giovedì 28 novembre 2013

Crema piccante di spinaci e carciofi allo zenzero con croccanti di tofu alla senape

Non sempre un piatto nasce ex novo, in un'illuminazione che verrà assecondata da un'adeguata spesa. A dire il vero sono rare le volte in cui questo succede. Generalmente è l'attrazione che sento per un particolare ingrediente, ortaggio, frutto, cereale o quant'altro, che mi porta a creare una pietanza. E' un po' come quando entro in libreria: posso passare infinite volte davanti ad un libro e non esserne colpita. Ma quella milleduecentotrentottesima volta...... mi rapisce, mi chiama e arriva da me. Così è successo per questi carciofi. Beh, io i carciofi li amo particolarmente e non vedevo l'ora arrivasse la stagione. Nella preparazione della carbonara rivisitata avevo utilizzato la parte più tenera del carciofo. L'avevo fatto tenendo da parte le foglie esterne, quelle più filamentose e meno tenere. L'avevo fatto con una precisa idea: non buttare nulla e sfruttare quello scarto per una sana vellutata. Poi mi sono trovata di fronte a quell'idea e.... è stato più forte di me: l'ho elaborata. Un lavoro che mi è costato due giorni di macchinazioni mentali, ma che ha trovato la forma perfetta. In questo piatto ci sono sapori delicati, tra quelli che preferisco in assoluto.

Ingredienti

Per la crema
70 g di spinaci freschi
80 g di foglie di carciofo
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
peperoncino a piacere
sale
1 cucchiaino di olio evo

Per le polpettine
170 g di tofu al naturale
35 g di senape delicata
3 zeste di limone
una piccola manciata di rosmarino
1 pizzico di sale
2 cucchiai di farina di mais fioretto
olio evo

Prelevate le foglie più esterne dei carciofi, elimenate le spine e sciacquatele. Fatele bollire in acqua salata, a cui avrete aggiunto un po' di zenzero in polvere. Cuocetele fino a farle diventare morbide. Ci vorrà circa mezz'ora. Nel frattempo lavate gli spinaci.
Quando saranno tenere, scolate le foglie di carciofo e fatele raffreddare. Nella stessa acqua di cottura fate sbollentare gli spinaci, per circa 5 minuti. Aiutandovi con un contellino prelevate la polpa dei carciofi, separandola dalla parte filamentosa. Scolate gli spinati e raccoglieteli, senza strizzarli, in un bicchiere di plastica. Unitevi la polpa dei carciofi, lo zenzero in polvere, il peperoncino, e frullate fino ad ottenere una crema liscia. Versate l'olio e frullate ancora per un paio di minuti. Assaggiate ed eventualmente correggete di sale. Tenete da parte.
Tagliate a dadini il tofu e trasferitelo in un bicchierone. Aggiungete la senape, le zeste di limone e il rosmarino. Frullate tutto per qualche minuto, fino a quando tutto sarà diventato una crema omogenea. Aggiungete il sale e proseguite, con il frullatore, per qualche istante. Fate riposare in frigorifero per mezz'ora almeno, in modo che si compatti bene.
Versate su un foglio di carta assorbente la farina di mais. Con l'aiuto di due cucchiaino formate delle quenelle. Posatele sulla farina e, con le mani, fatele ruotare in modo da impanarle completamente e arrotondarle. Fate attenzione che l'impasto sarà piuttosrto morbido.
Fate scaldare un po' d'olio in una padella. Quando sarà ben caldo adagiatevi le polpettine. Se necessario aggiungete ancora un filo di olio, in cottura. Giratele spesso, con delicatezza, in modo da farle dorare uniformemente. Quando saranno croccanti trasferitele su carta assorbente e fatele asciugare dall'olio in eccesso (lo so, non è una vera frittura, ma io sento l'olio anche nelle briciole ^_^).
Scaldate la crema di spinaci e carciodi e mettetela in una ciotolina. Servitela con le polpettine, da gustare rigorosamente con le mani.
Incontro di delicatezze, sapori, consistenze differenti, che legano perfettamente e che si esaltano tra loro.



40 commenti:

  1. Topina bella!! Ma cosa mi combini!?!? Questa ricetta fa mille voglie!!! :-P Bravissima e originalissima! Smacksmacksmack!!!
    Federica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ A volte la testa combina cose interessanti, ahahahahahah!!
      Bacione

      Elimina
  2. Sono estasiata da questa ricetta! Ma sei un vero vulcano! Ti abbraccio e i auguro buona giornata ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci provo, Silvia, ci povo sempre!
      Baci, buona giornata a te!!

      Elimina
  3. Una lunga preparazione, ma da soddisfazione a te! è delizioso questo piatto!!! buona giornata tesoro e un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando mi metto a creare qualcosa di nuovo il tempo non è mai un sacrificio ^_^
      Grazie tesoro, un abbraccio

      Elimina
  4. mmmmmmmm :P anche io amo i carciofi e mi sembra un piatto buonissimo!!

