lunedì 2 dicembre 2013

Chickpeas muffin alla birra con cime di broccolo: la forza del sorriso e la prospettiva del successo

Non c'è niente da fare: è così!! Potrei citare decine di massime, ciascuna con il medesimo significato. L'umore influenza l'esistenza. Avevo appena collezionato una piccola serie di "fallimenti" culinari (tanto da destare l'attenzione di mia madre, in un 'ma com'è possibile che accada?'), tutti a segnare un periodo piuttosto complicato. Poi arriva il sole (ancora lo stupore di mia madre per come, senza che nulla realmente sia cambiato, io sia d'un tratto l'espressione della felicità) et voilà, anche io non mi capacito di come qualsiasi ingrediente tocchi, si trasformi in opera. Ve lo dico, e non mi meraviglio: sentirsi parte di un mondo di infinita bellezza, cogliere dettagli di luce, sorridere alle più piccole sfumature, guardare alla vita come ad un sistema che produce energia e farsi porta bandiera di quella stessa forza...... aiuta a vivere meglio. Chiaro che i miei forconi sono ancora tutti puntati su di me, ma oggi mi sento così ed oggi sorrido, alla faccia di tutte le avversità. E così, dopo aver proiettato i miei influssi positivi su magie di cui vi parlerò, ecco che mi sono trovata a pensare a come deliziare il mio palato, in una delle poche cene che riesco a concedermi a casa. Poche idee, ma pungenti: pastella con la birra, broccoli, farina di ceci e.....???? Niente fritto, lo sapete. Allora che si fa? Si inforna, chiaro. E tutto prende la forma di... muffin!!!!!

Ingredienti

140 g di cime di broccolo (peso a crudo)
35 g di parmigiano
45 g di farima di ceci macinata a pietra (io Ecor)
60 g di birra chiara
50 g di acqua
10 g di olio evo
sale
1/2 cucchiaino raso di cremor tartato
la punta di 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Prelevate le cime dal broccolo, lavatele accuratamente e bollentatele, per un paio di minuti, in acqua salata. Scolateli e passateli in acqua gelata per bloccare la cottura.
Tagliate il parmigiano in bastoncini lunghi circa 4 centimetri. Teneteli da parte e iniziatea preparare la pastella. Pesate tutti gli ingredienti e teneteli pronti.
Setacciate la farina di ceci (è essenziale questo passaggio per evitare che faccia grumi) in una ciotola. Versate, poco alla volta, acqua e birra mischiati. Iniziate a mescolare con una frusta, fino ad amalgamare tutto. Aggiungete un pizzico abbondante di sale, il cremor tartaro e il bicarbonato e continuate a mescolare.
Mantenendo sempre la frusta in funzione, versate l'olio a filo. Dovrete ottenere una pastella piuttosto densa.
Tagliate le cime di broccolo, ben scolate e asciutte, in piccoli pezzetti. Unitele alla pastella e mescolate. Sistemate i pirottini da muffin nella teglia e versate il composto. Io vi consiglio, essendo un impasto piuttosto liquido, di ungere e infarinare i pirottini, per evitare che si attacchino irrimediabilmente alla carta.
Versate il composto, un cucchiaio alla volta, nei diversi stampi. Con queste dosi dovrebbero uscirvene cinque. Infilate in ciascun muffin i bastoncini di parmigiano ed infornate. Cuocete a 200° per 35 minuti. Potrebbero essere necessari cinque minuti in più. Vi consiglio di non riporre la teglia nella metà superiore del forno, poiché dorerebbero subito, ma rimarrebbero crudi all'interno. Io li ho cotti appena sotto la metà del forno e sono risultati ben cotti e ben dorati.
Quando saranno ben dorati e quando, toccandoli con un coltello, risulteranno belli compatti, sfornate e lasciate intiepidire leggermente. A questo punto serviteli e gustatene la genuina bontà.

A volte basta davvero poco.....







36 commenti:

  1. Ciao Erica, troppo buoni questi muffin, mi piace l'idea di usare la farina di ceci, che con i broccolo ci sta benissimo... brava bella ricetta!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, si sposano alla grande ^_^
      Grazie cara, un bacione!!

