mercoledì 3 luglio 2013

Sandwich di farinata di ceci con zucchine e olive: storia di un amore che non cambia al cambiare dei sapori

Vi ho mai parlato del mio grande amore per la farinata di ceci, o torta di ceci? Ai tempi in cui in famiglia il sabato sera si accendeva il forno per cuocere la pizza (rigorosamente impastata a mano, una volta da me, una volta da mio fratello, una volta da mia madre e anche da papà, talvolta - poco per motivi di lavoro.... a lui era quasi esclusivamente dedicato l'impasto all'uovo per le tagliatelle della domenica), ci si concedeva, di tanto in tanto, un boccone di sapore differente. E io morivo, ogni volta, perché la leccarda del forno faceva ammassare l'impasto tutto da un verso ed una parte di farinata, a fine cottura, risultava sempre bruciacchiato. Ma la curiosità di assaggiare una farinata ad hoc mi è sempre rimasta. E l'ho soddisfatta, direi ampiamente, lavorando in una pizzeria d'asporto, sabato, domenica e festivi, per la gioia del mio fidanzato di allora. Forno a legna, teglie in ferro da monoporzione, spessore giusto e cottura perfetta. Avrei mangiato ogni farinata sfornata senza soluzione di continuità!! Sento ancora la crosticina croccante e il cuore morbido e avvolgente. Ne ho fatto largo uso, lo confesso, ma nel tempo la farinata è rimasta un piatto di cui mai mi stancherei! Incuriosita dalla versione casalinga, come metodo di cottura, adottata da mio fratello, per cui accendere il forno per una monoporzione è un inutile spreco, ho provato anche io a cuocerla in padella. Sì, avete capito bene, proprio in padella!! Il risultato??? Ne mangio molta di più e ritrovo quei sapori di un tempo per cui avrei fatto carte false...... Mi diverto a renderla piatto unico creando delle farce sempre diverse. Questa volta zucchine e olive ho trovato legassero decisamente bene. Non sarà un piatto da chef pluristellato, soprattutto da guardare, ma vi garantisco che ne avessi ancora non esiterei a mangiarne, e mangiarne e mangiarne ancora....

Ingredienti

Per la farinata
45 g di farina di ceci
130 g di acqua
7 g di olio
sale
1 rametto di rosmarino
pepe a piacere
olio per la cottura

Per la farcia
1 piccola zucchina chiara
1 cucchiaio di olive (io di Riviera denocciolate)
1 rametto di rosmarino (quello utilizzato per la farinata)
olio evo
sale

Stemperate la farina di ceci con l'acqua. Unitevi l'olio e mescolate bene con una frusta. Non dovranno esserci grumi. Lavate e asciugate un rametto di rosmarino e immergetelo nel composto. Fate riposare in frigo per almeno 2 ore. Trascorso il tempo di riposo, togliete il rametto di rosmarino e aggiungete un buon pizzico di sale, mescolando bene. Mettete sul fuoco una padella dal fondo spesso, con un cucchiaino di olio. Quando sarà caldo, ben caldo, spargete bene l'olio su tutta la superficie e versateci la pastella. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma media per 15/20 minuti circa. In questo tempo il coperchio non andrebbe mai sollevato, ma controllate (soprattutto dal profumo che emana) che non bruci!!
Nel frattempo sciacquate il rametto di rosmarino, asciugatelo bene e mettetelo in un padellino con dell'olio. Accendete il fuoco e fate insaporire. Tagliate a fiammiferi la zucchina, precedentemente lavata, e aggiungetela al rosmarino. Fate saltare a fiamma viva per un minuto circa, aggiungendo sale  piacere. Abbassate la fiamma e aggiungete le olive tagliate a rondelle. Fate cuocere per pochi minuti.
A questo punto girate la farinata. Togliete il coperchio cercando di non far cadere l'acqua di condensa nella padella. Aiutandovi con una paletta ribaltate il tortino di ceci e fatelo cuocere, sempre coperto, per altri 5 minuti. Trasferite quindi la farinata cotta in un piatto, tagliatela a spicchi e farcitela per metà con le zucchine. Coprite gli spicchi con la restante metà e..... va mangiata caldissima!!!!
Io la sento ancora sciogliersi in bocca.....

36 commenti:

  1. Amore per la farinata totalmente condiviso da me, cara! In forno o nella versione frittata in padella, come omelette.. per fortuna che esiste la farina di ceci! A sandwich mi manca, però, ma rimedio subito!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )) E' una libidine per il palato..... mi fa piacere che anche tu la pensi così!! Un abbraccio cara!!

      Elimina
  2. Condividiamo la stessa passione! Qui da noi si chiama cecina ed è buonissima nella focaccia!
    Buona anche la tua proposta, sicuramente + salutare ^_*
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohimé zia Consu, tutto di me "cerca di essere" salutare, ahhahahahahahahah!! Grazie cara, un abbraccio ; )

      Elimina
  3. Non sarà un piatto da chef multistellato ma è buonissimo, ha i sapori dei tuoi ricordi, è un piatto tradizionale e la tua cottura alternativa mi invoglia a prepararla. Ma quante ricette stai postando?! Cavoli... bravissima comunque, è una vita che non mangio la cecina ma da pischella la mangiavo spesso. A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da pischella..... ahahahahah. Grazie Celeste, un abbraccio!!

