lunedì 23 settembre 2013

Gnocchi di zucca e farro: colori e sapori di un autunno che avvolge e conforta

Ebbene sì, l'autunno inizia a dipingere i piatti e a cambiare le tonalità in tavola, seppur qualche raggio di sole riesca ancora a tener viva l'illusione che questa bizzarra estate non ci voglia abbandonare. E' bellissimo soffermarsi ad ammirare come la natura cambi, come varino i prodotti che la terra ci offre. Ed è particolare percepire anche come cambi lo stimolo della cucina: non più pietanze che ci rinfreschino e ci solletichino, ma piatti sempre più importanti, che ci avvolgano e ci riscaldino. Gusti via via più decisi, consistenze che vanno a diventare importanti, carichi calorici che crescono per permettere al nostro corpo di adattarci alla stagione che sta entrando in scena. Ecco cosa amo dell'autunno: la delicatezza con cui ci dice "ora tocca a me". Amo i suoi sapori, i suoi colori intensi, i profumi intensi. E allora mi soffermo su tutto questo, lasciando da parte quanto l'arrivo della stagione fredda fa stridere, dentro di me. E lo faccio proponendovi la mia prima zucca. Una preparazione, questa, che ho in mente da molto tempo e a cui ora, finalmente, sono riuscita a dare l'identità che sento possa meritare.

Ingredienti

50 g di ricotta
50 g di zucca cotta al forno
1 g di sale
43 g di farina di farro integrale
10 g di farina di farro
15 g di pistacchi tostati non salati
20 g di Camembert
olio evo

Lavate e asciugate accuratamente il rosmarino. Prelevate gli aghi e tritateli finemente, con l'aiuto di una mezzaluna. Il peso del rosmarino tritato dovrà essere di circa 2 grammi.
Strizzate molto bene la zucca (il peso indicato si riferisce alla polpa ben strizzata) e frullatela. Unitevi la ricotta, il sale e il rosmarino sminuzzato e mescolate fino a creare un composto omogeneo.
Setacciate e mescolate le due farine. Unitele, poco alla volta, alla crema di zucca ottenuta, mescolando con una spatola di silicone (io ho impastato nel Bimby a velocità spiga per un minuto). Dovrete ottenere un impasto morbido, ma non troppo appiccicoso.
Spolverizzate di farina una spianatoia e versateci la pasta. Lavoratela velocemente dandole la forma di un panetto e tagliatela in quattro pezzi.
Fate scivolare sotto le mani ciascun pezzo, formando dei filoncini lunghi, di diametro di circa un centimetro.
Tagliate ciascun cordoncino di pasta a tocchetti, formando gnocchi lunghi un paio di centimetri (o comunque della misura che gradirete maggiormente).
Portate l'acqua a bollore e, nel frattempo, tritate i pistacchi e tagliate a fettine il Camembert. Personalmente non amo la crosticina e provvedo sempre ad eliminarla. Mi piace la cremosità del formaggio e pecco, lo ammetto, nel mantenere unicamente la parte morbida togliendo la vera peculiarità di questo formaggio.
Salate l'acqua in ebollizione e buttate gli gnocchi. Mettete a scaldare un cucchiaio di olio evo in una padella e fatelo insaporire con un rametto di rosmarino. Non appena gli gnocchi affioreranno in superficie, scolateli e trasferiteli in padella. Unitevi metà dei pistacchi e saltateli a fiamma viva per un minuto, aggiungendo un po' di acqua di cottura se necessario.
Trasferitene una parte in una pirofila, copritela con qualche fettina di formaggio, una spolverata di pistacchi e procedete così fino a terminare gli ingredienti. Fate gratinare in forno per 5 minuti e servite.




Piatto decisamente consistente, ma dai sapori delicati, vi saprà conquistare forchettata dopo forchettata.

64 commenti:

  1. Mi piace passare da te perchè oltre a trovare buonissimi piatti, usi ingredienti particolari che sai abbinare per poi creare delle bontà! Ok per che ora arrivo????? ^___^ buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho giusto una porzioncina pronta: ti aspetto!!! ^_^
      Grazie Fede, queste parole mi toccano e mi gratificano. Grazie, grazie, grazie.
      Buon inizio di settimana mia cara ; *

      Elimina
  2. anche questi gnocchi buonissimi e originali!buon lunedì simona

    RispondiElimina
  3. BUon lunedì cara Erica! la zucca!!!!!!! la mia passione, anche io ho inaugurato la stagione zucca questo weekend con il mio confort food preferito: crema di zucca! ma i tuoi gnocchi....... con i pistacchi...... meravigliosi! non li ho mai preparati con la ricotta nell'impasto....un pò gnocco un pò tortello, mi piace moltissimo! Bravissima!
    buona giornata e buon inizio di settimana. un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà è anche l'aroma del rosmarino che regala un sapore particolare. Le vellutate di zucca sono tra le mie preferite ^_^
      Grazie Angel e buon inizio di settimana!

