giovedì 7 novembre 2013

Cantucci integrali salati, bicolore e con burro vegetale: pomodoro per trafiggere, pistacchio per coccolare

Mi girava in testa, da un po' di tempo, l'idea di mettermi a fare nuovamente i cantucci salati. Li avevo provati in tempi non sospetti e li avevo riproposti molteplici volte ad ospiti e ad amici. Sempre un successo. Ovviamente riprendere quella ricetta e seguirla fedelmente non sarebbe stato sufficientemente appagante. Nel frattempo ho sperimentato e affinato tecniche e conoscenze. Primo, tra tutti, il burro vegetale. Scoperta che mi ha estasiato! Io, che solo alla parola burro e al pensiero di mangiarlo spalmato su una fetta biscottata, inorridivo, mi trovo a non riuscire a resistere al dito che affonda in tanta genuina morbidezza!!! E me ne sto studiando tante, per sperimentarlo e assegnargli il podio! Così sono partita da qui: dal burro. L'ho rivisitato, l'ho arricchito, l'ho addolcito. Ma la sostanza è sempre quella e il risultato, in questi biscottini salati, è strepitoso. Il pomodoro, sapido e deciso, l'ho abbinato alle mandorle dolci. Il pistacchio, mio adorato pistacchio, l'ho accostato alle olive per eccellenza. Insomma, un passaggio continuo tra un sapore che affonda nel palato e una coccola che delizia.

Ingredienti

Per i cantucci
100 g di farina integrale
50 g di farina d'orzo
50 g di burro vegetale
3 g di ammoniaca per dolci
1 uovo
50 ml di latte di avena
35 g di pistacchi tostati non salati (peso da puliti)
55 g di olive taggiasche denocciolate
35 g di pomodori secchi
35 g di mandorle pelate

Per il burro salato
50 g di anacardi
25 g di gherigli di noci
1 g di sale
1 cucchiaio di olio di semi di soia

Preparate il burro vegetale secondo il procedimento indicato qui. Tenetelo in frigo. Nel frattempo tagliate a striscioline i pomodori secchi, sgusciate i pistacchi e privateli della loro pellicina e sgocciolate le olive.
Mescolate le due farine. Scaldate leggermente il latte di avena e fatevi sciogliere l'ammoniaca. Impastate il burro vegetale con le farine. Aggiungete quindi il latte e l'uovo. Lavorate il composto fino ad avere un impasto piuttosto appiccicoso, ma compatto.
Dividete in due l'impasto. Aggiungete ad una metà le mandorle e i pomodori secchi, all'altra i pistacchi e le olive. Impastate bene fino ad ottenere due composti omogenei.
Dividete ciascun impasto in due e ricavate due filoncini per tipo, larghi circa 5 centimetri. Sistemateli su una placca coperta da carta forno e appiattiteli leggermente.
Scaldate il forno a 180° e cuoceteli per circa 35/40 minuti. Regolatevi sempre in base al vostro forno. Quando saranno ben dorati, sfornateli e lasciateli intiepidire.
Tagliateli a fettine trasversali, spesse circa un paio di centimetri.
Sistemateli nuovamente sulla placca da forno, uno accanto all'altro, e fateli tostare nuovamente, per 15 minuti circa, a 180°. Controllate che siano croccanti, ma che non brucino.
A questo punto sfornateli e lasciateli raffreddare. Rimarranno croccanti e allo stesso tempo friabili.

Saporiti e gustosi, sono ideali per accompagnare un pasto, o per un aperitivo.


50 commenti:

  1. Mravigliosi Erica!! Immagino il gusto e la friabilità che poi si scioglie in bocca!!
    Profumatissimi, brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm, li ho nascosti per evitare che facciano una celere fine, ahahahahahah!!
      Grazie Silvia

      Elimina
  2. Ottimi i cantucci, noi li prepariamo solo salati e le versioni sono infinite! perfetti con i pistacchi e pomodori secchi! ottima anche l'idea di accompagnarli con il burro salato!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando li provai, la prima volta, non riuscii più a separarmene. Ed oggi li assaporo ancora con vera soddisfazione!! Questo burro, poi, è speciale!

      Elimina
  3. Evviva i cantucci salati!Non ho mai provato a farli ma ho un'amica che li prepara sempre per le grandi cene in compagnia, questa tua ricetta è super golosa devo cimentarmici assolutamente!Ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che ne rimarrai estasiata anche tu. Sono quelle cose che danno tante soddisfazioni quando le vedi e dici "le ho fatte io" ^_^
      Bacione Meggy

      Elimina
  4. Quante idee interessanti trovo sul tuo blog!
    Un bacione bella! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara!!!!! Diciamo che non mi piacciono le cose scontate e cerco sempre di trovare combinazioni e accordi diversi ^_^
      Un bacione anche a te Emanuela!

