
      Grazie dolcezza mia. Un grande abbraccio.

      Elimina
  9. Me ne mandi una maxi (ma proprio maxi) fetta per la colazione di domani?
    Deve essere deliziosa... e poi è sana!! Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, e come no?!?! E' già in viaggio ^_^
      Un bacione Marghe, a presto.

      Elimina
  10. Una proposta per una colazione perfetta direi ..senza latte, senza burro e con le tue meravigliose farine!! Bravissima cara Erica...un Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, senza latte e senza burro. Avrei potuto anche togliere le uova..... ahahahahahah!!
      Sai che amo le cose sane ^_^
      Un bacione cara Roby, grazie!!

      Elimina
  11. Ottima.. semplice ma profumata.. e poi con la farina di farro che ho imparato ad amare!!! baciotti e buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stai imparando ad amare tante cose che mi rendono orgogliosa di te ^_^ Grande Claudia!!!
      Un bacione.

      Elimina
  12. Quasi quasi!! Rustica e profumata, un connubio che mi attira troppo!!!!
    Un abbracciooooo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ci penserei troppo, fossi in te ^_^
      Bacione tesoro

      Elimina
  13. bravissima Erica, è venuta bellissima, mi piace un sacco. Grazie di avermi linkato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per l'ispirazione e la ricetta :D
      Grazie grazie grazie.
      Un bacione

      Elimina
  14. che torta profumata e soffice, direi fantastica!! Brava!!! Ah, la fetta che manca l'ho mangiata io, ottima!!! Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, devo fare attenzione, allora!!!! :D
      Grazie Sabrina, un abbraccio grande.

      Elimina
  15. Buona!!!! vedi che siamo telepatiche!!! farina di farro tutte e due nelle nostre ricette :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macchettelodicoaffa' tesoro!!!! Siamo telepatiche anche nella scelta dei dettagli ; ))
      Un bacione e buona serata Angel!

      Elimina
  16. Certo che una bella fettina per la merenda ci starebbe proprio. Il tè o il caffè l'ho metto io, la torta tu e cosi la merenda può avere inizio !!! :) Claudia !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivoooooooooooooooooooooo :D
      Benvenuta Claudia (ma sei Claudia di Le ricette di Claudia e Andre?)

      Elimina
  17. ciao cara, ti ho nominata sul mio blog, per la staffetta #nevadofiero!!
    ecco il link : http://myveryspecialday.blogspot.it/2014/05/nevadofiero.html

    a presto, non vedo l'ora di leggere cosa scriverai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carinissima questa iniziativa.... Spero di riuscire a passare il testimone ^_^
      Grazie Valentina, un abbraccio.

      Elimina
  18. La domenica sai che io amo stare in cucina e spignattare :) Credo proprio che queste tue indicazioni si andranno ad aggiungere ai miei consueti esperimenti del fine settimana :)
    Baci!!!
    Tua MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di scoprire cosa sfornerai ^_^
      Un bacione tesoro!!

      Elimina
  19. Non ho dubbi, mi segno questa fantastica ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima scelta, cara Elisa ; ))
      Un bacione

      Elimina
  20. fantastica questa torta, sono molto curiosa di assaggiarla e siccome la domenica un dolcino a colazione non può mancare domani la preparo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi una soluzione perfetta, Linda :D
      Grazie di cuore, un bacione.

      Elimina
  21. Ci hai fatto venir voglia di sperimentare con la farina di farro! Una torta sana, deliziosamente rustica e sicuramente buonissima:) Buona serata, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La farina di farro è molto buona, saporita e rustica. Non ne potrete più fare a meno ^_^
      Un bacione ragazze!!

      Elimina
  22. Ciao! Amiamo molto la farina di farro, siamo quindi certe che questa focaccina sia davvero ottima! il tocco aromatico del limone ha dato certamente una marcia in più! Sicuramente ottima se farcita, ma siamo convinte che sia super anche semplicemente per accompagnare una tazza di latte :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto!!! Con un bel tazzone di quel che si voglia.... è perfetta ^_^
      Un bacione mie dolci fanciulle

      Elimina
  23. Deve essere una vera meraviglia!!!! Mi ispira talmente tanto che penso che lo mangerei anche senza la marmellata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso che l'ho apprezzata e gustata quasi esclusivamente senza marmellata ^_^
      Un bacione Simo, grazie!

      Elimina
  24. Ma che buona che deve essere...mi viene una gran voglia di farla anch'io! Grazieeeee e buon sabato :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon sabato anche a te Maria Bruna ^_^
      Grazie infinite.

      Elimina
    2. Ciauuuu cara Enrica, ho messo la foto finalmente nella ricetta del mio blog, se ti và vieni a vederla! Buona domenica a teeeee <3

      Elimina
  25. Buona, ne sono certa. Anche io adoro la farina di farro, ci faccio di tutto; dal pane alla pasta alla pizza. Buona domenica cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adorabile farina al farro ^_^ come tante altre. Concordo!!
      Un abbraccio, grazie.

      Elimina
  26. I dolci semplici sono sempre i più buoni...la tua marmellata di accompagnamento poi rende il tutto davvero speciale :)

    RispondiElimina
  27. profumata e rustica, mi piace moltissimo questa torta !! :P

    RispondiElimina
  28. Erica, mi ispira proprio questa torta da inzuppo! e poi adoro sapore e profumo di limone.
    l'ho vista rifatta da Maria Grazia, e ora non mi resta che prendere ispirazione per creare la mia!
    :-)
    ho giusto un sacchettino di farina di farro che non sapevo bene come utilizzare, ma ora non ho più scuse! ciao!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora cara, non può che essere un piacere, per me. Attendo la tua versione e spero possa piacerti almeno quanto ti abbia colpito ^_^
      Questa torta sta girando senza soste.... ed è meraviglioso ^_^
      Un abbraccio, a presto.

      Elimina
  29. Ciaoooo Erica, questa settima è il turno di questa fantastica torta, ma ho un piccolo problema, non trovo la farina di farro bianca. La farina di farro integrale ok!
    Non vorrei utilizzare tutta quella integrale ho paura non esca bene, ho pensato di mettere un po' di kamut e/o quella normale o tutte e due. Tu che mi consigli?

    Grazie in anticipo

    Roberta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente tutta integrale ho paura diventi troppo intensa come sapore. Io aborro sia la farina bianca che il Kamut, ma per tagliarla potrebbe andare bene ^_^
      Che bello..... dovrei rivisitare il nome di questa torta!!! :D La torta della condivisione ^_^
      Un bacione Roby e fammi sapere.

      Elimina