      Elimina
    2. Rosmarino e zucca connubio perfetto.... come faccio oggi a pranzo a chiedere a uno dei postacci vicino al mio uff che mi preparino i tuoi gnocchi??? ;)

      Elimina
    3. : ( Te li mando in spedizione express???? Ne ho giusto una porzione da parte ^_^

      Elimina
  4. Che piatto delizioso!!! BRavissima!!! non ho mai fatto gli gnocchi di zucca...anzi è molto che non faccio proprio gli gnocchi....anzi credo di non averli mai assaggiati...mi fanno proprio gola!!!!! Buon lunedì....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah.... te ne spedisco una porzione? ^_^
      Grazie Ilenia, un abbraccio e buon lunedì anche a te!!

      Elimina
  5. Brava Erica, devono essere davvero speciali!!
    Poi i peparati salati a base di zucca secondo me sono una forza!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E l'aroma del rosmarino completa l'opera ^_^ Grazie Silvia!!

      Elimina
  6. Ciao Erica :) Che buoni questi gnocchi, devo assolutamente provare... devono avere un gusto unico! Bravissima come sempre, un bacio grande e buon inizio settimana :** <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!!!! Io propongo: ti faccio assaggiare questi gnocchi e tu porti i brownies pistacchiosi. Ci stai??? ^_^
      A te un bacione e buon inizio di settimana

      Elimina
  7. Buona la zucca! l'ho giusto comprata sabato. Concordo, l'abbinamento zucca e rosmarino è super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora provali Silvia!!! Poi mi dirai ^_*

      Elimina
  8. E' proprio vero cara Erica.......cambiano i colori ,i sapori,persino i profumi sono piu' caldi e avvolgenti.......adoro quest'inizio di auunno che non so li da te ma qui arriva piano piano.....adesso infatti sta regalando ancora delle calde giornate.......e che tramonti stupendi!!!!
    Il tuo piatto deve essere strepitoso,io ci ho provato un anno fa a fare i gnocchi con la zucca ma e' stato un disastro......probabilmente perche non avevo strizzato bene la zucca .....ma ci voglio riprovare.........!!!!Buon inizio settimana e grazie per le tue visite........un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo sempre volentieri da te a gustare le tue leccornie (ed ora anche i tuoi spaccati di vita con le splendide immagini). Effettivamente la zucca va strizzata benissimo, se no devi mettere più farina e non senti più il sapore.
      Anche qui abbiamo ancora giornate piuttosto calde con tramonti incredibili: teniamoceli stretti!
      Un abbraccio stretto Micol, a presto!!

      Elimina
  9. L'autunno in cucina è una meraviglia, lo adoro e gli gnocchi di zucca entreranno presto nella mia tavola, non vedo l'ora. Adoro la zucca e adoro questa tua buonissima ricetta che scopro con immenso piacere, davvero ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi gratifica molto questo pensiero. Grazie infinite.
      Un abbraccio forte!!

      Elimina
  10. Nel tupo splendido piatto hai racchiuso l'inizio dell'autunno e la fine dell'estate con maestria e delicatezza! Complimenti tesoruccio 6 eccezionale <3
    Buon inizio settimana
    la zia consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dolce pensiero, zietta! Grazie infinite. Ti stritolo di abbracci!!

      Elimina
  11. Meravigliosi i tuoi gnocchi, molto invitanti!!!
    Bravissima!!!!!!!! Un bacio e felice settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorino bello!!!!! Felice settimana a te : )

      Elimina
  12. Gli ingredienti mi piacciono molto, li hai abbinati benissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da te.... grazie!!!!! ^_^
      Un abbraccio tesoro

      Elimina
  13. gnocchi di zucca ne ho fatti, ma col farro mai...devo provare, i tuoi sono favolosi!
    Buon pomeriggio, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!!!!! Un abbraccio fortissimo ^_^

      Elimina
  14. l'abbinamento è perfetto e sono una super fan della zucca! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zucca, zucca, zucca e ancora zucca!!!! ^_^
      Un abbraccio cara

      Elimina
  15. Amo la zucca...pensa che dove abito, due fine settimana di novembre ne fanno una sagra da un sacco di anni...e l'ho già cucinata in mille modi....ma questo piatto è semplicemnete favoloso...un ottimo inizio settimana...sai ho comprato finalmente la farina di farro e presto la devo provare...

    Un abbraccio e buona settimana
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Monica!!! Vedrai, di quella farina ti innamorerai all'istante ^_^
      Un abbraccio forte e buon inizio di settimana a te!!

      Elimina
  16. pistaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa... famissimaa! sono appena passata da Fede che aveva gli gnocchi con il pesce... senti, sai che è cosa buona e giusta fare un bis di primi si? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah.... ottimi gli gnocchi proposti da Fede, piacciono molto anche a me. Tieniti pronta per il bis, allora, ahahahahah!!
      Un abbraccio cara!

