venerdì 1 novembre 2013

Bocconcini di quinoa al forno: l'irresistibile fragranza di una nuvola di sapori delicati in un involucro croccante

Elucubravo su questi bocconcini da tutto un pomeriggio. La quinoa, con le sue preziose proprietà, era entrata prepotentemente nel mio immaginario di cena. La sognavo croccante, scoppiettare sotto la pressione di piccoli morsi e racchiudere un concentrato di..... ecco, di...... Boh!! Sicuramente pensavo a qualcosa di delicato, ma saporito. Un aroma. Una nuvola che racchiudesse essenze. Potreste non crederci, ma quando mi trovo in fase creativa e ad un bivio, chiudo gli occhi e annuso spezie, erbe aromatiche e cerco di trovare l'accostamento perfetto. Ecco emergere, quindi, quel profumo intenso del rosmarino ed eccolo avvicinarsi al pistacchio. Ci siamo, manca solo..... sì, lei, la mia preferita: la noce moscata. Nient'altro, solo lei. La quasi totale assenza di grassi e la cottura in forno rendono questi bocconcini delle vere prelibatezze salutari e genuine. Cibatevene in spensieratezza, rigorosamente con le mani, e vedrete quanto il piacere possa essere sinonimo di leggerezza!

Ingredienti

60 g di quinoa
120 g di acqua
90 g di tofu naturale
1 rametto di rosmarino
15 g di pistacchi tostati non salati
5 ml di olio evo
25 ml di latte di avena
sale

Sciacquate accuratamente la quinoa sotto un getto di acqua fredda, in modo che vengano eliminati eventuali residui di saponina, che avvolge i semi e che rende amaro il loro sapore. Aiutatevi con un colino dalle maglie strette, in modo che non vengano dispersi i chicchi stessi.
Versate la quinoa in un pentolino con l'acqua, coprite e portate ad ebollizione. Cuocete fino al totale assorbimento dell'acqua. Ci vorranno circa 15 minuti. Spegnete, quindi, il fuoco e lasciate intiepidire. Nel frattempo lavate il rosmarino, separate gli aghi e tritateli finemente. Uniteli alla quinoa, con un po' di sale, e mescolate. Lasciate insaporire per una decina di minuti.
Tritate il tofu e i pistacchi e aggiungeteli alla quinoa. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Grattugiatevi sopra della noce moscata (io ho abbondato, perché amo il suo sapore), unite l'olio evo e il latte di avena e amalgamate tutto. La quantità di latte dipenderà dal grado di umidità della quinoa. Regolatevi in base alla corposità ottenuta.
Formate, ora, delle polpettine di circa 4 centimetri di diametro. Compattatele bene: non ci sono uova a tenerle unite e in cottura rischierebbero di sfaldarsi. Volendo potreste aggiungere un tuorlo, ma per me è superfluo. Il risultato è decisamente soddisfacente anche senza.
Sistemate i bocconcini ottenuti su una placca rivestita da carta forno e infornate, a 200°. Cuocetele per 20 minuti.
Quando saranno ben dorate spegnete il forno e sfornatele. Gustatele, calde o tiepide, nella loro irresistibile fragranza. Con queste dosi vengono circa 25 bocconcini.




65 commenti:

  1. Buongiorno Ericuccia e buona festa di tutti i Santi!!!
    I tuoi bocconcini hanno un aspetto davvero invitante!!! MERAVIGLIOSI!!!
    Un abbraccio enorme!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona festa a te, dolce Elena, e grazie infinite ^_^
      Un abbraccio grande grande

      Elimina
  2. Ciao Erica, che meraviglia averli oggi per pranzo questi bocconcini, mi ispirano parecchio!!!
    Bravissima, un'altra super ricetta!!!
    Bacioni, buon fine settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho veramente apprezzati, sai? Leggeri e sfiziosi. Grazie Ely e buon weekend anche a te!!

      Elimina
  3. Non ho mai assaggiato la quinoa e il mio pensiero si avvicinava molto al tuo O_o
    Mi piace l'utilizzo che ne hai fatto e il bilanciamento degli ingredienti che hai ottenuto!!! 6 stat eccezionale!
    Buon we cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala assolutamente Consu!!! E' così versatile che non potrai più farne a meno ^_^
      Grazie tesoro e felicissimo weekend anche a te!

