mercoledì 12 giugno 2013

Bocconcini di tonno in alga Wakame e un tuffo in alto mare

Sono una grandissima amante del tonno, soprattutto crudo, in tartare. Se dovessi immaginarlo cotto, non potrà essere più che appena scottato, affinché riesca a gustarlo. Allora in tagliata, o in crosta di pistacchi, o con glassa di balsamico. Ma cos'altro? Ecco la risposta: tuffiamo nuovamente questo tonno in mare, accostiamolo a sapori di provenienza marina, diversi e ben distinti, che si sposano perfettamente tra loro. L'aggiunta del peperone lo renderà un prelibato piatto unico, leggero e saporito, grazie ad una cottura salutare. Tanti piccoli bocconcini di irresistibile piacere.


Ingredienti

8 bocconcini di tonno fresco
8 g di alga Wakame
1 peperone (io verde)
2 filetti di acciuga sott'olio
olio

Arrostite il peperone e privatelo della pelle e dei semini. Sfilettatelo ricavando 8 striscioline.
Mettete l'alga in ammollo, in modo che ammorbidisca bene.
Scaldate una padella e fate sciogliere i due filetti di acciughe. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Condite i bocconcini di tonno in superficie ricoprendoli con questa crema.
Scolate l'alga e tagliatela a striscioline. Avvolgete il tonno nel peperone e poi nell'alga, infilzando i bocconcini ottenuti in più spiedini. Scaldate un filo d'olio nella padella in cui avete lavorati i filetti di acciuga e, quando sarà molto caldo, posate i bocconcini in modo che il tonno aderisca alla superficie.
Fate cuocere a fiamma viva per 3 minuti, circa, per parte. A cottura ultimata servite e mangiate immediatamente.
Il cuore rimarrà piuttosto crudo e rosato e la superficie bella croccante.

Un tuffo nel mare in piccoli bocconi sfiziosi!

8 commenti:

  1. Eccezionale, come sempre. Buona serata, Erica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary Grace!!!! Un abbraccio e buona serata anche a te ; )

      Elimina
  2. Erika che alga wakame hai usato? Io così no l'ho mai vista O_O, sia al ristorante che quella che ho comprato all'asian food di solito è molto più scura, quasi nera e piccolo, sono come dei mini rettangolini, essiccata, che si fa ammollare in acqua bollente. Questa com'è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccola http://www.lafinestrasulcielo.it/italiano/category/Node1095
      E' essiccata in strisce di circa 2 g di peso. La fai ammollare in acqua tiepida. Alga Wakame dell'Atlantico ; )

      Elimina
  3. Buono il tonno ..........anche io non ho mai visto le alghe cosi.......fermo restando che le ho sperimentate poco per ora......Bella ricetta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere anche l'effetto della luce in fotografia! Effettivamente è più scura....

      Elimina
  4. qui imparo cose nuove, mi piace!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere poter condividere quanto imparo anche io, a mia volta!! ; )

      Elimina