mercoledì 12 febbraio 2014

Polenta filante con pistacchi e spinaci: l'importanza del dettaglio che determina le statistiche

Alle prese con la valutazione dei parametri di associazione di idee che determina la nascita di un piatto, non posso che raccontarvi di quelle volte in cui, presa da un raptus di follia, abbozzo due sapori, quasi per gioco (tanto da non fotografare neanche le fasi di preparazione) e me ne innamoro perdutamente (tanto da chiederemi perché non hai fotografato?). Ma la bozza necessita di qualche finezza, e allora trascorro i giorni a cercare quello spunto per perfezionare forme, consistenze e colori. Così capitò che, un giorno di qualche settimana fa, dovetti soddisfare il desiderio di un buon piatto di polenta. Polenta, sì, assolutamente  taragna, ovviamente morbida e filante (cosiddetta concia seppure i formaggi utilizzati non siano per niente simili a quelli stagionati che si utilizzano per la concia), ma.... con quel qualcosa in più. "Ti piacciono per caso i pistacchi?", mi ha chiesto un paio di giorni fa la mia amica Monica, in palestra. "Si capisce così tanto?" ho sorriso, io. Avete mai pensato di metterli in una polenta e di arrotondare tutto con dolcissimi spinaci? Io così, l'ho immaginata. E così, l'ho preparata. E, santi numi del paradiso, se era buona! Forza, seguitemi, vi racconto come fare.

Ingredienti

300 g di acqua
70 g di polenta taragna precotta
5 g di olio evo + q.b.
1 cucchiaino di sale fino + q.b.
noce moscata
80 g di certosa light
15 g di pistacchi tostati e non salati
35 g di parmigiano

Io ho preparato la polenta nel Bimby, per cui il procedimento sarà spiegato con questo metodo. Diversamente seguite le istruzioni di cottura della polenta riportate sulla confezione.
Unite nel boccale l'acqua, l'olio, il sale e la polenta. Azionate le lame a velocità 3, a 100°, per 12 minuti. Terminato il tempo, inserite la spatola e continuate la cottura, sempre a 100°, per altri 7 minuti, a velocità 2.
Sgusciate i pistacchi e liberateli dalla loro pellicina. Tritateli grossolanamente, schiacciandoli con un mattarello, in modo che si sentano nella cremosità della polenta. Teneteli da parte.
Fate saltare, nel frattempo, gli spinaci freschi in una padella, con un filo d'olio. A me piacciono morbidi, per cui li lascio solo appassire leggermente, per pochissimi minuti. Salateli a piacere e insaporiteli con la noce moscata.
Quando la polenta sarà pronta, unite la certosa e 20 g di parmigiano. Mescolate tutto e poi versate i pistacchi. Amalgamate bene l'insieme. A me piace che il formaggio non sia perfettamente amalgamato, ma amo sentire qualche "piccolo ammasso" nell'insieme, per cui dedico a questo passaggio poco tempo.
In più il pistacchio non dovrà stare per molto nell'impasto, poiché perderebbe la sua consistenza e si ammorbidirebbe irrimediabilmente.
Rovesciate la polenta su un piatto, o su un tagliere. Spianatela velocemente e copritela con gli spinaci.
Grattugiatevi sopra il parmigiano rimasto. Infornate, quindi, a 200° su un ripiano alto del vostro forno, per 10 minuti circa.
Quando sarà ben gratinata, sfornatela e servitela.
Gustatela molto calda, filante e morbida.

Delicata al punto giusto, saprà solleticare il desiderio di un piatto completo, avvolgente e bilanciato.
   Una forchettata dopo l'altra e la magia è fatta.

Non vi rimane altro che abbandonarvi a questa poesia.

46 commenti:

  1. Mi hai convinta solo con le foto !!!!non l'avevo proprio mai pensata la polenta con spinaci e pistacchi e una colata di formaggi che io adoro !!!!assolutamente divino questo piatto !!!!Buona giornata a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, è un vero piacere. Credimi, davvero grande.

      Elimina
  2. Brava Erica, un altro piatto speciale!!!!
    Un bacioneee!!

    RispondiElimina
  3. si si mi fido e mi piace........da provare...

    RispondiElimina
  4. questo è un piatto da proporre alle mie bimbe ...gli spinaci sono una delle poche verdure che faccio fatica a portare in tavola perché non di loro gusto ... ma adorano la polenta quindi... combinazione geniale! Grazie zia Erica!! ahahahahahahah buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ZIA ERICA MI PIACEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!! Guarda che un giorno o l'altro mi troverete sotto casa, eh!!!!! ; )
      Bella Manu, tu e le tue bimbe. Un abbraccio immenso.