      Elimina
  4. Sìì fantastiche! Ho la quinoa, che per ora ho sempre mangiato a taboulè, non ho ancora fatto le polpettine..queste piccole e croccanti sferette sono davvero gustose ^_^ in frigo ho il tofu all'aglio, col rosmarino..che dici, ci sta eh?! ;)
    bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ci sta?????? Mi chiedo cosa ancora tu stia aspettando per metterti all'opera!!! Ahahahahahah.... Polpettiamo, dai!! ; )
      Bacione

      Elimina
  5. Mai provata la quinoa, ma mi hai messo voglia di assaggiarla. Dovrò provvedere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, provvedi subito!!!! Poi questo è l'anno della quinoa ; )

      Elimina
  6. Non ho mai assaggiato la quinoa, ma dopo aver visto questa ricetta mi è venuta voglia di assaggiarla.I tuoi bocconcini sicuramente sono buonissimi....

    RispondiElimina
  7. non ho mai assaggiato la quinoa, ma a vedere questi bocconcini è il caso di rimediare!! mettono l'acquolina solo a guardare. buon we, ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me potresti innamorartene ^_^
      Un abbraccio Fede, buon weekend

      Elimina
  8. La quinoa è presente a casa mia per il resto provvedo e mi attira molto provarli, Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un vero onore, per me. Grazie cara e buona giornata anche a te!!

      Elimina
  9. Ma che buoni Erica!! Ho appena finito di fare le pulizie...notare l'ora...ho ribaltato casa...ma per pranzo mi manca proprio l'estro di fare qualcosa....me ne lanci qualcuno???
    Brava cara, sempre davvero originale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apri le finestre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ^_^
      Provale, appena avrai del tempo, perché sono davvero sfiziose!! ; )
      Un abbraccio Silvia e ora riposati, mi raccomando!

      Elimina
  10. davvero buonissime! e leggere! mi piacciono moltissimo, complimenti!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda ^_^
      Un abbraccio e buona giornata anche a te.

      Elimina
  11. Che ricetta interessante Erica!! E gluten free al 100%. Ciao simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente!!!!! La quinoa è assolutamente priva di glutine!
      Ciao cara, un abbraccio

      Elimina
  12. Meraviglia ^_^
    Ho proprio della quinoa da usare, sto cercando l'ispirazione giusta, credo arriverà a breve! un bacione dolcissima <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo!!!! ^_^
      Un bacione Ile, buon weekrnd

      Elimina
  13. Buonissima Erica!
    Dovresti provarle anche col miglio. A me piace moltissimo (e dicono faccia anche bene ai capelli, ma io ormai sono fuori tempo massimo per quello ahah)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahah grande Leo!! A dire il vero il dilemma iniziale era: miglio o quinoa? Poi ho dovuto scegliere. Ma adoro anche il miglio ^_^ Avevo fatto, con il miglio, dei budini buonissimi e sicuramente lo riproporrò in altre versioni.
      Passa un buon weekend, a presto!!

      Elimina
  14. Da vegetariane apprezziamo! E non poco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E così vi scopro anche vegetariane ^_^ Grazie fanciulle, un abbraccio.

      Elimina
  15. Mi piacciono così croccanine e saporite...se poi mi dici che sono anche light!!!
    E' un pò che non uso la quinoa...mi sa che la tiro giù dalla dispensa!
    Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh..... ti consiglio di tirarla giù eccome, dalla dispensa ^_^
      Buon fine settimana anche a te, cara, un abbraccio

      Elimina
  16. ottima idea!!!! subito copiata!!!!
    un bacione!!!

    RispondiElimina
  17. ecco, se io vinco il premio golosa dell'anno, tu vinci quello di salutista...però,alla fine, credo che conti quello che ci fa star bene! Se io dovessi seguire la dieta salutista morirei per le mie allergie, almeno così non perdo il gusto per il cibo! anche io adoravo la noce moscata ma...frutta secca, out anche quella! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooooooooo..... Niente frutta secca????? Beh, sai deliziarti con tante altre cose prelibatissime ^_^ Quelle tigelle mi si sciolgono ancora sul palato (immaginario ^_^)
      Un abbraccio tesoro, buon weekend!!