      Elimina
  5. eccezionale la versione salata, devo provare!!!!! Intanto passa che inizio ^__^ baciiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Ci perderesti la testa anche tu!!
      Grazie Fede, un bacione

      Elimina
  6. devono essere ottimi!mai provati salati:)
    complimenti
    buona giornata bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono issimi ^_^ Da perderci la testa!!
      Bacione Vale!!

      Elimina
  7. wow, complimenti! Non ho mai usato la farina d'orzo.. lega bene o è tipo la farina di riso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lega molto bene. Io la uso spesso anche per panificare. Poi è buonissima, dolce e saporita. Provala ; )

      Elimina
  8. Fantasticiiiiii! un ottima idea, gustosa e originale!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma!!!! Questo pensiero mi gratifica molto!

      Elimina
  9. fantastici!!! io volevo fare quelli dolci,ma questi mi ispirano assai! brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando mi metto in testa i cantucci..... non riesco mai ad arrivare a quelli dolci: mi fermo sempre alla versione salata! ^_^
      Grazie cara, un bacione

      Elimina
  10. I cantucci salati mi piacciono molto. Molto golosa la tua versione.

    RispondiElimina
  11. Sono estasiata davanti a cotanta promessa di bontà. Non sono ancora riuscita a fare questi benedetti biscottini salati, nonostante sbavi ogni volta alla loro vista. Mi prenderei in giro da sola dicendo che li proverò presto perché a stento riesco a prepararmi la cena ma credimi se ti dico che mi piacerebbero tanto, ma proprio tanto :(
    Un bacino Erica :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma basta dirlo!!!!!! Organizzo una spedizione? ^_^
      Bacino ricambiato, mia cara Lucrezia!!

      Elimina
  12. Mi stò studiando il burro vegetale....prima o poi lo faccio....
    Questa versione dei cantucci è davvero interessante, golosissimi!!!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Io ormai non riesco più a farne a meno ^_^
      Un abbraccio cara, buona serata

      Elimina
  13. Caspita che visione!! Tesoro mio ho preso la ricetta, sicura di far felice l'intera famiglia :)
    Un abbraccione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che esserne onorata e felice. Grazie cara.
      Un abbraccio

      Elimina
  14. Ciao Erica, sembrano davvero buonissimi, un gustosissimo mix di sapori...bella ricetta!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  15. Mamma mia che gran bontà!!! Bravissima Erica!!!!!!!
    Un bacio grande e felice serata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeeeeeeeeeeee ^_^
      Buona serata dolcezza!!

      Elimina
  16. Che bello! Che bello! Che bello!!! E' pura gioia arrivare da te!!! Grazie, Erica!!!
    Sai come chiamo le persone come te ( davvero rarissime!!! )? Shining Star! <3
    Un abbraccio, tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi togli il fiato..... G R A Z I E ! ! !
      Sei gioia pura e mi riempi di stimoli!! Grazie!

      Elimina
  17. non ho mai mangiato questi biscotti!! Credo che sono buonissimi!! sicuramente da provare!! Bravissima!!! un bacione cara Erica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li trovo irresistibili!!!! Grazie tesoro, un abbraccio

      Elimina
  18. Ericaaaaa sono fantastici! Hai unito tutto ciò che amo: pomodori secchi, mandorle, pistacchi... sappi che TU sei unica e che anche io ti adoro! <3 Un abbraccio forte forte, buona serata! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sarebbero una bella coccola per te..... e te li porterei tutti!! ^_^
      Grazie splendida creatura, un abbraccio infinito!

      Elimina
  19. questi nonme li faccio scappare, copio e spero di riuscire a provarli già questo we!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo!!!!!!!!!!! Allora attendo di sapere come sarà andata ^_^
      Grazie Alice, un abbraccio

      Elimina
  20. ¡¡¡¡Qué maravillosa receta, cómo me gusta con el toque de pistachos....!!

    RispondiElimina
  21. I tuoi esperimenti sono sempre un viaggio di sapori inesauribile! Adoro questa versione e pensare che io i cantucci li ho sempre fatti dolci :-P
    Bravissima e continua a giocare con queste evoluzioni culinaria, io assaggio sempre molto volentieri ^_^
    Un bacio <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se non li facessi dolci tu, chi li dovrebbe fare? : )))
      Grazie dolcissima zietta, sei un tesoro.
      Un bacione!!

      Elimina
  22. Mmmmmm, troppo buoni questi sapori mescolati assieme, sei fantastica anche in questa preparazione!

    RispondiElimina
  23. Erica ma che hai creato?!mmmmm che bontà!!!!sei formidabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Claudia!!!!! ^_^
      Un abbraccio, buona settimana

      Elimina