      Elimina
    2. : ))))))))) Millemila sorrisi

      Elimina
  5. Quanto buona deve essere??? Io mi ci butto a capofitto!!! Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciamene una forchettata!! Ahahahahahah
      Un bacione a te dolcezza!!

      Elimina
  6. Non ho mai minimamente pensato che gli spinaci e la polenta potessero stare bene, eppure da veneta la conosco quasi alla perfezione! Però in effetti... polenta+formaggi=meraviglia, spinaci+formaggi=delizia... ottima idea, compliementi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah Monica, mi piacciono queste equazioni. Quindi, per le associazioni espresse..... direi che sono promossa ^_^
      Un abbraccio, grazie!!

      Elimina
  7. Solo per il modo in cui descrivi il piatto e la sua costruzione...mi fai venir voglia di provarla subito!!!
    Ottima ricette...golosa al punto giusto ma sempre con moderazione!!!!!

    Un abbraccio Erica
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello vedere che c'è chi va oltre.... Grazie Monica.
      Un abbraccio grande.

      Elimina
  8. Ecco qui la mia artista dell'originalità! Che spettacolo, i pistacchi e la polenta.. non ci avrei mai pensato e mi hai illuminata, angioletto! <3 Complimenti di cuore e un bacio di bene!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccolo qui, il mio angelo che apre un'ala su di me. Grazie anima deliziosa.

      Elimina
  9. ciaoooo!! :D per la peppa che delizia! :D hai raccontato praticamente me mentre elaboro qualche piatto o qualche accostamento ahahaha...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo malate, ahahahahah.... ma finchè abbiamo la forza di riderci sopra, ahahahahahah!!
      Grande Debora, un abbraccio.

      Elimina
  10. L'abbinamento pistacchi e polenta per mè e perfetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai arrivare al cuore con due ermetiche parole. Io ti adoro.

      Elimina
  11. Io sono troppo rigida.. quando penso polenta mi viene in mente la classica con un bel sugo di salsiccia e spuntature.. e invece guarda qui come può essere servita!!! Buona davvero.. bell'idea.. smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jo fatto una vita a mangiarla così, stesa su un tavolino, coperta con sugo di costine e salsiccia. Ma a me piace bella filante e "grassa", che avvolge il palato..... e così l'ho davvero gustata.
      Un abbraccio Claudia, buona serata ^_*

      Elimina
  12. bella ricetta, anche io adoro i pistacchi! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Come ho fatto a non pensarci prima? Polenta, spinaci e formaggi .... un mix perfettol! la provo, la provo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo mi gratifica ampiamente, Costanza. La tua cucina che incontra la mia.... divino!!
      Grazie!

      Elimina
  14. che bella idea Erica, originale e gustosa!! me la segno!! buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona serata a te, Fede. Grazie. Un abbraccio ; ))

      Elimina
  15. Quanto mi piacciono le tue innovazioni creative...........!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Seguire il percorso che ti porta ogni volta a realizzare i tuoi piatti incredibilmente fantasiosi e gustosi, é come non riuscire a smettere di leggere il libro più avvincente che si sia mai letto. Un libro che sai già avrà il più lieto dei finali. <3
    E ora vado a trottare ;)
    Baci
    MG

    RispondiElimina
  17. Visto che la polenta è buona col dolce e con il salato, non mi stupisco che sia buono il tuo abbinamento!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grande Mila. Grazie, un abbraccio ; ))

      Elimina
  18. Erica, mi hai fatto venire voglia di polenta alle 10 di mattina. Che bontà! Bravissima come sempre. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcezza ^_^ Di queste strane voglie ho imparato a non stupirmi più: il bello sarebbe poterle assecondare ^_^

      Elimina
  19. ma che dettagli....io prenderei il cucchiaio di legno, il classico "mestolo" e la finirei in 3 bocconi! Che spettacolo!!!! Fantastica!
    Clo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè, vuoi dire come ho fatto io? Ahahahahahahah.... no comment ^_^
      Grazie dolcissima Clo, un grande abbraccio

      Elimina
  20. Fantasticaaaa! A me piace la polenta con i pistacchi assolutamente da provare! complimenti! un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  21. Torno a trovarti dopo giorni di trambusto e mancanza di tempo!
    Fantastica Erica con tutto quel formaggio che si scioglie, ed i pistacchi che fanno crunch...spengo e faccio nanna altrimenti rischio di alzarmi e di aprire il frigo!!!

    Bacioni
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah Silvia, farei la stessa cosa ; ))
      Un abbraccione grande grande.

      Elimina
  22. Che bella idea per la polenta, ottima servita con gli spinaci e buonissima l'aggiunta croccante dei pistacchi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Folgorazione istantanea ^_^
      Grazie fanciulle, un abbraccio.

      Elimina