martedì 29 ottobre 2013

Tortino di phillo "al verde": di incertezza in... certezza e lotta all'ultimo pezzo

Pranzetto veloce. Sì. Questi due broccoli mi strizzavano l'occhio e avrei solo dovuto capire quale interpretazione dare loro. Fosse semplice!!! Forti e determinati in uno spaghetto al farro, insieme a qualche filetto di acciuga? Magari, ecco, saltato con un buon riso basmati. No, non ci siamo. Lo vedrei bene.... mmmmmhh, vediamo. Sì, magari, no, però....
Bene, non sto esasperando il momento della preparazione del pasto. No, sto raccontando semplicemente quello che succede ogni giorno, quando più e quando meno, nella ricerca della forma perfetta di un pranzo, o di una cena. Perfetta a stimolare il mio appetito e a soddisfare i desideri del palato. Sbagliare potrebbe rovinare irrimediabilmente la giornata!! Ma la mia amata phillo non tradisce mai. Così ecco che diventa scrigno incantevole di un morbidissimo e gustoso ripieno. Pranzo riuscito e giornata salvata!!

Ingredienti

10 cime di broccolo
2 filetti di acciuga sott'olio
10 g di pistacchi tostati non salati
15 g di parmigiano
100 ml di panna di avena
1 dose di pasta phillo (qui)

Iniziate preparando la pasta phillo e lasciandola riposare almeno mezz'ora tra due fondine calde. Dividete 10 cime dal broccolo, lavatele bene e cuocetele al vapore. Dovranno ammorbidirsi, ma rimanendo croccanti. Fatele intiepidire e poi tagliatele a piccoli tocchetti.
Scaldate una padella e unite due filetti di acciuga sott'olio. Quando saranno sciolte aggiungete i broccoli e fate saltare per qualche minuto, a fiamma piuttosto vivace.
Tritate grossolanamente i pistacchi, uniteli alla verdura e mescolate.
Aggiungete la panna di avena, amalgamate tutto e fate cuocere, a fiamma bassa, per circa 3 minuti. Assaggiate di sale ed, eventualmente, correggete. Spegnete, quindi, il fuoco e lasciate intiepidire. Passate alla preparazione della sfoglia.
Dividete l'impasto in 4 parti uguali. Prendete un foglio abbondante di carta forno, piegatelo a metà, ungetelo all'interno e pizzicatevi una parte alla volta di impasto. Con un mattarello stendete una sfoglia sottilissima. Procedete con questo metodo per tutte le 4 sfoglie, e sovrapponetele l'una all'altra quando saranno pronte. Sistematele, ora, in una teglia coperta da carta forno.
Tagliate il parmigiano a cubetti ed unitelo ai broccoli. Mescolate e versate il composto sopra la pasta, nella teglia. Ripiegate i bordi su se stessi e infornate, a 200°, per 30 minuti. Controllate la cottura: la pasta dovrà dorare e diventare croccante. Quando avrà raggiunto la cottura ottimale, sfornate e lasciate intiepidire.
Estraetela dalla teglia, porzionatela e servitela.


Fragranza che cattura, delicatezza e leggerezza della sfoglia, morbidezza e sapore della farcitura: sarà una lotta all'ultimo pezzo!



46 commenti:

  1. Pranzo riuscito alla grande direi!Le torte salate molto spesso salvano la situazione, ottima idea!Adoro la pasta phillo ma qui faccio così fatica a trovarla :( Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questo io me la faccio in casa. Ed è semplicissima, provaci!!!!

      Elimina
  2. Ciao Erica, salverebbe anche la mia giornata se lo avessi oggi per pranzo questo buonissimo tortino, mi piace tutto...il fragrante involucro e il stragustoso ripieno!!! Brava splendida ricetta!!!
    p.s. le mie dita stanno bene, grazie mille per l'interessamento, sei carinissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Mannaggia, meno male, dai!! Grazie di cuore. Potessi te ne porterei un pezzetto ^_^

      Elimina
  3. ciao Erica, che meraviglia questo tortino... io di incertezze non ne avrei.... una fettazza a me, grazie ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah, la fatidica corsa all'ultimo pezzo!
      Grazie Fulvia, un abbraccio!

      Elimina
  4. Che bello iniziare la giornata con il tuo buongiorno!!! broccoletti acciuga, nocciole e peperoncino per me è uno dei condimenti per la pasta più buoni.... nella versione racchiusta in uno scrigno croccante è una vera tentazione!!! bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ho pensato la stessa cosa ^_^
      Grazie tesoro, ti abbraccio forte!!

      Elimina
  5. Un involucro prezioso e delicato per una farcitura con il magico tocco "Cuocherellona". E' perfetto.
    Un abbraccio, tesorino!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Hai un cuore grande!! Un abbraccio, grazie!

