sabato 21 dicembre 2013

Panettoncini ai pistacchi e fichi secchi: il metodo collaudato che rassicura prima di un nuovo salto verso....

Non farò molte altre infornate. Probabilmente una, al massimo due. Questa proposta segue ancora il metodo del maestro, ma sto studiando una versione elaborata e.... non posso svelarvi altro!! ^_^
Questa nuova proposta, collaudata nel procedimento, è invece nuova di sapore. Non amo i canditi, faccio volentieri a meno dell'uvetta e allora mi diletto a cercare fragranze diverse. Seppur le noci, ancor più del cioccolato, mi abbiano veramente conquistato nella precedente versione, questa volta ho voluto optare per qualcosa di nuovo. Il mio amore per i pistacchi è palese e ampiamente dichiarato nel tempo, per cui perché non chiamarli in causa? E a cosa accostarli? Beh, gli scoppiettanti semini dei fichi secchi fanno di questo panettoncino uno sfizioso peccato di gola!!

Ingredienti

Per il poolish
90 g di acqua a 29°
9 g di lievito madre secco
80 g di farina per dolci (io Antico Molino Rosso)

Per l'impasto
Poolish
650 g di farina per dolci (io Antico Molino Rosso)
180 g di margarina + q.b. per la superficie
110 g di zucchero grezzo di canna
200 g di fichi secchi
110 g di pistacchi sgusciati (tostati non salati)
120 ml di latte di riso alla vaniglia a temperatura ambiente
4 uova + 2 tuorli a temperatura ambiente
15 g di lievito madre secco
6 g di sale
la scorza di un arancio

Setacciate la farina per il poolish con il lievito madre secco. Versate l'acqua tiepida e mescolate fino a quando si saranno amalgamate. Coprite con un foglio di pellicola trasparente e lasciate che lieviti per 11 ore circa. Io ho impastato alle 8.30 del mattino.
Quando sarà trascorso il tempo, troverete una pasta gonfia, piena di bollicine. Il vostro poolish sarà pronto. Passiamo all'impasto, che ho effettuato alle 19.30.
Preparate tutti gli ingredienti sul vostro tavolo di lavoro. Sgusciate i pistacchi e puliteli il più possibile dalle pellicine e tagliate i fichi in dadini piccoli. Ricordate che uova e latte andranno utilizzati a temperatura ambiente.
Setacciate i 650 g di farina con i 15 g di lievito madre secco. Sbattete le uova e i tuorli con lo zucchero, la scorza dell'arancio grattugiata, il burro e il sale. Quando saranno ben omogenei aggiungete circa la metà della farina e incorporatela, formando una pastella.
Aggiungete, quindi, il poolish e poca farina alla volta fino a terminarla, alternandola con il latte tiepido, aggiunto a filo.
Infarinate i fichi a dadini e setacciateli per togliere la farina in eccesso. Uniteli, insieme ai pistacchi, all'impasto ottenuto. Lavorate il tutto cercando di amalgamarli uniformemente.
Dovrete ottenere una pasta molto elastica. A questo punto preparate i pirottini da panettone. Io ho usato quelli da 100 g.

    Prelevate un pugno di impasto alla volta e lavoratelo con le mani, attocigliandolo su se stesso ripetutamente. Posatelo in un pirottino. Continuate fino a terminare la pasta. Verranno circa 15 pezzi. Fate attenzione che la quantità non superi la metà dello stampo, se no fuoriescerà come un fungo atomico ^_^
Lasciate lievitare per 12 ore in luogo fresco. Io li ho lasciati per tutta la notte. Al mattino seguente, ore 8.30, praticate con meticolosa attenzione un taglio a croce su ciascuna superficie. Cospargete il taglio con un po' di margarina e infornate, a 170°, per circa 35 minuti. Il tempo di cottura dipenderà dal vostro forno.
Aiutatevi con uno stuzzicadente per verificarne la cottura.
Quando satanno cotti sfornateli.
Lasciateli raffreddare a testa in giù per almeno un paio d'ore. Se doveste confezionarli, fate attenzione che siano completamente freddi, in modo che evitino di rilasciare umidità, che genererebbe muffa.
Procedete al taglio e alla degustazione.


Donate quelli che desiderate, conservate quelli che non riuscirete a donare, nascondete quelli che non vorrete mangiare, impacchettate quelli che non mangerete. Fate qualsiasi cosa desideriate per resistervi, o cedervi!!

41 commenti:

  1. Bellissimo questo panettone, anche io quest'anno li ho fatti, ma non ho mai provato con i pistacchi, mi sa che anche dopo le feste ci proverò...sei sempre bravissima, complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei sempre carinissima ^_^
      Grazie Katia, vedrai che li adorerai, con i pistacchi!! Un abbraccio grande e grazie, grazie di cuore!!

      Elimina
  2. Leggendo attentamente ogni passo......sto rivalutando leggermente il tutto........nel senso che se prima mi sembrava quasi impossibile riuscire a fare un panettone in casa....adesso non mi sembra neanche impossibile ......chissa' se mi si accendera' la lampadina in questi giorni......comunque sei una grande e sono curiosa di vedere i prossimi sviluppi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah..... VOGLIO VEDERTI PANETTONIZZATA!!!!!!
      Grazie Micol, sto elaorando e già sai cosa ^_^

      Elimina
  3. Ciao Erica. Complimenti per questa splendida ricetta. Mi piacerebbe "lanciarmi" nell'avventura del panettone ma non ho la planetaria. Per questo scusa se ti faccio questa domanda ma non capisco se tu hai usato la planetaria o hai impastato a mano...... Grazie e complimenti per le tue sempre bellissime ricette.
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, mi fa molto piacere questo utuo intervento ^_^
      Questa volta ho usato il Bimby. Non ho la planetaria, ma vorrei provare (e proverò prestissimo.... ecco, oggi) l'impasto a mano. Se volessi provarci anche tu..... dovrai solo pazientare ancora qualche giorno ^_^
      Grazie infinite e buon weekend Paola!!

