giovedì 3 ottobre 2013

Polpette di rana pescatrice e salmone affumicato con fichi caramellati: lotta all'ultima forchettata

Capitò, qualche tempo fa, che mangiando qualche fettina di salmone affumicato, mi chiesi come avrebbe potuto, un pesce così saporito, sposare una carne più delicata. Alla fine ci ho dovuto provare. Amo particolarmente la rana pescatrice per la sua leggerezza di sapore, che spesso accosto a gusti decisi come bresaola o prosciutto crudo. Questa volta ne ho prelevato la polpa e l'ho lavorata con il salmone affumicato. Semplicemente questo. Niente uova, solo la pura leggerezza del pesce, in un formato che conquista grandi e piccini, Cottura semplice, leggera, veloce che rispetta le proprietà della sostanza senza alterarne i sapori. L'abbinamento? Non mi smentisco: spesso alle verdure preferisco la frutta e i fichi, come già sperimentato, in un piatto così ci stanno d'incanto. E quando non so mai decidere se lasciare l'ultimo boccone di uno o dell'altro, allora vuol dire che l'abbinamento è riuscito alla grande!! Però non vi svelo quale sia stata la mia ultima forchettata: a voi le scommesse ^_^

Ingredienti

90 g di rana pescatrice
60 g di salmone affumicato
10 g di semi di sesamo
3 foglie di salvia
3 fichi
10 ml di vino bianco secco
olio evo
sale
noce moscata
farina di mais fioretto

Prelevate la polpa della rana pescatrice. Tritatela insieme al salmone affumicato. Aromatizzatela come desiderate, se voleste. Personalmente l'ho voluta lasciare naturale e dare un tocco di sapore in cottura.
Il salmone affumicato è già piuttosto saporito quindi non ho aggiunto ulteriore sale. Anche qui basatevi sui vostri personali gusti.
Aggiungete i semi di sesamo e mescolate bene, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Con le mani leggermente bagnate, prelevate un po' di impasto e formate delle polpette del diametro di 6 o 7 centimetri circa.
Versate in un piatto un paio di cucchiai di farina di mais fioretto. Passateci, una ad una, le polpette, in modo da fare aderire bene e uniformemente la panatura.
Fate scaldare in una padella un filo di olio evo insieme alla salvia, precedentemente lavata e asciugata. Quando sarà ben calda ponetevi le polpette. Lasciate cuocere a fiamma medio bassa per 10 minuti circa, girandole spesso per farle cuocere in maniera uniforme.
Nel frattempo lavate bene i fichi e asciugateli. Tagliateli a metà verticalmente e cospargete la polpa con sale e noce moscata.
Quando le polpette saranno cotte toglietele dalla padella. Versate ancora un filo di olio evo e adagiate i fichi in modo che la polpa sia a contatto con la superficie calda. Alzate la fiamma e fate caramellare per un minuto. Aggiungete a questo punto il vino bianco e lasciate sfumare leggermente.
Unite nuovamente le polpette e lasciate insaporire tutto, a fiamma media, per un paio di minuti. Trasferite quindi in un piatto e servite.
L'insieme di sapori delicati rende questa portata una vera prelibatezza.

E voi, quale forchettata lascereste per ultima?

37 commenti:

  1. Ma che bel piatto Erica, amo anche io la rana pescatrice e questo abbinamento mi fa davvero venire l'acquolina in bocca, considerando che sono le 9 del mattino e dovrebbe farmi più gola una brioche, direi che hai fatto un vera figata!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahahah, la tua valutazione mi lascia piacevolmente colpita ^_* Domani, però, arrivo con il dolcetto, ahahahahah. Sia mai che inizi a mangiare polpette di pesce al risveglio!! Un abbraccio cara Silvia e buona giornata.