      Elimina
  6. La mia giornata senz'altro col tuo tortino sarebbe salvata...questa pioggia mi sta fascendo impazzire per non parlare del caldo....quindi mi ci vorrebbe proprio questo meraviglioso tortino... Devo sempre provare la tua pasta phillo...che testona che sono ogni volta mi dimentico :-P!!!!

    Un abbraccio tesoro
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, guada che una volta provata non te ne libererai più!!!!!
      Anche qui le giornate sono uggiose e mettono un po' di tristezza, ma cerco sempre un modo per vincere ^_^
      Un abbraccio, a presto!!

      Elimina
  7. Non ho mai usato la pasta phillo e sono curiosa di provarla. Bravissima come sempre!
    un abbraccio e buona giornata
    Giusy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala e ne rimarrai stregata!! ^_^
      Grazie Giusy, un abbraccio

      Elimina
  8. Amiamo moltissimo la phillo....questa idea con il broccolo è proprio invitante nella sua semplicità
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mangerei in phillo qualsiasi cosa ^_^
      Grazie ragazze, un bacione anche a voi!!

      Elimina
  9. Ho pasta fillo surgelata mi sa che mi cimento con la tua ricetta speriamo che ci riesco a domarla sta pasta fillo.....buona giornata e grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella surgelata non l'ho mai usata, quindi non so dirti. Io me la sono sempre fatta in casa ^_^
      Fammi sapere, un abbraccio!

      Elimina
  10. Molto gustosa la tua tortina di philo :) e soprattutto mi piace l'abbondanza di verde!
    Un bacione Erica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piatti genuini e salutari, sempre!! ^_^ Grazie cara!!

      Elimina
  11. adoro la phillo, questo tortino è strepitoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La adoro anche io!!!! ^_^ Grazie Silvia, un abbraccio

      Elimina
  12. che buono questo tortino, davvero sublime!!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  13. il broccolo è broccolo!!!!! cosi' è ancora piu' buono!!!! sempre piu' brava!

    RispondiElimina
  14. Tu cime di broccolo, io cime di rapa l'altro giorno.
    Stavolta sono in sintonia con te sulle ricette salutari sul blog.
    Se ti va da me scopri la mia versione.
    Abbracci e salute ;)
    Leo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono convinta che il mio commento ti sia arrivato, ma adoro la tua versione e adoro il tuo accostamento ad ingredienti salutari, come sono solita scegliere io ^_^
      Proverò la tua pasta matta. Presto!! ^_*

      Elimina
  15. La panna di avena mi mancava.
    Gustoso il tuo tortino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'avena, di riso, di miglio..... prima o poi le proverò tutte ^_^
      Un abbraccio cara!!

      Elimina
  16. Deliziosa Erica!! La panna d'avena non l'ho mai assaggiata, devo cercarla perchè adoro le quiche ma la panna mi è davvero indigesta, io la mangio lo stesso ma se ci sono delle valide alternative devo davvero provarle!
    Grazie cara, sei sempre piena di novità!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono solita a cedere a grassi come la panna, ma quando capita scelgo grassi vegetali. La panna d'avena è uno dei prodotti che ho scoperto e devo dire che, seppur di sapore completamente diverso dalla panna tradizionale, mi soddisfa!!
      Grazie a te Silvia, un abbraccio

      Elimina
  17. Mi sembra di vedere me alle prese con il mio pasto ^_^ ti capisco perfettamente!
    Direi che quei broccoletti hanno fatto una degna fine :-d
    Bravissima tesoro mio <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio come il tuo broccolo a km 0 ^_^
      Grazie dolcezza, un abbraccio

      Elimina
  18. Più guardo questo tipo di pasta e più non vedo l'ora di provarla!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ E cosa aspetti????? E' deliziosa...

      Elimina
  19. Con le torte salate come queste nella lotta all'ultimo pezzo io perdo. SEMPRE.
    un bacione Erica :*

    RispondiElimina
  20. Un tortino davvero fantastico!!!!!!!!!!!!!!!!
    Tanti tanti tanti baci!!!

    RispondiElimina
  21. Sei proprio fortunata a trovare la pasta phillo!!
    Questo tortino deve'essere una bontà. Sarei curiosa ad assaggiarlo anche perché non ho proprio idea di che gusto abbia la panna d'avena. Mai assaggiata.
    Buona serata, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non sono mai riuscita a trovarla, la pasta phillo. Tanto che..... me la faccio in casa ^_^
      Ciao Any, buona giornata!!

      Elimina
  22. Croccantosa, sbriciolosa delizia!
    Anche io amo i broccoli, le mie origini meridionali e l'attuale fame pre-cena mi suggeriscono due orecchiette integrali...
    Ma questo tortino lo divorerei all'istante.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, con le orecchiette con i broccoletti e le acciughe sono la loro morte!! Ma ti garantisco che anche questo tortino non scherza! ^_^
      Grazie Silvia, un abbraccio

      Elimina