lunedì 24 febbraio 2014

Tortino di carciofi dal cuore morbido: le infinite espressioni dei sapori di stagione

Una delle sfide più difficili, nella mia cucina, è quella di dare una forma sempre nuova agli ingredienti, loro, quelli di stagione. Per mesi posso desiderare un particolare ortaggio e quando arriva la stagione mi diverto a immaginarne le diverse interpretazioni. Così un carciofo può essere ripieno, può essere in vellutata, può essere l'anima di una carbonara rivisitata, saltato in padella, in crosta di fillo o...... in un sofficissimo tortino. Credo che il la me l'abbia dato la preparazione della nocciolata alle mele. Non sono solita a preparazioni di torte. Prediligo paste secche, biscotti, crostate. Ma la rievocazione di quei sapori e di quelle consistenze mi ha fatto accendere una piccola fiammella di ispirazione. E, ve lo anticipo ancora prima di parlarvi di questa meraviglia, mentre studiavo questo tortino, mettevo a fuoco una sorta di sua evoluzione. Insomma, sono nel pieno del desiderio di espressione di morbidezza. Sicuramente piatti confortevoli, avvolgenti come soffici abbracci e delicati, nei loro sapori ponderati.

Ingredienti

2 gambi di carciofo
1 cuore di carciofo
100 g di ricotta vaccina
1 uovo
40 g di taleggio DOP
1 cucchiaino di amido di mais
2 g di cremor tartaro
1 pizzico di bicarbonato
sale
olio evo

Pulite i gambi di carciofo dai filamenti, tagliateli a rondelle sottili e fateli bollire in acqua salata, fino a quando saranno morbidi.
Pulite il carciofo, liberandolo dalle foglie esterne. Tagliatelo in 4 e liberatelo dalle spine interne e dalle barbette. Affettatelo sottilmente e fatelo saltare in padella con un filo d'olio. Salate e aggiungete un po' di acqua. Fateli asciugare bene e spegnete il fuoco. Teneteli da parte.
   Quando i gambi saranno morbidi, spegnete la fiamma, scolateli e metteteli in un bicchierone insieme alla ricotta. Frullate fino ad ottenere una crema omogenea. Assaggiate di sale ed eventualmente correggete.
Sbattete con una frusta elettrica l'uovo e il sale. Lavorate bene fino a quando avrete ottenuto una spuma soffice. Unite l'amido di mais, mischiato al cremor tartaro e al bicarbonato di sodio e continuate a sbattere con la frusta. Versatevi la crema di ricotta e amalgamate bene e delicatamente, dal basso berso l'alto, cercando di non smontare la spuma.
Versate il composto in una teglia da 18 cm di diametro, rivestita da carta forno. Pulite il taleggio e tagliatelo a fettine sottili.
Sistemate le fettine immergendole nell'impasto e coprite la superficie con le fettine di carciofo saltate.
Accendete il forno a 190° e infornate la teglia su un ripiano intermedio del forno.
Cuocete per 50 minuti, controllando che la cottura sia uniforme. Terminato il tempo, spegnete il fuoco e sfornate. Prelevate il tortino dalla teglia, liberatelo dalla carta forno e servitelo, molto caldo.

La base soffice, arricchita dalla morbidezza avvolgente del taleggio, in contrasto con la crosticina di carciofi, renderanno ogni morso una vera espressione di piacere.


Una sfiziosa consistenza per un sapore dolce come quello dei carciofi. Un piatto che si assaggia con gli occhi, che si respira e poi si assapora.

36 commenti:

  1. Buongiorno Erica, questo tortino è la fine del mondo, mi piacciono moltissimo i carciofi... lo proverò sicuramente!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno, cara Michela. Grazie infinite. La versatilità degli ingredienti mi diverte ^_^
      Un abbraccio grande.

      Elimina
  2. Buonissimo e semplice questo tortino, con un cuore cremoso che ci stà davvero benone!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La semplicità ripaga sempre, vero? ^_^
      Grazie fanciulle, un abbraccio grande.

