venerdì 26 luglio 2013

Tartare di salmone in un fico e ciò che si definisce una spesuccia veloce veloce

Mi ero detta "vado a prendere un po' di verdura, nient'altro. Erica.... nient'altro". Ero sfatta da un allenamento in palestra decisamente intensivo (e io che pensavo che ad agosto il mio coach mi avrebbe concesso una piccola tregua!!) e non avevo assolutamente intenzione di caricarmi di borse. Paraocchi in funzione, cara Cuocherellona. Certo inizio, come sempre, da frutta e verdura. Scorte da reggimento, ma durano anche poco ^_^ Il pericolo arriva dopo. A dire il vero ho iniziato facendomi rapire da alcuni fichi dall'aspetto veramente intrigante. Ehh, cosa fare? Ma sì, dai, qualcuno lo prendo: è frutta!!! Procedo, a testa bassa e con non poco timore di non riuscire a resistere alle tentazioni. E infatti ecco che capito davanti a questa splendida tartare di salmone. E' stato un attimo, ho pensato "il pranzo è fatto..... almeno non dovrai pensare su cosa smanettare all'alba delle 14!!". Insomma..... sono tornata a casa riempiendo l'ascensore di borse, borsette, casse e qualsivoglia peso (unica occasione in cui utilizzo questo potente mezzo a motore snobbando le mie amatissime scale) e, non appena varcata la porta ecco l'illuminazione: il fico e il salmone. E' mio!! Detto fatto: ho curato un paio di dettagli et voilà..... una prelibatezza salutare e travolgente! E leggera tanto da permettermi di sistemare i quintali di spesa senza il peso di mille elefanti sullo stomaco!

Ingredienti

8 g di tartare di salmone
1 grosso fico maturo
qualche foglia di insalatina Little Gem
1 cucchiaino di mosto d'uva cotto
sale
pepe

Lavate l'insalata e asciugatela delicatamente. Sistematela su un piatto.
Condite la tartare con un pizzico di sale e un po' di pepe. Non aggiungo olio perché è già di suo un pesce piuttosto grasso. Mescolate e lasciate insaporire per qualche minuto.
Nel frattempo lavate il fico (o se preferiste sbucciatelo soltanto), tagliatelo in 8 spicchi lasciandolo unito sul fondo, apritelo bene e adagiatelo sopra l'insalatina.
Posizionate nel mezzo la tartare di salmone e versate sugli spicchi di fico un cucchiaino di mosto. Ed è già pronta, veloce e indolore!
Semplicissima, freschissima, ghiottissima.

Buon appetito!!

20 commenti:

  1. Accostamento stupendo.. mi piace moltissimo cara!! :D E ti capisco.. quando vado a fare la spesa se non metto i paraocchi è la fine! (....anche se spesso non bastano nemmeno quelli...!!) :D Un abbraccio e buon fine settimana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benedetta la nostra follia creativa Ely, ahahahahahahah!! Un abbraccio fortissimo anche a te e un grande sorriso ; )

      Elimina
  2. Carissima, vedessi le mie spese! Siamo in due e sembra sempre che debba sfamare un esercito. Mi faccio tentare praticamente da tutto. Il bello è che riesco a non buttar via nulla. Comunque i fichi non si possono lasciare sul banco del supermercato, sarebbe un delitto!
    Complimenti per questo accostamento insolito e super sfizioso ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!!!!!! Pensa che io la spesa la faccio solo per me, ahahahahahahah!!! Quei fichi erano irresistibili davvero ^_^
      E guai a buttare via qualcosa..... mi taglierei le mani!!!
      Grazie infinite, sei sempre carinissima. Un abbraccio forte!!

      Elimina
  3. Erica..mi sono rivista in te quando vado a fare la spesa io..mi faccio la lista e invece di seguirla alla lettera vado a fantasia :-P Da 2 oggetti che dovevo acquistare ne esco con il carrello pieno O_o ma come è possibile??!! Nemmeno se vado a fare shopping mi carico tanto...vabbè mi godo con te il tuo pranzetto che deve essere una libidine :-D
    Brava!
    Ti auguro un felice we <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zietta mi sa che è un male comune e la cosa inizia a tranquillizzarmi, ahahahahahah!! Di certo c'è che noi insieme è il caso che non si vada mai a fare la spesa : D
      Grazie cara, un abbraccio forte e buon weekend anche a te!!

      Elimina
  4. Mi stuzzica molto l'accostamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto molto il contrasto di sapori e l'ho trovato decisamente appagante!! Prova Fra e poi fammi sapere ; )

      Elimina
  5. La tartare di salmone è squisita! Questo abbinamento con i fichi è, ovviamente, geniale!!!
    Baci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una ricatta che non solo non prevede l'utilizzo del forno, ma che è veloce e freschissima.... Potresti battere ogni tuo record, ahahahahahah!!
      Un abbraccione (p.s. Io stasera torno ad accendere il forno, come 2 giorni fa e ancora 2 giorni prima... ahahahahahahah)

      Elimina
  6. Ciao Erica, sei sempre geniale! Non amo le tartare ma questa preparazione è eccellente, bravissima :) <3 Complimenti, un bacione e buon weekend! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!!!!!!! Complimento che vale doppio ; )
      Un abbraccione e buon weekend anche a te!!

      Elimina
  7. dettagli curati a dovere!!! Spesa pericolosa ma risultato eccellente!!!! bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Idea estemporanea..... spesso è da qui che arrivano i risultati migliori!! Un bacino anche a te Meri!!

      Elimina
  8. Erica cara ma quanto mi piace questa ricettina fresca e veloce? ^_^ Sei sempre fantastica, un bacione grande e buona domenica :* :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacione a te, Ile!! Grazie infinite ^_^

      Elimina
  9. Ciao Erica, un abbinamento originale e adorando i fichi è tutto da provare.
    Complimenti per l'idea intrigante.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie!! Un abbraccio anche a te...

      Elimina