      Elimina
  18. Semplicemente deliziosi tesoro mio.. delle porzioni di nuvola, gustose e sane. <3 Ti voglio bene, solo un rapido saluto per dirti questo.. e che spero di tornare quanto prima ad essere presente! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu SEI presente, sempre. Grazie tesoro, con questo gesto ti sei dimostrata speciale, quanto so che tu sia!! Un abbraccio infinito, tvb

      Elimina
  19. Questa è una di quelle ricette che rifarò al volo nei prossimi giorni!! Ecco come usare la quinoa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ E allora ti aspetto, cara Francesca!! Un bacione e benvenuta ; )

      Elimina
  20. Ciao! bè anche queste tue ricettine sono molto appetitose!

    RispondiElimina
  21. Che buone Erica!
    Le proverò senz'altro, per me, ma anche per mio figlio che non mangia carne e pesce, e ama invece cereali, legumi e ingredienti particolari come quelli che hai usato tu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bada che la quinoa non è un cereale ^_^ Ma è tanto, tanto, tanto buona e magari tuo figlio la saprà apprezzare! Grazie Monica, un abbraccio.

      Elimina
  22. Mmmmm adoro la quinoa e questa tua idea mi piace! Buon we bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente è sfiziosissima e poi la quinoa, come poterle resistere? : )
      Un abbraccio cara, grazie!!

      Elimina
  23. Beh confesso che questa e' una delle ricette più sfiziose! La quinoa la mangio quasi sempre in fiocchi perché l'altra cioè questa non so mai come farla. Ora devo provare queste fantastiche polpette al forno! Idea geniale tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io invece non ho mai provato i fiocchi di quinoa!!!! ^_^
      Questa,utilizzata per i bocconcini, la uso in svariati modi: proposi anche delle cialde.
      Un abbraccio Vaty bella, buona domenica!!

      Elimina
  24. e' una vera delizia!!! squisitissime!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto squisite, quanto... finite!! ^_^
      Un abbraccio cara

      Elimina
  25. Adoro tutto quello che "polpetta".. se poi la polpetta è di quinoa..con tutti quei buon aromi..
    Come poter resistere..Devono essere buonissime!!!
    Buona domenica, cara..
    A presto..
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono "una tira l'altra" ^_^
      Grazie Barbara e buona domenica anche a te!!

      Elimina
  26. Faccio polpettine con tutto, carne pesce, verdura, legumi, con la quinoa non ho mai provato, mi mancano...devo provvedere, sono curiosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di non attendere oltremodo, ahahahhahahah
      Grazie Cadè, sentirai che delizia!!

      Elimina
  27. hanno un aspetto davvero buonissimo queste polpettine!! Complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatrice e benvenuta!!! Un abbraccio e buona giornata! ^_^

      Elimina
  28. Che ricetta stuzzicante!! E poi è sana!!:) Ultimamente sto sperimentando nuovi accostamenti con il tofu (tipo polpette di ceci e tofu ecc ecc) ma alla quinoa non avrei mai pensato!Sembrano così croccanti fuori poi!! Insomma mi hai conquistata e non vedo l'ora di provarle! Anzi appena le provo ti faccio senz'altro sapere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così, proprio così: croccanti da togliere il fiato, ahahahahahah! Il tofu è un grande alleato in cucina, per me ^_^
      Grazie cara, un abbraccio!

      Elimina
  29. Ciao Erica, mi piace questa ricetta e anche questo Blog. E allora che faccio???........Mi fermo qui da te e mi unisco ai lettori! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella e benvenuta!! E' un grande piacere ^_^

      Elimina
  30. Mai cucinata...la devo provare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marisa.... stupiscimi!!!! ^_^
      Un abbraccio grandissimo!!

      Elimina
  31. nooooo che modo originale per cucinare la quinoa!!!=) ma tu sei un genio!!=) amo la quinoa e voglio provare questa ricettina stupenda in settimana!=)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi bocconcini sono magici!! ^_^
      Un abbraccio!!

      Elimina
  32. La quinoa l'ho mangiata solo in insalata, mai cucinata, vorrei tanto provare, quale ricetta mi consigli tra quelle proposte nel blog? Potrei passare giorni a "sfogliare" il tuo blog Erica!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah.... grazie cara!!
      Per me questi, su cui commentiamo, sono i migliori tra quelli proposti. Ho una ricettina semplice semplice da pubblicare, ma lo farò a breve. Questi sono veloci, delicati e sfiziosi. Fammi sapere se ci proverai ; )
      Un abbraccio grande!!

      Elimina