      Elimina
  2. Ottima ricetta Erica!! Altro che sole!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Broccoli, farina di ceci, birra...il consueto, magico incantesimo di una fatina con un estro da favola.
    Un grandissimo abbraccio, Erica.
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Millemila sorrisi, tutti, TUTTI per te.

      Elimina
  4. Un piccolo presente di cuore passa da me buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Edvige cara. Un abbraccio e rimettiti in fretta!!!!!

      Elimina
    2. PS. Avevo dimenticato di aggiungere bella sta ricetta e la tengo a parte quasi quasi mi va bene come un piccolo antipastino sfizioso per la mia...cena di Natale!!! Bacioni

      Elimina
    3. Questo mi gratifica oltremodo.... Grazie!!

      Elimina
  5. Ma che bella ricetta, me la salvo. Bravissima e buon lunedì :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mirandaaaaaaaaaaaaaa...... che piacere averti qui!!!!! Grazie, grazie e ancora grazie!!!!!
      Un abbraccio grandissimo, a presto!

      Elimina
  6. apparte la bontà indubbia dei muffin, mi ha colpito quello che hai scritto all'inizio.. come gli ingredienti in certe situazioni non ne vogliano sapere di amalgamarsi tra loro...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ La cucina è lo specchio dell'anima....
      Un abbraccio Pamela, e forza!!!!

      Elimina
  7. direi che sono riusciti proprio bene questi muffin, la farina di ceci poi si sposa benissimo con i broccoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso anche io, trovo che insieme stiamìno benissimo!

      Elimina
  8. Molto sfiziosi questi muffin ai broccoli e birra! sembrano venuti benone e certo con un tocco originale!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che mi piace spremere le meningi. Grazie fanciulle ^_^
      Un bacione grande anche a voi

      Elimina
  9. Ciao tesorina,,,,io e te ormai ci capiamo perchè le tue parole potrei averle scritte io... che segno sei??? Non che creda particolarmente agli astri, ma a qualcosa devo pur credere.... :-)))))
    Cmq, se i fallimenti culinari portano a questo.... ben vengano!!!!!!!!!
    Un abbraccio super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai davanti (si fa per dire) una bilancina meteropatica, testarda, precisa, sensibile, schietta e meditativa ^_^
      E tutto questo lo rifletto nei miei piatti.
      Grazie dolcezza, un grande abbraccio anche a te!!

      Elimina
  10. La farina di ceci per queste tipologie di preparazioni la trovo fantastica. Mi piacciono i tuoi muffin.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me sono piaciuti tanto ^_^
      Grazie Fra!!

      Elimina
  11. Farina di ceci e broccoli per dei muffins salati strepitosi... E speriamo che il sole duri a lungo!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie del pensiero. Un abbraccio grande!

      Elimina
  12. Mi piace questo inno alla positività... ed è vero, se sorridi e sei ottimista, le cose girano meglio... e si combattono meglio gli ostacoli... in più se ci metti questi muffin originali, anche il buonumore si sveglia e saltella... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah, grande Francesca!! ^_^
      Un abbraccio, grazie.

      Elimina
  13. muffin spettacolari e radiosi come te in queste giornate di splendido sole :-)

    RispondiElimina
  14. Non mi collego da qualche giorno e guarda qui che carrellata di cose allettatanti, curate e preparate con passione?!?! I miei occhi e il mio stomaco non reggono a tutta questa meraviglia!!! ;)
    Un bacio grande..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, troppo buona Babara ^_^
      Grazie infnite!! Di tempo ne ho pochino anche io e in quel poco tempo curiosavo in cerca di tue nuove pubblicazioni. Finalmente sei tornata ^_^
      Un abbraccio grande e buona giornata ^_*

      Elimina
  15. E' sempre l'ora dei tuoi specialissimi muffin, ne mangerei uno anche adesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Te lo porterei di persona....
      Un abbraccio Gabry, grazie!

      Elimina
  16. che goduria Erica!!! molto belli e invitanti ♥

    RispondiElimina
  17. ma che bello il tuo blog complimenti!!!!!1

    RispondiElimina