      Elimina
  4. ecco, le dosi perfette a me sono sempre mancate. c'è proprio una pizzeria del mio apese che la fa perfetta, ma la ricetta è top secret. penso proprio che appena tornerò dalle vacanze mi preparerò la tua, grazie cara ;9

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, diciamo perfette per me, hihihihihi..... Magari gli artefici della VERA cecina, o farinata o torta di ceci che dir si voglia, si rivolterebbero a guardare una simile ricetta!! Ahahahahahah.... ma a me piace così!! Fammi sapere, ok? E intanto buone vacanze Aria!! Un abbraccio stretto!

      Elimina
  5. Ho scoperto la farinata da adulta e mi è subito piaciuta.
    Interessante l'idea di utilizzare la padella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci.... e mi dirai!! ; )) Un abbraccio cara!!

      Elimina
  6. La farinata in padella! Devo dirlo per l'ennesima volta: sei geniale!!!
    Una preparazione spettacolare!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il merito è di mio fratello...... io non mi sarei mai azzardata, ahahahahahahah!! Ma non posso che dargli ragione ; )
      Grazie cara, mille baci!

      Elimina
  7. Ciao Erica :) Zucchine e olive nere stanno molto bene insieme, matrimonio perfetto! :D Questa farinata è davvero invitante e tu sei sempre bravissima! Sai che non l'ho mai preparata? Devo assolutamente rimediare! Un abbraccio forte, buon pomeriggio :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occhio Vale, che crea dipendenza, ahahahahahahah!! Provaci e poi fammi sapere cosa ne pensi!! ; )
      Buon pomeriggio, un bacione anche a te!

      Elimina
  8. ho usato raramente la farina di ceci ti do ragione è particolare e buona, mi piacciono questi sandwiches! idea carina e gustosa! ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la mangerei tutti i giorni!!! ; ) Grazie Vicky, un abbraccio

      Elimina
  9. Un insieme molto goloso!
    Se mi capitasse di lavorare in una pizzeria sarebbe una tragedia per la linea!
    La pizza e i prodotti da forno non solo sono buonissimi, ma il loro profumo quando vengono sfornati ti penetra nelle narici insistentemente e facendoti venire l'acquolina.
    Che tentazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooohh, se hai ragione.... profumi da far girar la testa!! Se non avessi una gran forza di volontà nel controllarmi mi strafogherei di ogni genere alimentare, dal lievitato al dolce, senza tralasciare fritti, pasta, e intrugli di ogni genere : )
      Ma con questa ricettina sei ancora nei limiti del salutare : ))

      Elimina
  10. adoro la farinata, gnam!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ; ) E' il sapore delle cose semplici.....
      Un abbraccio cara!

      Elimina
  11. Erica,questa ricetta la devo proprio fare! Il mio maritino adora la farinata e penso che potrebbe esserti grato a vita per questa idea!Fantastica la pensata farne un sandwich invece di utilizzare il solito abusato pane bianco!!! Sei un vulcano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il pane?????????? O me lo faccio in casa (e utilizzando farine integrali) o non lo vedrai mai nei miei piatti!!! : ))
      Grazie Silvia, un abbraccio!

      Elimina
  12. Risposte
    1. : ) Trovo davvero irresistibile la farinata....

      Elimina
  13. ...ma che bel blogghino!!! Ho atteso tutta la vacanza per godermelo ed in effetti è proprio interessante! Brava la mia cara Erica!!!
    Clo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E detto da te mia cara!!!!! Sei ufficialmente nella mia blog roll, non voglio perdermi un solo tuo capolavoro!!!! Un abbraccio Clo ; )

      Elimina
  14. la farinata di ceci è una mia passione! bellissimo il tuo blog...brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie Susanna.... Beh, tu non è che scherzi!!! E' un vero onore! Grazie...

      Elimina
  15. Erica l'ho appena fatta mettendo nell'mpasto il rosmarino a pezzetti senza toglierlo e farcendola con olive verdi.....sublime !!!! Grazie per la tua inesauribile creatività <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La farinata è qualcosa che va oltre ogni ragionevolezza : D
      Grazie a te per la fiducia, sono felice ti sia piaciuta ^_^

      Elimina
  16. ho letto attentamente, pronta ad eseguire. grazie per questo ennesimo piccolo capolavoro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leti, questa è meraviglia pura!!!!! : D
      Grazie per la costante fiducia, ti abbraccio forte!

      Elimina
  17. stay tuned.....prossimamente.....sui miei schermi.....ahahahahahahh!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che non vedo l'ora Mimmaaaaaaaaaaaaa : D
      Sei deliziosissima : )

      Elimina
  18. La pastella è in frigorifero pronta per stasera! Zia Erica ... domani ti faccio sapere!! ;-)

    RispondiElimina