      Elimina
  4. Ma dai, pure questo sei riuscita a fare! e poi che abbinamento bellissimo! coi fichi devono essere una squisitezza! ma lo sai che senza farina di kamut noi allergici alla ltp non sapremmo cosa mangiare? per molti è una salvezza, nonostante tutto! Se non dovessimo rileggerci a breve, (sono assorbita da un vero vortice lavorativo prenatalizio) ti faccio i miei più cari auguri per un sereno Natale pieno di cose buone e sane da mangiare, ma soprattutto di amicizia, serenità e affetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Aria, di cuore anche a te!!
      Non sono contro la farina di khorasan, ma non approvo il Kamut, inteso come "commercializzazione sotto multinazionale del khorasan" :)

      Elimina
  5. Troppo brava tu...davvero!!! Questo è favoloso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : )))))))) Non si quantifica la grandezza del sorriso, maestro!!
      Grazie a te, ancora grazie a te!!

      Elimina
  6. Bè direi che è una variante molto deliziosa!!!!!! bacioni :-)

    RispondiElimina
  7. ottimo questo panettoncino e anche originale rispetto a quelli che vedo nei negozi! un salutone!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macchettelodicoaffare!!! Ahahahahahahahah
      Grazie dolcezza!

      Elimina
  8. .....fantasticoooooo!!!!! questi li ho già salvati nel mio archivio!!!! bacioni e mille auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh Mimmaaaaaaaaa...... ma questo è meraviglioso!!!! ^_^
      Grazie, grazie, grazie!! Bacioni grandi e auguroni!

      Elimina
  9. complimenti è bellissimo, e mi piacciono moltissimo sia i fichi che i pistacchi, particolare come piace a me, un bacio e buone feste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Particolare come piace a me" ^_^ Tanto bello!!
      Buone feste anche a te, un bacione

      Elimina
  10. Panettoncini ai fichi secchi e pistacchi, per giunta senza lattosio...passo da te per le feste!!!!

    RispondiElimina
  11. Una vera sciccheria (o chiccheria? :D). Mi sorprendi sempre. Anzi, no. Quando si tratta di Cuocherellona, non mi sorprendo più. Sei superlativa!!!
    Baci grandi
    Tua MG :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Sai che condivido volentieri, mia dolce cratura!!
      Un abbraccio infinito

      Elimina
  12. Come già ti ho detto nel gruppo questa ricetta è molto bella, mamma mia gli ingredienti che hai messo mi fanno tutti impazzire ;D
    Bravissima, e complimenti perché non penso fare un panettone con il Bimby sia così evidente, anzi!
    Buona serata e buon weekend.

    Lou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inftti, come ti ho anticipato nel gruppo, sto provvedendo ad un nuovo impasto.... a mano! Il Bimby surriscalda troppo l'impasto, ma non avendo la planetaria ecco le mie manine, peraltro sempre gelide, che entrano in gioco!!
      Mi fa molto piacere questo tuo intervento. Grazie di cuore!!

      Elimina
  13. Hai detto proprio bene..questi panettoncini sono scoppiettanti di sapore ^_^

    RispondiElimina
  14. Mamma che belli Erica!! Devono essere speciali!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  15. Da vedere sono bellissimi e mi ispirano parecchio, nonostante sono una patita del panettone tradizionale.. questa variante la assaggerei volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ E pensare che stai attendendo insieme a me il "parto" di quello fatto a mano!! Ahahahahahahah... Grazie Ile, un abbraccio

      Elimina
  16. Ahhhhhh, che dire se non :meravigliosi??? mi fai salire la voglia di cimentarmi nell'impresa che quest'anno avevo scartato!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ E questo è ancora l'impasto "semplice"!!!!!! ; ))
      Un abbraccio Simona, provaci!!

      Elimina
  17. Dopo questi panettoncini, il Natale non più non arrivare! sono perfetti e con i pistacchi e fichi nell'impasto neppure noi sappiamo resistere!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente è un binomio che rende questo impasto irresistibile ; ))
      Un bacione anche a voi

      Elimina
  18. Erica questo post potrei averlo scritto io! come te non amo i canditi e l'uvetta e ho optato proprio per le noci nell'ultimo impasto realizzato... siamo sulla stessa lunghezza d'onda... e di forchetta sopratutto! golosissimi questi panettoni versione mini... deliziosi poi da regalare... bravissima... approfitto per lasciarti i miei più cari auguri di Buone Feste:* un abbraccio grande:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona!!!!! Essere sulla stessa lunghezza di "forchetta" con te non può che farmi onore!! ^_^
      Un abbraccio!

      Elimina
  19. Fantastico Erica! Una golosità straordinaria questo panettoncino!

    RispondiElimina
  20. Complimenti Erica sono semplicemente spettacolari!!
    Un abbraccio e tanti cari auguri di Buon Natale
    Carmen

    RispondiElimina