      Elimina
  2. molto originale e sfizioso!
    buona giornata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice!!!!! Buona giornata anche a te ; )

      Elimina
  3. mi piace questo abbinamento, lo provo di sicuro! un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Ma che piatto prelibato! Mi piace l'idea di abbinare il pesce ai fichi caramellati, è molto originale!
    Per non parlare di come deve stare bene il gusto affumicato con il dolce del caramello....gnammm....mi è venuta l'acquolina! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, e sta tutto d'incanto ^_^
      Grazie cara!! Un abbraccio

      Elimina
  5. Io direi che, con l'imbarazzo delle scelta, mi mangio fichi e polpette insieme, in un sol boccone! E brava Erica, non ti smentisci mai, io amo particolarmente la rana pescatrice e anche il salmone, come possono non provare queste succulente polpette? Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'insieme del sapore dei due pesci differenti che mi ha colpito. Provali Silvia!!! E grazie di cuore..... la forchettata all'unisono l'ho sperimentata anche io e mi ha appagato ^_^

      Elimina
  6. uhh mamma!! da dove inizio?? dalle polpettine o dai fichi?? slurpppppppppp qui c'è da prendersi a capocciate per mangiarne più degli altri :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Debora, è uno di quei piatti per cui cerchi di rubare quel pezzo in più, hihihihihihi
      Grazie, un abbraccio!!

      Elimina
  7. buoneeeeeeeeeee queste polpettine, segnate!!!! buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  8. Ciao Erica, davvero incantevole e molto originale l'abbinamento della tua proposta, sei molto estrosa in cucina e questo mi piace molto.
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Che piacere leggere queste parole.... Grazie!!
      Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  9. Un mix di sapori davvero goloso in questo piatto, ottimi abbinamenti, trovo tutto perfetto...bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely.... per fortuna certe cose ci pensate voi a dirle: sembrerei un po' presuntuosa, ahahahahahahah!!
      Un abbraccio

      Elimina
  10. Accostamento interessante.
    Io avrei finito con un sol boccone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ) Io ci ho pensato, ma è difficile che accada questo. Generalmente scindo e scelgo ^_^
      Un abbraccio

      Elimina
  11. Non è ancora ora di cena, ma ne vorrei assaggiare una, le trovo squisite!!!
    Un abbraccio e felice serata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ) Figurati che c'è chi le avrebbe mangiate per colazione!!
      Un abbraccio anche a te, tesoro!

      Elimina
  12. La tua semplicità in cucina è contagiosa e coinvolgente! Ti adoro! Dimostri ogni giorno come con pochi semplici e sani ingredienti si possa preparare un piatto da re ^_^
    Bravissima <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi emozioni, Consu. Grazie per questo pensiero, grazie per cogliere dettagli di me dietro quanto propongo con passione. Grazie per la tua sensibilità e grazie per gli stimoli che mi dai con queste parole. Un abbraccio di cuore!

      Elimina
  13. buonissime queste polpette e l'abbinamento è davvero particolare! bravissima!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie Linda, un abbraccio anche a te!

      Elimina
  14. I fichi mi piacciono più o meno dappertutto, ma così non li avevo mai visti.. che idea carina ed originale.. brava!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Anche a me piacciono un po' dappertutto: anche qui!!!! Provare per credere!
      Un abbraccio!!!

      Elimina
  15. Ciao, queste salsine di frutta con le polpette sono davvero l'ideale per alleggerire la ricetta e renderla ancora più sfiziosa! anche noi amiamo molto unire frutta e mostarde/marmellate nelle ricette, sono quel tocco di originalità e leggerezza che cambia totalmente la ricetta!
    Sfiziose e originali quindi le tue polpette!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come darvi torto!!!! Io trovo siano accostamenti sfiziosi e importanti: contrastano e legano allo stesso tempo!!
      Grazie ragazze, dolcissime come sempre!! Un bacione anche a voi!

      Elimina
  16. buonooooo!! adoro tutto di questo piatto, chissà che meraviglia quindi l'abbinamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Che bello averti qui, Viviana.... Grazie di cuore!!

      Elimina
  17. Sono alla fermata del bus. Comprenderai che non sia per me opportuno essere troppo plateale nel manifestare l'apprezzamento di questa sciccheria :)
    Buona giornata, Erica!
    Baci
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, alza la testa, sia mai che piovano polpette anche lì!!!! ^_^
      Sei unica!!

      Elimina
    2. E no. Purtroppo pioveva, ma sfortunatamente non erano le tue polpette :)
      Bacioni, tesoro!!!

      Elimina
  18. sublime!!! non ho altre parole per questo accostamento pesce-fichi!!

    RispondiElimina