venerdì 27 dicembre 2013

Burger di lupini e tofu: la prima versione di due ingredienti dall'aspetto sospetto

Preparatevi!! Ho aperto la confezione dei lupini e del tofu, per cui..... ne vedrete per un po' : D
Il concetto è sempre lo stesso: spesso ciò che non conosciamo ci mette timore. Se poi ciò che non conosciamo non gode di una gran favorevole recensione, beh, è impresa veramente ardua lasciarsi tentare. Allora ci penso io. Lo faccio in queste vesti per chi non osa cimentarsi, e lo faccio nelle vesti di una piccola consigliera, per chi, invece, di questi alimenti fa una consueta, o saltuaria, abitudine. Sia lupini che tofu sono alimenti ad alto apporto proteico e a ridotto livello di grassi. Non male, se si pensa che, aromatizzati a piacere, possano essere trasformati in sfiziosi piatti!! L'assenza di uova in questa versione rende particolarmente leggero il piatto. Certo la lavorazione dovrà essere più attenta, soprattutto in fase di cottura, ma vi garantisco che, con una fresca insalatina, ma anche con un contorno importante, i burger di lupini e tofu sapranno deliziarvi a dovere!!

Ingredienti

100 g di lupini
100 g di tofu al naturale
20 g di olive di Riviera
25 g di senape delicata
5 g di olio evo
1 rametto di rosmarino
sale
noce moscata

Pulite i lupini, togliendo la loro buccia. Lavate il rametto di rosmarino e asciugatelo accuratamente. Tagliate il tofu a dadini e unite tutto all'interno di un boccale.
Sgocciolate le olive e sciacquatele in acqua calda, affinché venga liberato l'olio di conservazione. Unitele al resto degli ingredienti con un pizzico di sale e noce moscata a piacere. Tritate, fino ad ottenere un composto piuttosto pastoso ed uniforme.
Unite, a questo punto, la senape. Mescolate accuratamente ottenendo un impasto ben amalgamato. Assaggiate ed eventualmente correggete la sapidità. Lasciate riposare l'impasto per mezz'ora circa, coprendolo con una pellicola trasparente.
Scaldate un cucchiaio di olio evo in una padella. Riprendete l'impasto e formate i burger. Io ne ho ottenuti due di 10 centimetri di diametro e 3 centimentri di spessore. Compattateli molto molto bene, su un foglio di carta forno poco più grandi dei burger, in modo che non si sfaldino in cottura.
Quando l'olio sarà ben caldo, adagiate i burger. Fateli cuocere per qualche minuto per parte. Girateli più volte, in questo modo cuoceranno uniformemente e non doreranno troppo. Procedete per circa 10 minuti, a fiamma media.
Quando li vedrete ben coloriti, spegnete il fuoco e impiattate.

Fragranti, delicati e leggeri. Maneggiateli con cura, assaporateli con gusto ^_^ Sono ideali per essere accompagnati con un fresco radicchio rosso.



Deliziatevi e.... alla prossima lupin-tofu ricetta ^_^

18 commenti:

  1. Brava!!! Dalla tua recensione mi ispirano!!!
    Mi piacerebbe assaggiarli!!! ^_^
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un piatto delicato, ma compleato. Grazie Roberta!! ; ))

      Elimina
  2. Ciao Erica, come stai? :) Spero tu abbia trascorso un felice Natale :) Le tue ricette sono sempre geniali e fanno venire voglia di mettersi subito ai fornelli, devo assolutamente provare questi burgers! Mi ispirano troppo! :D Bravissima, un abbraccio forte e buone feste :) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei adorabile, dolcezza mia!! Grazie infinite.
      Un abbraccio immenso e buone feste anche a te!!
      : **

      Elimina
  3. Brava Erica!! Saranno deliziosi, ottimi anche dopo i pasti natalizi, leggeri ma strabuoni!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così ; ))
      Grazie Silvietta dolce, un abbraccio

      Elimina
  4. che belle idee, hai sempre, peccato che io sia allergica a tutte queste cose che mangerei di gusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, sbirciando l'elenco di cose che non puoi mangiare trovo che sia difficile che un mio piatto sia tuo alleato. E mi spiace molto. Ma grazie per essere sempre e comunque obiettiva nell'apprezzare. Grazie davvero.
      Un abbraccio.

      Elimina
  5. Dolcissima come stai? passato un felice Natale? :)
    Quanto mi piacciono questi burger, ma credo tu lo sappia già! un bacione grande <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce pensiero, il tuo. Grazie di cuore. Un abbraccio grande grande ^_^

      Elimina
  6. Erica sei una fonte di idee! Mi piace questa proposta proteica per riprendersi dai bagordi di Natale.
    Ti abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Questo è il mio consueto mangiare.... E' il periodo a portarmi un po' fuori dagli schemi ; ))
      Grazie Silvia, un abbraccio grande!!

      Elimina
  7. Adoro entrambi gli ingredienti quindi non posso che sbavare di fronte a questa ricetta...e aspetto le altre ^_^
    Un bacio
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una ce l'ho pronta..... e me ne sono inamorata, ahahahahahahah!!
      Un abbraccio dolcezza, grazie infinite!

      Elimina
  8. mmmmm ricetta interessantissima!!! lo voglio anche io il coppapasta per fare i burgher :P hihihihihihi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, in realtà ho anche l'attrezzo per fare gli hamburger, ma è talmente macchinoso da lavare che mi ingegno con quello che ho di alternativo ^_^
      Un abbraccio Pamela!!

      Elimina
  9. Originali, molto originali. Chissà, forse a mio figlio (che ha gusti tutti suoi) potrebbero piacere.
    Da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica!! Sarebbe un gran successo se tuo figlio li apprezzasse ^_^

      Elimina