      Elimina
  17. Adoro l'autunno, i suoi frutti, i suoi piatti e adoro gli gnocchi di zucca. Che buoni i tuoi preparati con la farina di farro! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la adoro, la farina di farro! In qualsiasi preparazione.
      Grazie Giovanna, un abbraccio!

      Elimina
  18. Davvero buoni e ottima spiegazione complimenti !!!!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  19. Lo sai che amo l'autunno ed i suoi colori. Ed ovviamente anche i suoi sapori! Sono una divoratrice di zucca e ne faccio in cucina un uso smodato :) Come sempre, le tue realizzazioni mi incantano!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora ritroviamoci su una zucca e trasformiamola in arte ; )
      So bene che ami l'autunno. Infatti, mentre scrivevo, pensavo a come avresti apprezzato le mie impressioni positive ^_^
      Ricambio forte il tuo abbraccio

      Elimina
  20. mi piace molto come parli del cibo e l'idea di questo autunno che dipinge i piatti...è proprio così! voglio provare a farli con farina di farro, ne ho tanta nella credenza! per quante persone queste dosi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non specifico mai le dosi perché cucino per me.... e quindi sono sempre, diciamo, a testa. Una porzione, queste dosi.
      Provali Aria, e dai il tuo tocco: non vedo l'ora di assaporarli!!
      Un abbraccio, e grazie.

      Elimina
  21. Farina di farro: c'è l'ho
    Pistacchi: c'è l'ho
    Zucca: c'è l'ho
    Ricotta: c'è l'ho
    Camembert : segnato da comprare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )))))) Millemila sorrisi mi dolci fanciulle!!

      Elimina
  22. adoro la zucca e la farina di farro, mi piace l'idea di condirli con i pistacchi, da provare, un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io i pistacchi li metterei ovunque ragazze!!!! ^_^ Ma qui è fondamentale anche il rosmarino.
      Buona settimana anche a voi, un abbraccio.

      Elimina
  23. goduriosi è dire poco! sono assolutamente da provare! Grazie grazie

    RispondiElimina
  24. questo piatto ha i sapori ed i colori dell'autunno! Bellissimo!! Peccato per la ricotta...con cosa potrei sostituirla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per dare consistenza ci vedrei bene il tofu naturale (beato tofu), ma credo che strizzando molto bene la zucca possa lavorarli anche senza ricotta. Al massimo aggiungi un uovo per tenerli compatti. Oppure aggiungi metà della dose di zucca di patate. Fammi sapere!!

      Elimina
  25. Ciao Erica, avevo giusto della farina di farro che non sapevo come usare e stasera mia mamma mi ha chiesto di preparare i gnocchi. Sei arrivata proprio al momento giusto, ti farò sapere, bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Woww!! Che piacere essere così tempestivi ^_^ Attendo i riscontri.
      Un abbraccio cara e grazie per la fiducia ; )

      Elimina
  26. Brava, brava, bravissima Erica...accostamento di sapori e colori perfetto! E i pistacchi poi....un ingrediente eccezionale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dillo a me, Simona: i pistacchi li metterei anche nel caffè, ahahahahahahah!!
      Grazie di cuore, cara. Grazie davvero ^_^

      Elimina
  27. Buonissimi gli gnocchi di zucca!!! io la adoro. bravissima! buona notte!

    RispondiElimina
  28. Uno degli aspetti positivi dell'autunno è proprio la zucca gialla. La adoro... e vedere questi bei piatti autunnali mi fa venire meno tristezza pensando che presto le giornate si accorceranno e il freddo inizierà a prendere il sopravvento.
    Piatto davvero squisito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cerco anche io di consolarmi con la cucina, rallegrando l'atmosfera delle giornate sempre più buie con qualche colore in più nel piatto. E la zucca.... la adoro!
      Grazie Ilaria, un abbraccio!

      Elimina
  29. Vorrei avere queste giornate fino a maggio....bello l'abbinamento per gli gnocchi di ricotta e zucca...
    Bravissima (come sempre poi!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entro questi limiti piace anche a me la stagione di mezzo. La primavera, come l'autunno. E', come, dire, un perfetto equilibrio di dettagli. Grazie ; )

      Elimina
  30. Adoro la zucca ed anche gli gnocchi, proverò la tua favolosa ricetta!
    ^_^ Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Allora attendo riscontro, ahahahahah

      Elimina
  31. Nel tuo blog ci sono ricette originalissime e abbinamenti altrettanto particolari, anche se non è più autunno un pezzetto di zucca si trova sempre... io amo la zucca !!
    Piacere di averti conosciuta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio, Federica, e benvenuta. La zucca generalmente la congelo, in modo da averne scorta per tutto l'anno ^_^ Quindi al diavolo che non sia autunno, li facciamo? Ahahahahahahaah
      A presto!!

      Elimina