    RispondiElimina
  5. Ecco lo so la mia rovina.... di queste diventerò completamente dipendente! polpette di tofu.... io mai più senza! ;) grazie cara amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, però sono genuine!!! Rovina fino ad un certo punto ^_^
      Un grande e stretto abbraccio, tesoro bello!

      Elimina
  6. Eccomi qua ! ciao erika stamattina mi sono chiesta ma perché non vedo in automatico le tue ricette che mi ero messa come tua follower ? allora mi è venuto il dubbio, ho controllato e avevo solo pensato di aver schiacciato segui questo blog..... ma stamattina l'ho fatto.... complimenti sei davvero bravissima mi piacciono moltissimo le tue ricette e la grafica. anzi vorrei chiederti qualche consiglio per modificare un po' la grafica di cucina di fotografia..... un abbraccio buona giornata maru

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto spero sia riuscita a togliere il riconoscimento tramite codice chapta : )
      Ti ringrazio infinitamente per i complimenti elargiti. Onestamente potrei crarlo molto di più, ma..... benedetto tempo!! ^_^
      Un abbraccio, a presto!

      Elimina
  7. un'idea meravigliosa quella di utilizzare le foglie del carciofo e ti ringrazio per questo!! Un bacione Erica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Grazie a te, Marina.
      Un grande abbraccio

      Elimina
  8. AMo alla follia gli spinaci e la crema con l'aggiunta dei carciofi è davvero interessante..Mi stuzzica moltissimo il croccante di tofu, chissà che saporito con la senape!!Ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La senape ci sta alla grande!! E limone e rosmarino completano l'opera. Ma l'insieme mi ha travolto ^_^
      Grazie Meggy, un abbraccio

      Elimina
  9. Davvero golosi Erica!! Splendida idea!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia cara!!!!!!!!!! Ti dovrò dare un premio fedeltà, ahahahahahahahah
      Un abbraccio grande

      Elimina
  10. che bella ricettina con il tofu, piace anche a me, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho imparato ad apprezzare il tofu, anche quello al naturale. Versatile e delicato. Questi bocconcini sono la fine del mondo: me ne sarebbero venuti molti di più se non avessi sempre voluto assaggiare, ahahahahahahah!
      Un abbraccio Silvia, a presto

      Elimina
  11. La crema di foglie di carciofi mi interessa molto. La proverò.

    RispondiElimina
  12. Ecco, adesso ho fame!! Sei bravissima e hai un blog molto interessante!
    Ti seguo da oggi, è un peccato non averti conosciuta prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è esseci adesso. Non possiamo nulla sul nostro passato, ma possiamo nutrire solo il nostro presente. E' un grande piacere averti qui, Michela. Il tuo blog è molto interessante. Grazie!!

      Elimina
  13. La carbonara era grandiosa con la tenerezza dei cuori di carciofo. Ora queste foglie che insieme agli altri ingredienti danno vita ad una crema irresistibile. Poi il tocco essenziale. La passione, il cuore di Erica. L'ingrediente segreto condiviso con il mondo.
    Un abbraccio grandissimo, come sempre. Come i nostri.
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come i nostri. Sempre ^_^
      Grazie dolcissima (e saltellante) creatura : *

      Elimina
  14. Li mortacci quanto sono goloserrime queste pepite di tofu!
    Quella crema è di un verde così bello che se la gente lo sapesse secondo me andrebbe avanti a foglie di carciofo :D
    un bacione carissima :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah.... ma il verde è dato per lo più dagli spinaci ^_^
      Comunque quelle pepite sono la fine del mondo!!
      Un abbraccio tesoro e buona serata!

      Elimina
    2. Nah ma come non le vedi quelle sfumaturine viola?! :P

      Elimina
    3. Ahahahahahahah, ti adoro!!!!! ; ))

      Elimina
  15. Wow! Che proposta golosa, presentata benissimo. Mi hai fatto venire l'acquolina. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna!!!!!!!!!!! Grazie cara, un abbraccio.

      Elimina
  16. La salsa è davvero strepitosa...per le polpette...sei riuscita a convincermi che probabilmente il tofu non sono stata capace di usarlo, quindi le proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah, ti posso solo dire di darti una nuova possibilità. Prova queste pepite e poi mi dirai ^_^
      Un abbraccio Simona, grazie!!

      Elimina
  17. Le ricette più sofferte sono anche quelle che ti danno tante soddisfazioni !!!!!
    Grazie per aver condiviso le tue fatiche !!!!!
    La ricetta e fantasticaaaaaa
    Un bacione :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero cara, Nadia ^_^
      Grazie per aver compreso : D
      Un abbraccio grande, buona domenica!!

      Elimina
  18. Incantevole veramente strepitose sai che non ho mai assaggiato il tofu mi perdoni???intanto mi gusto questa tua delizia complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, non ho niente da perdonarti, ma solo da consigliarti: questi bocconcini potrebbero farti ricredere ^_^
      Un abbraccio e grazie ; ))

      Elimina
  19. Interessante Erica, mi piace usare ingredienti nuovi e questa ricettina e sfiziosa ed originale! Buona domenica cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccola la grande Ely!!!! Grazie di cyore e serenissima domenica anche a te!

      Elimina