      Elimina
  3. Gustosissimo questo tortino cara Erica, te ne rubo una fettina...anzi facciamo due ^_* e ti auguro buona giornata!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata a te, cara. Un bacione ^_^

      Elimina
  4. E' uno spettacolo!!!!!!! mi piace da matti.. adoro i carciofi! baci e buon lunedì ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo entusiasmo, Claudia, mi lascia sempre senza parole. Grazie di cuore, davvero!!
      Buon lunedì bellissima creatura!!

      Elimina
  5. Adoro i carciofi, sfiziosissimo il tuo tortino . Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela ^_^
      Buona settimana anche a te!

      Elimina
  6. Mi conquisti ancora una volta e già di "primo" mattino :)
    I carciofi li inzupperei nel latte da quanto ne vado pazza. Figuriamoci che cosa sarebbe per me assaggiare questo torino meraviglioso!
    Baci grandi, tesoro!
    Tua MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti preparo un totino per colazione? Ahahahahahahah
      Bella che sei, mia deliziosa stella!
      Un abbraccio grande, grazie.

      Elimina
  7. Io adoro i carciofi e messi nella tua ricetta li adoro ancora di più! Strepitosa idea!!

    RispondiElimina
  8. Ma che bella versione!! Brava Erica, le voglio provare a fare . . . però senza taleggio, che rompiscatole che sono vero???
    Un bacione e grazie per le mille idee che ci regali sempre!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so che non ami il taleggio, ma ce l'avevo da finire dalla ricetta scorsa : D
      Ora ti prometto che per un po' non lo vedrai più ^_^
      Grazie Silvia, un abbraccio!

      Elimina
  9. Molto buono e, anche qui, molto bella la presentazione
    A presto. Lorena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lorena ^_^ Mi fa molto piacere questo tuo pensiero.
      Un abbraccio.

      Elimina
  10. mi piacciono tantissimo i carciofi, e mi strapiace questo tortino!!!! :P buona settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elucubrazioni infinite, Fede ^_^
      Un bacione, buona settimana anche a te ; ))

      Elimina
  11. Adoro i carciofi e adoro la fantasia che ci metti in ogni piatto! Complimenti! un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cose banali mi annoiano Patty!!!! Ahahahahahahahah
      Grazie infinite dolcezza, un bacione anche a te!

      Elimina
  12. Un incanto! continua a sperimentare questi deliziosi piattini "morbidosi" che a noi piacciono tanto zia Erica! ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora preparatevi, fanciulle mie, perché la zia ha in serbo una nuova e morbida sopresa!!
      ^_^

      Elimina
  13. Sono perfettamente d'accordo con te! Mi piace la tua filosofia in cucina, sperimentare e dare nuove forme agli ingredienti di stagione! con questo tortino te la sei cavata alla grande :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie Martina, che dolce pensiero!!

      Elimina
  14. Che tortino goloso, grazie Erica delle tue trovate!
    un bacio
    Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma che bello trovarti!!!! Grazie infinite, grazie a te ^_^
      Un abbraccio

      Elimina
  15. E' molto goloso, adoro i carciofi.

    RispondiElimina
  16. mmmm Erica che deliziaaaaa! Adoro i carciofi! Proprio oggi li ho mangiati! Questo tortino mi strapiace!! Lo farò! ;) Bravissima come sempre! =) Un bacio! buona serata! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie Veronica, sei troppo carina!! Buona serata anche a te ^_^

      Elimina
  17. Mi piace l'idea del tortino usando i carciofi, a casa si fanno quasi sempre ripieni, quindi direi ben vengano idee e suggerimenti... dev'essere una meraviglia! Un abbracio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che è un po' quello che mi "impongo" ogni volta: creatività ^_^
      Grazie cara, un abbraccio forte.

      Elimina
  18. Meraviglioso, davvero particolare...da provare! Complimentissimi e un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aliceeeeeeeeeee!!!! Un abbraccio grande anche a te ^_^

      Elimina