sabato 29 giugno 2013

Involtini filanti di melanzana: gusto mediterraneo nella rivisitazione di un ricordo

Quando il palato richiede un certo sapore e una certa consistenza, non c'è molto da fare: devo appagarlo. Melanzane. Il mio palato desidera melanzane. Per molto tempo ho guardato la melanzana come un ortaggio poco versatile. Credo fosse per i modi in cui, in famiglia, l'ho sempre mangiata: pizzette al forno, parmigiana, in umido, e poi ancora pizzette, parmigiana, in umido.... Santa la mia mamma, è sempre stata molto brava, quando ancora aveva voglia di cucinare : ) ma non si è mai scostata più di tanto dalle sue abitudini. Devo anche dire che quello che mi ha sempre bloccato, di fronte al pensiero della melanzana, era quel gusto amarognolo che lasciava in bocca. Insomma, non le ho mai amate tanto, ma non ho neanche fatto molto per conoscerle meglio. Perché succede che, è sempre così nella vita..... le cose occorre volerle, la mia solita curiosità verso tutto ciò che potrebbe farmi superare i limiti personali mi fa scoprire la pozione magica per risolvere l'inconveniente. Ed è così che, lasciando per qualche ora le melanzane sotto sale, posso godere appieno di questa prelibatezza e fantasticare sulla loro preparazione. Questa volta sono partita da una crosticina croccante, merito della farina di mais fioretto, e da una cottura in forno, che mi ha permesso di ridurre notevolmente la quantità di olio necessaria!! Questa sì.... rimane sempre una necessità, un punto fermo nella mia ricerca di novità!

Ingredienti

5 fette di melanzana tagliate per la lunghezza (io violetta striata)
farina di mais fioretto
1 mozzarella (io light)
8 pomodorini Pizzutello
1 rametto di rosmarino
1/2 spicchio d'aglio
sale
olio evo
noce moscata
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

Iniziate tagliando le fettine della melanzana, di circa 1 centimetro di spessore. Mettetele su una superficie piatta alternando gli strati con del sale grosso. Ponete un peso che le schiacci leggermente (io le ho chiuse tra due piatti) e lasciatele riposare per un paio d'ore almeno. Perderanno, in questo modo, la loro acqua e il gusto amarognolo. Sciacquatele bene e asciugatele su un canovaccio pulito. Spennellatele con dell'olio evo e passatele della farina di mais fioretto su entrambi i lati. Ponetele su una placca da forno e cuocetele a 200° per circa 20 minuti, girandole a metà cottura.
Nel frattempo lavate e fate sbollentare in acqua, per un minuto circa, i pomodorini. Scolateli, privateli della loro pellicina e tagliateli a dadini. Metteteli in un colino, sopra un contenitore, e fate scolare il loro liquido.
Lavate il rametto di rosmarino, prelevate gli aghi e tritateli finemente con lo spicchio d'aglio. Trasferite i pomodorini in una ciotola e unite il trito appena ottenuto e mescolate bene. Lasciate riposare in modo che il pomodoro si insaporisca, per almeno mezz'ora.
Tagliate a fettine sottili la mozzarella e mettetela in uno scolapasta, condita con sale e noce moscata, in modo che insaporisca e perda la sua acqua. Io ho utilizzato una versione light, che sicuramente toglie il sapore della vera mozzarella. Sentitevi liberi di utilizzare una buona versione da papille in festa, ignorando le mie fisime salutiste, per una volta!!
Passate alla composizione del piatto: su ciascuna fettina di melanzana adagiate la mozzarella e poi i pomodorini. Arrotolate la fetta partendo dalla parte più stretta della melanzana, fermate l'involtino con uno stuzzicadenti e riponete in una pirofila, affiancate.
Cospargete gli involtini con dell'olio evo e con il parmigiano grattugiato e passateli sotto il grill del forno per dieci minuti circa.
Sfornate e decidete: sono buonissimi da gustare caldi e filanti, ma sono prelibatissimi anche da assaporare freddi.



Che le giornate di questa estate pazzerella siano fresche o roventi, il vostro palato verrà accontentato!

25 commenti:

  1. ecco per un piatto così farei carte false! troppo buoneeeeeeeeeeee!!buon w.e!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon weekend a te Fede, un abbraccio!!

      Elimina
  2. Ciao Erica, stamattina ho comperato una melanzana variegataera così bella che non potevo lasciarla lì ad appassire (vita da foodblogger). Io le amo, in tutti i modi anche se, udite, udite, non le ho mai involtiate :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che..... a fare due somme tra i miei ricordi.... credo che questa sia stata la prima involtinata di una melanzana? Ahahahahahah
      ; )

      Elimina
  3. Le mie papille gustative stanno già soffrendo...che delizia!!!
    Buon fine settimana, carissima Erica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana anche a te, cara Mary Garce!!

      Elimina
    2. Grace, Grace, Grace...... uffa : )

      Elimina
  4. troppo buoni questi involtini...brava ERICA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara.... facciamo che tu porti il dolce???? Ahahahahah, giusto due focaccine alle ciliegie?? ; )

      Elimina
  5. Bravissima e molto precisa nel descrivere la ricetta...io adoro le melanzane :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marisa, mi fa molto piacere questo apprezzamento, un abbraccio!!

      Elimina
  6. Io le melanzane le adoro e su questa ricetta (e foto) mi ci butterei a capo fitto :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. : ))) Grazie Laura!!! Un abbraccissimo

      Elimina
  7. Ciao Erica :) Adoro le melanzane, in tutti i modi... e i tuoi involtini sono fantastici, invitantissimi! :D Complimenti, un bacione e buona settimana! :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Vale!!!!! Buona settimana anche a te..... aspetto qualche tua prelibatezza! ; )
      Un bacione!

      Elimina
  8. Io adoro le melanzane le proverei in tutte le versioni. Questa te la copio. Mi hai fatto venire voglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hihihihihi, che bella cosa ispirare gli artisti!! ; )

      Elimina
  9. MI hai fatto venire in mente una ricettina ......sei ispirante!!!!!!Ma cosa vedono i miei occhi....e' fatta al forno!!!!!Bene perche' attualmente sono parecchio disturbata di stomaco (e non solo.....buhauhauhauhauhau....la follia dilaga)e di friggere non mi pare il caso.....Bene cara....sai gia' che nel caso ti citero'.....come fonte ispirante!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, follia dilagante!! E' la stagione, cara! Attendo la tua creazione, allora... sarà strepitosa come tutte le tue opere!

      Elimina
  10. LE MIE PREFERITE RISOLVONO MOLTE CENE :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ; )) Effettivamente sono velocissime e golose!!

      Elimina
  11. Ciao Erica!!
    Girovagavo nel tuo blog e mi è venuta una fameeeeeee!!!! :-OOOOOOOOO
    Ma quante cose buone ci sono qui???

    Questi involtini mi hanno letteralmente ipnotizzata...; cosa darei per mangiarne uno adesso!!!
    Appena arrivano le buone melanzane estive, questi involtini saranno miei!!

    Grazie Erica!
    Un grande bacio:***

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Ciao Erica, questi involtini sono buonissimi li ho fatti oggi per pranzo sia con la farina di mais che con il pangrattato :D
    Ottima ricetta, un abbraccio
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un tesoro Antonella *_*
      Grazie, grazie, grazie!!

      Elimina